Dal Ticino a Kibaha per una "svolta green"
SwissLimbs
CANTONE / TANZANIA
04.08.20 - 13:520

Dal Ticino a Kibaha per una "svolta green"

Il Centro ospedaliero e riabilitativo di SwissLimbs sarà interamente alimentato con l'energia solare

KIBAHA - Il fotovoltaico raggiunge Kibaha. Grazie a una fondazione della Svizzera italiana e al bando indetto dalla FOSIT è stato possibile implementare la seconda fase del progetto di SwissLimbs - ong ticinese attiva in particolare nel campo della riabilitazione orto-prostetica - per la costruzione del Centro ospedaliero e riabilitativo nella Tanzania orientale.

Una svolta energetica “green” per il Centro di SwissLimbs a Kibaha, il cui intero funzionamento sarà garantito tramite la posa dell'impianto fotovoltaico. Il finanziamento permetterà a SwissLimbs di equipaggiare con apparecchiature mediche e ortopediche l'ospedale, affinché sia possibile iniziare a offrire servizi al paziente.

Il Centro ospedaliero e riabilitativo di Kibaha – unico nel suo genere nella regione di Pwani, in Tanzania – mira a fornire un servizio di riabilitazione moderno e innovativo, comprensivo di due sale operatorie, un laboratorio medico, un laboratorio ortopedico, una fisioterapia, un centro di formazione e strutture cliniche. Il tutto alimentato dall’energia solare. L’obiettivo di SwissLimbs è «creare un ospedale che si autosostenga sul lungo termine, ma che comunque possa offrire o sussidiare i servizi per i pazienti che non possono permettersi di pagare, affinché sia garantito a tutte e a tutti un più ampio accesso possibile alla sanità».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
RIAZZINO
1 ora
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
2 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
2 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
3 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
4 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
5 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
8 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
9 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
10 ore
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
10 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile