Comune di Gambarogno
GAMBAROGNO
28.07.20 - 15:310
Aggiornamento : 16:06

Porto di Gambarogno: 6,7 milioni per gli ancoraggi a lago

Firmato l'accordo con la ditta Officine Ghidoni SA di Riazzino. Il progetto sarà terminato nella primavera 2024

GAMBAROGNO - Nell'ambito della realizzazione del Porto di Gambarogno, è stato firmato con la ditta Officine Ghidoni SA di Riazzino il contratto per la realizzazione degli ancoraggi a lago per un importo di 6,7 milioni di franchi. Si tratta dell'appalto più importante del progetto, si legge in una nota.

Dopo il referendum dell’aprile 2019 i lavori erano stati ripresi con la realizzazione da parte della ditta Matteo Muttoni Costruzioni SA di Bellinzona della scogliera artificiale, ditta alla quale è pure stato appaltato il contratto per la realizzazione del molo frangiflutti per un importo di 4,25 milioni di franchi.

Gli importi citati - sottolinea il Municipio - rispettano il costo delle parti d'opera descritte a preventivo e votate dal Consiglio comunale.

Parallelamente la ditta Officine Ghidoni SA - affiancata dai progettisti dello Studio d’ingegneria Sciarini SA - ha sviluppato con i propri partner commerciali che si occuperanno delle palificazioni (Implenia Svizzera SA) e dei lavori subacquei (Nautilus Srl), il progetto esecutivo. Questo era un passo imprescindibile per arrivare alla firma del contratto.

I lavori commissionati alla ditta Officine Ghidoni SA dureranno fino all’inizio dell’anno 2022. Seguirà poi la realizzazione del molo frangiflutti e dell’edificio a terra. La messa in servizio di tutte le strutture del Porto è prevista nella primavera del 2024. Le autorità possono ora riprendere i contatti con l’utenza privata e i cantieristi per l’occupazione dei 280 posti a disposizione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
9 min
Denuncia "il malandazzo" in ufficio, parte la procedura di licenziamento
Sul caso avvenuto all'Istituto delle assicurazioni sociali (IAS) l'MPS ha presentato un'interpellanza
FOTO E VIDEO
CANTONE
31 min
«La gente ha voglia di uscire e fare shopping»
Dopo quarantadue giorni di chiusura a causa della pandemia, oggi è avvenuta l'attesa riapertura dei negozi
CANTONE
3 ore
«Pensavo di aver visto tutto a 80 anni, ma sono finito in prigione»
Don Azzolino Chiappini rompe il silenzio, a qualche giorno dal decreto di abbandono per "sequestro di persona"
CANTONE
3 ore
Assembramenti e mascherina: in Ticino sono scattate 490 multe
È il bilancio del primo mese di controlli effettuati dalla polizia cantonale e da quelle comunali
CANTONE
4 ore
Revocato il limite degli 80 chilometri orari in autostrada
Alle 13.30 scadranno le misure straordinarie, introdotte giovedì scorso dal DT, per contrastare lo smog nel Sottoceneri.
BELLINZONA
5 ore
Restano in carcere i sei giovani della rissa di Giubiasco
Il Giudice dei provvedimenti coercitivi ha confermato l'arresto di tutte le persone coinvolte nell'alterco.
CANTONE
5 ore
Nessun ricovero e nessun morto per coronavirus
Nelle strutture sanitarie del nostro cantone 63 posti letto sono attualmente occupati da pazienti positivi
PONTE CHIASSO
7 ore
Rifiuti dall'Italia, sequestrato un camion
La Guardia di Finanza ha fermato un carico illegale alla dogana: trasportatore denunciato per truffa
CANTONE
7 ore
Non rinnovano la richiesta per il "lavoro ridotto" e ora gli stipendi sono fermi
Credevano che l’eccezionalità della pandemia prolungasse in automatico gli aiuti. Alcuni ristoratori nei guai.
CANTONE
9 ore
Fiori d'arancio gelati dal Covid ma...
Nel 2020 i matrimoni civili sono calati del 30% e quelli in chiesa addirittura del 62 per cento
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile