Immobili
Veicoli
La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»
Ti Press
CANTONE
05.08.20 - 13:210
Aggiornamento : 15:31

La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»

L'Associazioni dei comuni ha scritto a Swisscom denunciando la scarsa copertura della rete telefonica mobile.

Il rischio è che in caso d'incidenti non si possano chiamare i soccorsi.

CAVERGNO - In Vallemaggia la copertura della rete telefonica mobile è scarsa e andrebbe migliorata a beneficio di residenti, lavoratori, escursionisti e turisti. Per questo motivo l'Associazione dei comuni della Vallemaggia (ASCOVAM) ha deciso di scrivere una lettera a Swisscom.

«Non è solo per una questione d'immagine, ma anche per la sicurezza di chi si reca sui sentieri che offre la valle», si legge sulla missiva. Questo perché in caso d'incidente o di qualsiasi imprevisto, la mancanza di rete può avere gravi conseguenze.

L'ASCOVAM assicura la massima disponibilità per la ricerca di soluzioni condivise su eventuali nuove antenne e sull'estensione della della fibra ottica. «I servizi proposti devono però essere all'altezza di un operatore nazionale degno di questo nome», sottolinea. Insomma, «anche la Vallemaggia ha diritto alle sue "G", ovunque e sempre».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 1 anno fa su tio
Stiamo attenti che la Vallemaggia diventa un luogo eccellente per abitare in santa pace
jena 1 anno fa su tio
il problema della poca copertura vale per tante valli del Ticino... ma come sempre siamo le vacche da mungere e basta...
curzio 1 anno fa su tio
@jena Quando un operatore vuole posare un'antenna per migliorare la copertura si alza un coro di proteste e opposizioni. Però l'importante è lamentarsi per la scarsa copertura...
curzio 1 anno fa su tio
@jena Potresti concedere lo spazio per un'antenna a casa tua o su un tuo terreno. Così, oltre a contribuire alla migliore copertura, potresti mungere qualche soldo.
jena 1 anno fa su tio
@curzio non abito in valle ma ci sono spesso x svago... la copertura oltre a essere una necessità puo' salvare vite!!! attorno a me non preoccuparti che ce ne sono fino troppe... tu con la tua lapa ???
Shion 1 anno fa su tio
Appunto, cominciate a completare il 3G che questa connessione di base viene prima del vostro inutile 5G nefasto.
curzio 1 anno fa su tio
@Shion Peccato che quelle che si oppongono al 5G sono le stesse persone che a suo tempo si sono opposte al 4G, al 3G e al 2G. Non volete le antenne? Allora accontentatevi di una copertura a macchia di leopardo nella vostra valle!
Frankeat 1 anno fa su tio
@Shion Perché nefasto? A me sembra che grazie al 5G avremo una connessione, più veloce, più stabile e (forse ma non sono sicuro) anche una copertura migliore
Shion 1 anno fa su tio
@Frankeat Come perché? Un conto è una connessione base che anche in 2G permette, mentre che quando si tratta di svago multimediale superfluo in montagna al costo di microonde c'è da porre un sacrosanto limite.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
4 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
6 ore
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
8 ore
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
8 ore
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
17 ore
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
21 ore
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
AGNO
21 ore
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
FOTO
CANTONE
1 gior
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
CANTONE
1 gior
Meno positivi, ma quattro i decessi
I nuovi positivi sono poco più di mille. Cala anche il numero dei ricoveri, ma non nelle terapie intensive.
CANTONE / SVIZZERA
1 gior
Il Tavolino Magico torna a pieno regime
Dopo un 2020 complicato, l'anno scorso l'associazione ha salvato e distribuito 5'182 tonnellate di cibo in Svizzera.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile