Tio/20Minuti
Tiziano Broggini, in primo piano con la maglia rossocrociata, e i premiati della categoria maschile.
ASCONA
10.08.20 - 09:270

Un sabato di sassate in riva al lago

Si è svolta con grande successo la nona edizione del campionato ticinese del lancio del sasso. Ecco come è andata.

La soddisfazione dell'organizzatore Tiziano Broggini: «Un applauso a tutti per la sportività e per avere rispettato le norme anti Covid».

ASCONA - È stato un sabato di grande festa sul lungolago di Ascona. L'ennesimo da quando il municipale Tiziano Broggini ha avuto l'intuizione geniale di portare in riva al Verbano il campionato ticinese di lancio del sasso. Nona edizione e un nuovo record tra gli atleti maschili. «Sembra banale l'idea di lanciare un sasso – dice Broggini –. Ma qui c'è dietro tanta storia. Storia delle nostre tradizioni svizzere». 

Il nuovo record – I presenti alla manifestazione provengono solitamente da ogni angolo della Svizzera. E anche dalle nazioni limitrofe. Nella categoria maschile, il vodese di Forel, Yvan Chapuis, ha stabilito il nuovo record con un lancio lungo 6 metri e 38 centimetri. A seguire, Urs Hasler (Hellikon, Argovia), Martin Jakober (Stalden, Vallese), Peter Bollhalder (Fontnas, San Gallo). Quinto posto per il ticinese Filippo Bignasca di Cademario (il suo lancio è stato di 5,01 metri).

Nel 2021, un'edizione speciale – Oltre un centinaio i partecipanti, tra cui anche diverse donne. Nella categoria femminile, i primi cinque posti sono occupati da Michela Dal Boni (5,76 metri, proveniente da Venegono, in Italia), Tuula Roininen (Ascona), Iliana Salcedo (Gallarate), Valentine Mauron (Villars-sur-Glâne, Friburgo), e Consuelo Cereghetti (Mendrisio). «Come presidente faccio i complimenti a tutti, sia per il comportamento sportivo, sia per aver rispettato al 100% le direttive anti Covid. Quella del 2021 sarà un'edizione speciale. Festeggeremo i nostri 10 anni. L'appuntamento è dunque per l'anno prossimo».

Tio/20Minuti
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 ore
Brucia l'auto del medico: condannato
Un 58enne se l'era presa per un'operazione «andata male». Ed è finito davanti al giudice
LUGANO
5 ore
È la sola al mondo ad avere quella malattia: lo scopre dopo 7 anni
L’incredibile percorso di Silvia Arioli, classe 1982: «Ho trovato la verità solo perché sono caparbia e “del mestiere”».
LUGANO
7 ore
Delitto alla pensione La Santa: l'accusa è assassinio
Il 34enne austriaco dovrà rispondere davanti al giudice dei fatti avvenuti lo scorso 17 dicembre a Viganello.
PAMBIO-NORANCO
9 ore
Sparisce un'urna tra le lapidi
Cimitero profanato. La denuncia è stata confermata da Marco Regazzoni, comandante della Polizia Ceresio Sud.
CANTONE
9 ore
Sfruttamento della prostituzione: arresti confermati
Due soggetti, già finiti in manette, avrebbero gestito un giro di "lucciole" presso diversi appartamenti.
CANTONE
9 ore
Pazienti oncologici col coronavirus monitorati a distanza
Si tratta di un progetto pilota dello IOSI, premiato al congresso della Società svizzera di ricerca sul cancro
CANTONE
9 ore
Salario minimo: sarà «fisso, garantito e prevedibile»
Il Governo adotta il nuovo regolamento. Viene anzitutto specificata la nozione di “stagista”
CANTONE
10 ore
Rientrano in gioco anche i cinque procuratori "bocciati"
La Commissione Giustizia e diritti ha proposto al Parlamento 27 nomi ritenuti idonei alla carica di procuratore pubblico
CANTONE
13 ore
«Messi in circolazione 2'000 chili di canapa e hashish»
Avviata nel 2017, l'indagine è stata condotta dalla Polizia cantonale in collaborazione con agenti spagnoli e italiani.
CANTONE
14 ore
Altri quattro decessi in Ticino, 128 i nuovi positivi
Da inizio pandemia sono 542 le vittime del coronavirus nel nostro cantone.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile