Keystone
Chiesa dopo l'elezione
CANTONE / BERNA
23.08.20 - 10:020
Aggiornamento : 11:15

Chiesa: «I ticinesi sono costruttori di ponti»

Il neo presidente UDC si dice «federatore». E ammette che essere democentrista in Ticino non è facile: «C'è la Lega».

LUGANO / BERNA - La grande sfida che dovrà affrontare Marco Chiesa, eletto ieri alla presidenza dell'UDC, sarà quella di far coabitare le diverse sensibilità che esistono all'interno del partito. Ma «i ticinesi sono sempre stati costruttori di ponti», ha affermato il consigliere agli Stati in un'intervista pubblica da Le Matin Dimanche.

«Ogni anno, migliaia di giovani lasciano il mio cantone e stringono stretti legami con il resto del paese. Siamo spesso umili, comprensivi e di mentalità aperta», ha affermato Chiesa aggiungendo che dispone già di un vantaggio visto che sua moglie è per metà svizzero-tedesca e lui stesso ha vissuto in Romandia.

Il "senatore" ticinese ha confessato al giornale che non si sarebbe mai immaginato di diventare un giorno presidente dell'UDC. «Sono venuti a cercarmi. Come membro della direzione del partito, ero uno dei favoriti. Il mio lavoro e il mio impegno sono apprezzati». Inoltre aver conquistato il seggio agli Stati gli ha «conferito l'immagine del vincitore». Tanto più - ha aggiunto - che essere UDC in Ticino non è facile, «bisogna riuscire a lavorare con il movimento della Lega».

Per riuscire a riunire gli esponenti UDC che rimangono fedeli a Christopf Blocher e quelli che invece ritengono necessario staccarsi dal tribuno zurighese, il ticinese conta sul suo «spirito federatore» e sul fatto che «va d'accordo con entrambe le tendenze».

Chiesa non teme di essere accusato, come il suo predecessore Albert Rösti, di essere troppo gentile. «Sono sulla linea dura del partito. Quando si tratta di discutere, non sono il tipo di persona che incassa colpi senza reagire. So come difendere ciò in cui credo. Ma resto sempre rispettoso dei miei avversari», ha detto al domenicale romando.

«Voglio essere chiaro - ha aggiunto -. Voto in modo completamente indipendente e seguo la linea del partito al 99%. Ma quando si tratta di seguire il mio cuore o di sostenere il mio cantone - ad esempio in materia di energia idroelettrica - non esito a farlo».
 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
9 ore
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
11 ore
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
13 ore
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
13 ore
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
15 ore
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
16 ore
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
16 ore
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
LUGANO
17 ore
"Cittadini" contro il Polo: «Pronti a sostenere il referendum»
Secondo l'associazione il progetto del Polo sportivo e degli eventi è «colossale, complicatissimo e dal costo enorme»
CANTONE
19 ore
Covid: 48 positivi di giornata e una classe in quarantena
Il provvedimento ha toccato la Scuola elementare di Morbio Inferiore.
CANTONE / BERNA
19 ore
Occupazione: in Ticino -10'000 posti
Il nostro Cantone è quello che più ha risentito della crisi legata alla pandemia.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile