Ti Press
CANTONE
04.09.20 - 09:300
Aggiornamento : 09:58

In Ticino meno turisti, ma più pernottamenti

Il nostro Cantone è in controtendenza rispetto al resto della Svizzera.

LUGANO - I dati pubblicati oggi dall’Ufficio federale di statistica parlano chiaro: il mese di luglio è stato negativo per il turismo svizzero, che ha registrato un calo dei pernottamenti del 26%, ma positivo per il Ticino.

Nel nostro Cantone, da anni non si vedevano così tanti pernottamenti. Questi sono stati infatti oltre 387mila (contro i 344mila del luglio 2019): una crescita del 12,5%. I visitatori totali, per contro, sono stati inferiori allo scorso anno (149mila contro i 161mila di dodici mesi fa).

Il merito di questo andamento in controtendenza rispetto al resto del Paese va attribuito proprio ai turisti confederati (gli ospiti stranieri sono solo il 15%). Complici i timori legati alla pandemia, molti turisti svizzeri hanno optato per vacanze indigene. E spesso la scelta è caduta sulla "regione più mediterranea": il Ticino.

Il Ticino è improvvisamente diventata la quarta regione di accoglienza alberghiera del paese, dopo Grigioni, Berna e Vallese, ma prima per esempio della grande Zurigo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
9 sec
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
1 ora
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 ora
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
2 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
5 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
LUGANO
5 ore
La Moncucco chiude due reparti Covid
Si inizia a tirare il fiato alla Clinica impegnata nella lotta al virus. Il direttore: «Ultimi numeri incoraggianti».
CANTONE
15 ore
Pizzicato il consumo a ridosso dei take away
Tra assembramenti e clienti che mangiano sul posto non tutti i ristoratori rispettano le direttive anti Covid
CANTONE
16 ore
Sviluppato un anticorpo che protegge dal Covid e dalle sue varianti
La scoperta arriva dai ricercatori dell'IRB di Bellinzona.
CANTONE
17 ore
Cavalli: «Continuiamo a dormire. Dovremmo seguire l'esempio della Gran Bretagna»
La proposta dell'oncologo locarnese: «Pensiamo alla prima dose e copriamo più persone».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile