Deposit (archivio)
GAMBAROGNO
03.09.20 - 11:200

Torna l'acqua potabile a Magadino, ma non ovunque

Nei quartieri di Orgnana, Piodascia, Cavriana, Ponte e Magadino Superiore il servizio è stato ripristinato.

MAGADINO - I disagi al servizio idrico nel quartiere di Magadino, causati dalle forti precipitazioni dello scorso fine settimana, non sono ancora totalmente risolti. L'acqua potabile è però tornata in alcuni quartieri della frazione di Gambarogno, ovvero a Orgnana, Piodascia, Cavriana, Ponte e Magadino Superiore. 

A Quartino, Cadepezzo e Luserte il servizio non è ancora stato ripristinato. Gli utenti di questi quartieri sono quindi tenuti a non bere l'acqua corrente e a non utilizzarla per l'igiene orale. Non deve neppure essere utilizzata per la preparazione di cibi freddi, bevande e per il lavaggio di alimenti o per il risciacquo di utensili da cucina e stoviglie. Può invece essere utilizzata senza limitazioni di sorta se fatta bollire per almeno cinque minuti, a condizione che non abbia odori o colorazione anormali.

Il Comune comunica che «sono in corso accertamenti e misure di risanamento» precisando che la speranza è quella «di poter normalizzare la situazione quanto prima».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 5 mesi fa su tio
Ma guarda come diventano carine le ragazze a bere l'acqua di Magadino
Pongo 5 mesi fa su tio
manco fosse New York City
Tato50 5 mesi fa su tio
@Pongo Facile criticare; un pochino meno trovare le cause-;((
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
C'è troppo smog: velocità ridotta in tutto il Sottoceneri
Gli 80 km/h entreranno in vigore alle 13.30 e riguarderanno l'A2 fra Rivera e Chiasso e l'A394 fra Mendrisio e Stabio.
BELLINZONA
1 ora
Violenta rissa a Giubiasco, fermati sei giovani
Un 21enne è stato ferito in modo grave alla testa con un oggetto contundente. Ferite più leggere per altre tre persone.
CANTONE
1 ora
Covid: 52 positivi, ma nessuna vittima
Nelle ultime ventiquattro ore sono state ricoverate 5 persone. Quattro, invece, sono state dimesse
CANTONE
2 ore
«Lo sballo da farmaci ha ucciso mio figlio»
Dal dramma, lo slancio per aiutare gli altri: «Tante vite possono essere salvate»
CANTONE
4 ore
I 366 giorni di coronavirus del dottor Christian Garzoni
Il direttore sanitario della Clinica Luganese di Moncucco ricorda il 25 febbraio di un anno fa e il primo paziente Covid
CANTONE
6 ore
I media di fronte alla novità del coronavirus
L'esperto: «È stato fatto un buon lavoro, senza allarmismo ma nemmeno banalizzazione»
FOTO
CANTONE
6 ore
Un anno di pandemia
Il 25 febbraio 2020 venne segnalato il primo caso di coronavirus in Ticino (e in Svizzera).
CANTONE
14 ore
In Ticino è come se fosse morto un piccolo paese
Il Covid ha creato un "buco" nelle statistiche demografiche: 857 decessi in più in un anno.
CANTONE
17 ore
«Aprire le terrazze? Creerebbe tensioni»
Massimo Suter deluso dalla decisione del Consiglio Federale. E anche dalla prospettiva di una riapertura "a metà"
CANTONE
18 ore
«Non vogliamo una Pasqua come quella del 2020»
Norman Gobbi, presidente del Consiglio di Stato ticinese, ospite di Piazza Ticino. Guarda il video.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile