Ti-Press
CANTONE
28.07.20 - 06:390
Aggiornamento : 11:05

Ecco come il Covid può frenare le previsioni del tempo

Meteo Svizzera, solitamente infallibile, ultimamente ha avuto qualche sbavatura. Come mai?

«Molte rilevazioni sono fatte da apparecchi piazzati su aerei e navi – dice l'esperto Guido Della Bruna –. Negli ultimi mesi ci sono stati meno spostamenti». Ma la colpa non è solo del nuovo coronavirus...

LOCARNO - I radar di Meteo Svizzera? Infallibili fino ad alcuni mesi fa. Negli ultimi tempi, invece, qualcuno avrà notato qualche sbavatura. Sembra paradossale, ma la colpa potrebbe essere anche del Covid-19. In pieno allarme canicola, Tio/20 Minuti ne ha parlato con l'esperto Guido Della Bruna. 

Che legame c'è tra il nuovo coronavirus e un'eventuale previsione sbagliata?
«Premetto che a noi non risulta un calo evidente della qualità delle previsioni. Non abbiamo al momento cifre che ci danno questa indicazione. In ogni caso noi basiamo le previsioni su modelli matematici dell'atmosfera, dove sono situate delle stazioni di rilevamento. Una parte delle osservazioni avvengono anche grazie a impianti situati su aerei e navi. Questi mezzi di trasporto ci permettono, ad esempio, di misurare le temperature e l'umidità in determinati contesti».

Quindi?
«Sappiamo che da quando c'è il problema del Covid-19, in particolare durante il lockdown, ci sono stati decisamente meno spostamenti. I voli sono stati fermi a lungo. Così come i trasporti navali. Dunque è possibile che siano venute a mancare alcune informazioni di riferimento. Questo in linea puramente teorica». 

Non sembra del tutto convinto di questa tesi. Sbaglio?
«Si tratta, appunto, solo di ipotesi. La maggior parte dei dati noi li riceviamo comunque dai satelliti, non dagli aerei e dalle navi».

D'accordo. Però appare chiaro come ultimamente Meteo Svizzera sia stata un po' in difficoltà. O no?
«Quello che è certo è che abbiamo attraversato settimane in cui c'è stata una grande instabilità meteorologica. Una situazione che non aveva nulla a che vedere col Covid».

Quali sono stati i fattori decisivi allora? 
«I temporali sono stati spesso locali, dunque più difficili da prevedere nello specifico. Spesso erano legati al riscaldamento solare. A volte capita che prevediamo precipitazioni per un orario e arrivano con un paio d'ore di "ritardo". Sono incognite che fanno parte del nostro mestiere».   

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 ore
Brucia l'auto del medico: condannato
Un 58enne se l'era presa per un'operazione «andata male». Ed è finito davanti al giudice
LUGANO
5 ore
È la sola al mondo ad avere quella malattia: lo scopre dopo 7 anni
L’incredibile percorso di Silvia Arioli, classe 1982: «Ho trovato la verità solo perché sono caparbia e “del mestiere”».
LUGANO
7 ore
Delitto alla pensione La Santa: l'accusa è assassinio
Il 34enne austriaco dovrà rispondere davanti al giudice dei fatti avvenuti lo scorso 17 dicembre a Viganello.
PAMBIO-NORANCO
8 ore
Sparisce un'urna tra le lapidi
Cimitero profanato. La denuncia è stata confermata da Marco Regazzoni, comandante della Polizia Ceresio Sud.
CANTONE
8 ore
Sfruttamento della prostituzione: arresti confermati
Due soggetti, già finiti in manette, avrebbero gestito un giro di "lucciole" presso diversi appartamenti.
CANTONE
9 ore
Pazienti oncologici col coronavirus monitorati a distanza
Si tratta di un progetto pilota dello IOSI, premiato al congresso della Società svizzera di ricerca sul cancro
CANTONE
9 ore
Salario minimo: sarà «fisso, garantito e prevedibile»
Il Governo adotta il nuovo regolamento. Viene anzitutto specificata la nozione di “stagista”
CANTONE
10 ore
Rientrano in gioco anche i cinque procuratori "bocciati"
La Commissione Giustizia e diritti ha proposto al Parlamento 27 nomi ritenuti idonei alla carica di procuratore pubblico
CANTONE
13 ore
«Messi in circolazione 2'000 chili di canapa e hashish»
Avviata nel 2017, l'indagine è stata condotta dalla Polizia cantonale in collaborazione con agenti spagnoli e italiani.
CANTONE
13 ore
Altri quattro decessi in Ticino, 128 i nuovi positivi
Da inizio pandemia sono 542 le vittime del coronavirus nel nostro cantone.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile