Tipress
GAMBAROGNO
02.09.20 - 06:010
Aggiornamento : 08:16

Cinque Fonti, slalom tra concorso e Pretura

Una ventina di candidati per il posto di direttore, ma il predecessore contesta il licenziamento e la vertenza è aperta

Il membro del Consiglio di Fondazione, Tiziano Ponti: «Mi sono trovato con la patata bollente, ma c'è la volontà di voltare pagina al più presto»

GAMBAROGNO - Come uscire da un ginepraio imboccando due sentieri che portano in direzioni opposte? Dopo aver fatto scorrere tanto inchiostro, e anche una discussione in Parlamento, la vicenda innescata dalla rimozione, dopo soli tre mesi, di Samuele Enderli, direttore della Casa anziani Cinque Fonti di San Nazzaro sta conoscendo interessanti sviluppi. 

La strada della Pretura - Da un lato c’è la Pretura chiamata a chiarire se quello di Enderli sia stato un licenziamento immotivato, conseguenza dei contrasti avuti con un membro del precedente Consiglio di Fondazione e non invece, come da spiegazione ufficiale, motivato da una volontà di riorganizzare, in parziale outsourcing con Alvad (lo Spitex locarnese e valmaggese), la gestione amministrativa dell’istituto. 

...e quella del concorso - Dall’altro, senza attendere l’esito della vertenza civile in corso, il Consiglio di Fondazione del Cinque Fonti ha aperto, e chiuso lo scorso 14 agosto, un concorso per l’assunzione di un direttore amministrativo (o una direttrice). «Stiamo seguendo la procedura per arrivare alla definizione di un nuovo direttore - afferma Tiziano Ponti, membro del Consiglio di Fondazione e sindaco di Gambarogno -. Abbiamo dovuto inoltrare tutte le candidature, una ventina, all’Ufficio anziani che farà una prima valutazione sulla loro idoneità. Poi noi saremo liberi di scegliere». Non è cambiata, sostiene Ponti, la volontà di procedere alla riorganizzazione della Casa Anziani. L’aver licenziato, cioè, per organizzare una direzione outsourcing non contrasterebbe con la ricerca, ora, di un direttore dell’istituto, quando già ce n’era uno: «Questo progetto di riorganizzazione resta e i compiti sono stati specificati anche nel bando di concorso. Non sono però io ad aver licenziato. Mi sono solo trovato con la patata bollente e c’è la volontà di voltare pagina al più presto» sottolinea Ponti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
1 ora
Anche Locarno si mette la mascherina
Raccomandata in centro e nelle zone molto frequentate, nel villaggio di Locarno On Ice ingresso solo con il 2G
LOCARNO
1 ora
Dopo il pestaggio sarà rafforzato da subito il pattugliamento
La decisione presa dal Municipio al termine della seduta odierna.
LUGANO
2 ore
Naturalizzazione negata all'imam? Decisione da rivedere
Il Tribunale amministrativo federale ha accolto il ricorso dell'imam di Viganello, rimandando l'incarto alla SEM
FOTO
CANTONE
4 ore
Nuove officine FFS da 580 milioni di franchi
Aumenta l'investimento, anche a causa della «crescita delle attività nel futuro stabilimento»
CANTONE
4 ore
«Sintomi depressivi gravi per un terzo degli studenti»
L'allarme del SISA in base ai risultati di un questionario distribuito alla Scuola cantonale di Commercio
CANTONE
7 ore
L'appello del Cantone: obbligo di mascherina nei luoghi affollati
Il Consiglio di Stato sostiene tale provvedimento, che è «efficace» e «assicura un'elevata sicurezza sanitaria»
CANTONE
8 ore
Arriva la neve, «usate l'auto soltanto se necessario»
Per domani, 8 dicembre, è prevista un'allerta meteo di livello 3. Le raccomandazioni della polizia cantonale
CANTONE
9 ore
Altri 188 casi e nove quarantene di classe
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 83. Un nuovo positivo nelle case anziani.
CANTONE
9 ore
Ecco come studiare
Sono aperte le iscrizioni per i corsi indirizzati ai ragazzi della Scuola media
CANTONE / SVIZZERA
10 ore
Allerta meteo in Ticino: forti nevicate in arrivo
In pianura previsti 5-10 centimetri di neve fresca, sopra i 600 metri fino a 30.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile