Tipress
+37
CANTONE
30.08.20 - 10:090
Aggiornamento : 13:14

Maltempo, il peggio è alle spalle

Ancora qualche temporale potrebbe farsi sentire nella prima parte della giornata.

Ma dal pomeriggio sono attese le prime schiarite. Qualche pioggia è prevista anche per i giorni a venire

LUGANO - L'allerta resta alta (a livello 5, quindi massimo) ancora per la prima parte di questa domenica, ma il peggio dovrebbe essere passato.

Di acqua, d'altra parte, ne è caduta davvero molta: dall’inizio delle forti piogge, si sono raggiunti circa 250mm (l/m2) sul centro del Ticino.

Stando a Meteo Svizzera, entro domenica mattina si attendono ulteriori «fenomeni convettivi intensi». Insomma, per la prima parte della giornata si potrebbe assistere ancora a rovesci, anche frequenti e a carattere temporalesco.

Le precipitazioni dovrebbero attenuarsi verso metà mattinata e si potrebbe iniziare a intravedere un po' di sole. Verso le vallate del Grigioni italiano e l'Engadina i rovesci potrebbero farsi più persistenti, ma anche qui un'attenuazione è prevista dal pomeriggio.

Settimana umida - Da questa sera, in ogni caso, si dovrebbe verificare una graduale diminuzione della nuvolosità in tutte le regioni. Ciò nonostante, anche i prossimi giorni (almeno per la prima parte della settimana entrante) non saranno completamente asciutti. Precipitazioni, seppur minime, sono previste almeno fino a giovedì, intervallate da momenti soleggiati. Le temperature? Non dovrebbero superare i 25 gradi. 

Disagi quasi azzerati - Per quanto riguarda il traffico viario, a parte alcuni disagi sulla cantonale, all'altezza di Malvaglia (la strada è stata chiusa a causa di alcuni smottamenti), la viabilità in ticino sembra essere tornata alla normalità.

La situazione odierna - Intanto continuano ad arrivare foto e video dai lettori che mostrano, nonostante la quasi assenza di precipitazioni, diversi corsi d'acqua ancora in piena a causa delle forti piogge delle ultime ore. E il Passo della Novena è stato chiuso, momentaneamente, per neve. (manda i tuoi filmati o le foto al nostro numero WhatsApp 0763373500).

lettore tio/20minuti
Guarda tutte le 28 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 min
Denuncia "il malandazzo" in ufficio, parte la procedura di licenziamento
Sul caso avvenuto all'Istituto delle assicurazioni sociali (IAS) l'MPS ha presentato un'interpellanza
FOTO E VIDEO
CANTONE
26 min
«La gente ha voglia di uscire e fare shopping»
Dopo quarantadue giorni di chiusura a causa della pandemia, oggi è avvenuta l'attesa riapertura dei negozi
CANTONE
3 ore
«Pensavo di aver visto tutto a 80 anni, ma sono finito in prigione»
Don Azzolino Chiappini rompe il silenzio, a qualche giorno dal decreto di abbandono per "sequestro di persona"
CANTONE
3 ore
Assembramenti e mascherina: in Ticino sono scattate 490 multe
È il bilancio del primo mese di controlli effettuati dalla polizia cantonale e da quelle comunali
CANTONE
4 ore
Revocato il limite degli 80 chilometri orari in autostrada
Alle 13.30 scadranno le misure straordinarie, introdotte giovedì scorso dal DT, per contrastare lo smog nel Sottoceneri.
BELLINZONA
5 ore
Restano in carcere i sei giovani della rissa di Giubiasco
Il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato l'arresto di tutte le persone coinvolte nell'alterco.
CANTONE
5 ore
Nessun ricovero e nessun morto per coronavirus
Nelle strutture sanitarie del nostro cantone 63 posti letto sono attualmente occupati da pazienti positivi
PONTE CHIASSO
6 ore
Rifiuti dall'Italia, sequestrato un camion
La Guardia di Finanza ha fermato un carico illegale alla dogana: trasportatore denunciato per truffa
CANTONE
7 ore
Non rinnovano la richiesta per il "lavoro ridotto" e ora gli stipendi sono fermi
Credevano che l’eccezionalità della pandemia prolungasse in automatico gli aiuti. Alcuni ristoratori nei guai.
CANTONE
9 ore
Fiori d'arancio gelati dal Covid ma...
Nel 2020 i matrimoni civili sono calati del 30% e quelli in chiesa addirittura del 62 per cento
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile