Ti Press
CANTONE
23.08.20 - 20:060
Aggiornamento : 24.08.20 - 09:24

"Soggiorna in Ticino" a gonfie vele, ma c'è chi storce il naso

L'obiettivo fissato da Ticino Turismo è stato raggiunto con oltre un mese d'anticipo. Ma non tutto è filato liscio.

C'è chi parla di iniziativa «burocraticamente complicata» e chi si è visto non accettare il buono. L'ente turistico però è soddisfatto del funzionamento.

LUGANO - Vivi il tuo Ticino non piace a tutti. L’iniziativa lanciata a inizio estate da Ticino Turismo ha raccolto ampi consensi fra la popolazione, ma fra gli addetti ai lavori c’è anche chi ha storto il naso e ha deciso di non aderire. Non i ristoratori, che hanno visto in “Gusta il Ticino” un’opportunità per attirare più clienti, ma piuttosto le strutture alberghiere e i campeggi toccati da "Soggiorna in Ticino".

Troppa burocrazia - Fra questi c’è il Camping Tamaro Resort. «Abbiamo deciso di non aderire principalmente perché Ticino Turismo ha assai complicato tutto il lavoro amministrativo che una tale iniziativa comporta. I datori di alloggio devono infatti seguire una procedura piuttosto articolata. L’iniziativa è lodevole, ma burocraticamente troppo complicata», spiega la direttrice Karin Zanolini, precisando che agli ospiti viene comunque concesso uno sconto "privato". Inoltre, da metà giugno, la struttura ha registrato praticamente il tutto esaurito. Insomma, il santo non varrebbe la candela per chi già registra una forte affluenza, ma può per contro essere d’aiuto per le strutture d'accoglienza maggiormente in difficoltà.

Nessuno sconto per la notte stellata - Una famiglia intenzionata a soggiornare nelle innovative ed ecosostenibili strutture del campeggio, che permettono di guardare il cielo «come fosse un televisore» e addormentarsi sotto le stelle, ha subito le conseguenze di questa mancata partecipazione al progetto. «Abbiamo visto che la struttura era sulla lista presente sul sito di Ticino Turismo e abbiamo deciso di prenotare, salvo poi scoprire che loro non aderivano all’iniziativa. Siamo amareggiati, delusi e non capiamo perché venga pubblicata una lista se poi, di fatto, alcune strutture non accettano il buono», racconta Alessia.

Verificare è meglio - Sul sito viene però chiaramente menzionato che non tutte le strutture presenti partecipano all’iniziativa e che è sempre meglio verificare direttamente prima di prenotare». Inoltre le poche strutture che hanno espressamente scritto a Ticino Turismo di non voler aderire sono state rimosse. In merito alla presunta «procedura articolata» menzionata dalla direttrice del campeggio di Tenero, in realtà sarebbe sufficiente inserire nome, cognome e numero di registro di commercio su una piattaforma, dove poi vanno inseriti i dati dei pernottamenti. 

Ottimo successo - Nonostante le parole della direttrice del campeggio, l’iniziativa “Soggiorna in Ticino” sta comunque riscuotendo un ottimo successo. Sono circa 5'000 pernottamenti registrati finora - che equivale all'obiettivo fissato da Ticino Turismo -, quando alla fine della stagione estiva manca però ancora più di un mese. Certo, nulla in confronto ai numeri registrati da “Gusta il Ticino”: ad oggi sono oltre 130mila i buoni inviati ai ticinesi. Per sapere quanti sono quelli effettivamente usati bisognerà invece attendere il bilancio finale, verosimilmente in ottobre.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mah916 3 mesi fa su tio
la solita burocrazia idiotico-neolitica, invece di agevolare un processo fluido si fa la regola partendo dalle eccezioni... Invece di partire dal presupposto del' 90% rispettano le regole si legifera guardando al 10%.....
The Osage 3 mesi fa su tio
X me pessima esperienza, alla fine ho lasciato stare e sono andato non vacanza non Italia.
francox 3 mesi fa su tio
Sarebbe utile avere una lista. Chi non accetta il buono, fallisca pure.
Zarco 3 mesi fa su tio
Mai cuntent
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / BRASILE
15 min
Anziano ticinese ucciso a Fortaleza
Il pensionato, un 79enne già consigliere comunale a Caslano, si era trasferito in Brasile ormai da 16 anni.
CANTONE
3 ore
Covid, altri 219 casi e 3 decessi in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore si è reso necessario il ricovero di 34 malati. Quindici sono stati dimessi
CANTONE
4 ore
È prevista altra neve (stavolta in montagna)
Mattinata di tregua, poi nel pomeriggio arriveranno nuove precipitazioni
LUGANO
4 ore
Pubblicità dei mercatini di Lugano a Losanna in tempo di covid: arriva l'interpellanza
Demis Fumasoli interroga il Municipio: «La volontà di attirare persone da lontano è un pugno nello stomaco».
FOTO E VIDEO
CANTONE
19 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
19 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
21 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
23 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
1 gior
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
1 gior
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile