Tipress
MENDRISIO
04.09.20 - 15:500

«Spazio alle bici sulla corsia del bus»

Il Municipio prende atto di un'utenza in calo massiccio sui mezzi pubblici e migliora la viabilità per le bici

Le prime misure, studiate con la consulenza di Marco Vitali presidente di Pro Velo, entreranno in vigore dalla prossima settimana

MENDRISIO - Anche nel Magnifico Borgo sono bruscamente mutate le abitudini dei cittadini negli spostamenti. A causa della pandemia e delle conseguenti misure di protezione, in primis il distanziamento sociale, l’utilizzo dei mezzi pubblici e la condivisione delle vetture in car pooling è calato. 

«Massicciamente», rileva il Municipio che ha varato alcune misure urgenti. Sì, perché «per contro l’uso della bicicletta ha subito un significativo incremento». L’Esecutivo ha quindi cercato delle soluzioni immediate per migliorare la viabilità e la sicurezza di alcune tratte percorribili con le due ruote.  L’analisi è stata condotta da un gruppo di lavoro interno all’amministrazione con la consulenza di Marco Vitali, presidente di Pro Velo Ticino. 

Le seguenti prime misure saranno progressivamente introdotte già a partire dalla prossima settimana, mentre altre sono in fase di approfondimento:  
- Saranno demarcate le corsie ciclabili nelle due direzioni su Via Turconi a Mendrisio / Via Beroldingen a Mendrisio / Via M. Roggia a Ligornetto.  
- Le biciclette potranno utilizzare la corsia dei bus di via Agostino Maspoli e i semafori permetteranno ai ciclisti di attraversare l’incrocio in zona Banchette.  
- Sarà soppresso un posteggio in via Gismonda (Mendrisio) per migliorare il passaggio alle biciclette.  
- Le due ruote potranno circolare in via Rizzi e parzialmente in Via Bolzani (Mendrisio).

Per velocizzare l’applicazione delle misure, la relativa segnaletica verrà introdotta a titolo sperimentale per la durata di sei mesi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
«Sei anni che vivo ad Airolo, ma non mi rinnovano il permesso»
Il racconto di uno dei lavoratori a cui è stato negato il rinnovo del "patentino" LAPIS.
CANTONE
4 ore
Prostituzione in hotel o a domicilio: «Non è illegale»
Una sentenza ha assolto due escort accusate di esercizio illecito della prostituzione.
CONFINE
6 ore
Scontro in galleria, quattro i feriti di cui uno grave
All'origine dell'incidente forse un sorpasso.
CANTONE
7 ore
Altre due classi in quarantena
La misura è scattata per allievi del CPT di Trevano e del Liceo di Bellinzona
CANTONE
8 ore
Falso nipote in manette
Si tratta di un 26enne che in almeno sei occasioni sarebbe riuscito a farsi consegnare denaro o gioielli
CANTONE
13 ore
In Ticino 137 nuovi casi
I dati aggiornati dall'Ufficio del medico cantonale. Nessun decesso nelle ultime 24 ore
LUGANO
14 ore
«Senza mascherina, niente scuola per mio figlio»
Covid alle medie. Silvana Pagani è una mamma di Barbengo che si fa portavoce di un appello al DECS.
CANTONE 
16 ore
Meno parti prematuri nella bolla del lockdown
Le risposte della dottoressa Petra Donati-Genet ai molti dubbi che assillano le mamme
CUGNASCO
16 ore
Infarto in casa, salvato da due idraulici-eroi
È successo a Cugnasco. Un 73enne soccorso dalla Rega, ma provvidenziale l'intervento di due "eroi per caso"
BELLINZONA
16 ore
In Ticino si studia la cura per il Covid
Novanta pazienti avranno la possibilità di assumere un farmaco ormonale che viene usato contro il tumore alla prostata.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile