Immobili
Veicoli
Sturn
LUGANO
01.09.20 - 11:260

Una marcia a quattro zampe in ricordo di Sturn

L'edizione 2020 di "Lugano a 4 zampe" del 5 settembre sarà dedicata al cane soppresso.

Gli organizzatori hanno previsto una passeggiata di sensibilizzazione attraverso le vie della Città. «La legge federale sull'eutanasia va cambiata».

LUGANO - La triste storia di Sturn, il cane soppresso perché abbaiava troppo due settimane dopo esser stato adottato, aveva scosso l'opinione pubblica e fatto scorrere fiumi d'inchiostro. Ma non solo. Aveva pure aperto un dibattito sulla legislazione svizzera che permette di uccidere un animale perfettamente sano. Del caso si era interessata anche la politica con un'iniziativa promossa da Sabrina Aldi e Tamara Merlo e infine era stata lanciata anche una petizione per vietare l’eutanasia di animali da compagnia sani, che nel frattempo ha già raccolto oltre 28mila adesioni. 

Ai diritti degli animali sarà pure dedicata l'edizione 2020 di "Lugano a quattro zampe", che dal 2014 richiama migliaia di amanti dei cani nel cuore di Parco Ciani. La manifestazione di quest'anno, che si svolgerà il 5 settembre (dalle 16.00), prevede una passeggiata «di sensibilizzazione» attraverso le vie della Città. Padrone e quattro zampe insieme per ricordare Sturn e per far cambiare la legge. Ricordiamo che a causa delle misure Covid-19 il numero massimo dei partecipanti è ridotto a 300. Per partecipare alla manifestazione è necessario iscriversi (clicca qui)

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
ARBEDO-CASTIONE
48 min
Il Motel Castione affonda schiacciato dall'Iva
Negli scorsi giorni la società ha depositato i bilanci, oggi lo stop intimato dal Cantone
CANTONE
1 ora
Ecco i prossimi radar, molti nel Luganese
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 24 al 30 gennaio
CANTONE
3 ore
Mancata riscossione dell'IVA: «Non devono essere i conducenti a risarcirla»
L'invio di un complemento di fattura dopo circa cinque anni ha fatto storcere il naso a molti.
FOTO
LUGANO
5 ore
«Ringrazio tutto il personale sanitario»
Il presidente della Confederazione ha parlato con i medici e gli infermieri in prima linea nella lotta al Covid-19.
CANTONE
6 ore
«Bene gli applausi agli infermieri, ma diamogli anche 6'000 franchi»
L'MPS ha presentato una serie di emendamenti al Preventivo 2022 focalizzati su sanità, dumping e disoccupazione
LOCARNO
7 ore
Kursaal firma con un nuovo gestore. «Ma noi siamo ancora interessati»
Il Gruppo ACE, che attualmente gestisce la casa da gioco, non nasconde il proprio stupore: «Non sapevamo nulla»
CANTONE
8 ore
In lieve aumento i ricoveri (+5) e tre nuove vittime
I nuovi positivi al Covid registrati nelle ultime 24 ore sono 1421.
CANTONE
12 ore
«Io prete che ho detto di no a quella donna»
Don Pierangelo Regazzi, ex arciprete di Bellinzona, vuota il sacco: «Il celibato obbligatorio non ha più senso».
CANTONE
12 ore
Figlio in ospedale? C'è chi ti porta da mangiare gratis
Questo lo scopo dell'associazione che, ora, cerca volontari nel Bellinzonese: «Abbiamo delle famiglie da aiutare»
CANTONE
18 ore
Il «bellissimo gioco» che ti fa perdere 1300 franchi
Il meccanismo è quello del noto "schema Ponzi": piramidale e senza reale possibilità di vincere
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile