Sturn
LUGANO
01.09.20 - 11:260

Una marcia a quattro zampe in ricordo di Sturn

L'edizione 2020 di "Lugano a 4 zampe" del 5 settembre sarà dedicata al cane soppresso.

Gli organizzatori hanno previsto una passeggiata di sensibilizzazione attraverso le vie della Città. «La legge federale sull'eutanasia va cambiata».

LUGANO - La triste storia di Sturn, il cane soppresso perché abbaiava troppo due settimane dopo esser stato adottato, aveva scosso l'opinione pubblica e fatto scorrere fiumi d'inchiostro. Ma non solo. Aveva pure aperto un dibattito sulla legislazione svizzera che permette di uccidere un animale perfettamente sano. Del caso si era interessata anche la politica con un'iniziativa promossa da Sabrina Aldi e Tamara Merlo e infine era stata lanciata anche una petizione per vietare l’eutanasia di animali da compagnia sani, che nel frattempo ha già raccolto oltre 28mila adesioni. 

Ai diritti degli animali sarà pure dedicata l'edizione 2020 di "Lugano a quattro zampe", che dal 2014 richiama migliaia di amanti dei cani nel cuore di Parco Ciani. La manifestazione di quest'anno, che si svolgerà il 5 settembre (dalle 16.00), prevede una passeggiata «di sensibilizzazione» attraverso le vie della Città. Padrone e quattro zampe insieme per ricordare Sturn e per far cambiare la legge. Ricordiamo che a causa delle misure Covid-19 il numero massimo dei partecipanti è ridotto a 300. Per partecipare alla manifestazione è necessario iscriversi (clicca qui)

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
45 min
Ci mancavano le zanzare
Dopo gli allagamenti è boom nel Piano di Magadino. La Confederazione ha inviato una missione insetticida
URI / CANTONE
3 ore
Più di due ore per superare il San Gottardo
Al portale nord della galleria sono stati raggiunti i 16 chilometri di coda, a quello sud si è arrivati a sette
LUGANO
3 ore
«Ci danno degli imbecilli, ma ciò dice più di loro che di noi»
Per gli organizzatori, la "cifolata" di ieri è stata un successo. E non solo per la presenza dei molinari.
FOTO
ITALIA
5 ore
L'A9 diventa un lungo cantiere, Como a rischio collasso
Le prossime settimane saranno di sofferenza per chi viaggia, sia in direzione sud che nord.
CANTONE
6 ore
Un'altra settimana di maltempo
Piccole parentesi di sole, molte di pioggia.
CANTONE
8 ore
Ottanta positivi in 72 ore
Dal decesso di giovedì non si registrano nuove vittime a causa del virus
FOTO
LUGANO
8 ore
Raccolta una montagna di occhiali usati
L'iniziativa del Lions Club Lugano è stata un successo: «Le 9'517 paia raccolte vanno oltre ogni più rosea aspettativa».
LUGANO
9 ore
L'eco dei "cifolatori" di Piazza Riforma
L'inedita cornice di fischi durante l'allocuzione di Karin Valenzano Rossi non ha mancato di generare reazioni.
CANTONE
10 ore
Infermiere non vaccinate: «Anche noi possiamo decidere della nostra vita»
Molti sanitari in Ticino non hanno ancora avuto un tête-à-tête con Pfizer o Moderna. Ecco le motivazioni.
VICO MORCOTE
11 ore
«Io, bersagliato dai media, vi dico attenti a giudicare»
Intervista a tutto campo a Luido Bernasconi, protagonista della "Lugano da bere", un po' dorata e tribolata
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile