Tipress
AGNO 
17.07.20 - 19:050

Le FLP intensificano i controlli notturni

La direzione delle Ferrovie Luganesi ha incontrato il Municipio e la Polizia Malcantone Est

«Intensificheremo i controlli a bordo dei treni tramite un'agenzia specializzata» spiega il direttore Ferroni. Sono previste inoltre ronde notturne di polizia. Alcuni viaggiatori si lamentano per il mancato utilizzo della mascherina sui convogli da parte dei giovani che si spostano in gruppi

AGNO - Più controlli notturni alle fermate e a bordo dei trenini della Lugano-Ponte Tresa. La rapina con coltello avvenuta poco prima della mezzanotte di mercoledì e il successivo fermo di un 18enne della regione conferma il problema. Nelle ultime settimane la zona di Agno, l’area del camping e la sponda del lago, ma anche il contestato Luna Park, sembrano aver attirato a frotte giovani in banda. In qualche caso su di giri per un consumo eccessivo di alcool. 

Ronde di polizia - A conferma che esiste anche un problema di ordine pubblico negli scorsi giorni la direzione delle Ferrovie Luganesi Sa (FLP) ha incontrato la Polizia Malcantone Est e rappresentanti del Municipio di Agno. Tema la sicurezza: «Intensificheremo i controlli, facendo anche ricorso al personale di un’azienda esterna che è formata per gestire i conflitti - spiega il direttore delle FLP Roberto Ferroni -. Abbiamo inoltre sensibilizzato la Polizia Malcantone Est a effettuare ronde nelle nostre stazioni. Ci hanno assicurato che provvederanno con pattuglie negli orari serali».

Mascherina e alcol - Una promessa che, alla luce del recente fermo effettuato appunto dalla Malcantone Est, sembra già dimostrarsi efficace. Il problema va però oltre e riguarda anche il rispetto delle norme Covid. Alcuni viaggiatori si sono infatti rivolti a Tio/20Minuti, lamentando il mancato utilizzo della mascherina da parte di ragazzi che salgono, nottetempo, in gruppo sui convogli. Un altro aspetto segnalato, ma non confermato dai commessi nelle stazioni di servizio della zona, è l’acquisto di alcool da parte di minorenni. Anche in quel caso i ragazzi si farebbero forti del gruppo per forzare il divieto di vendita di bevande alcoliche ai minorenni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
CANTONE
2 ore
In Ticino il booster è per tutti
Da subito tutti gli over 16 che hanno ricevuto la seconda dose da almeno sei mesi possono prenotare il richiamo
CANTONE
3 ore
In Ticino 186 nuovi contagi e altre 13 classi in quarantena
Sono 67 i pazienti Covid che attualmente si trovano negli ospedali del nostro cantone
LOCARNO
3 ore
Storia del "guerriero" Toni
Toni Milano, 40 anni, ha lasciato il ciclismo a causa della distrofia muscolare. Ma non ha smesso di lottare
CANTONE
5 ore
«In estate 50 telefonate al giorno, adesso le riceviamo in meno di un'ora»
L’hotline cantonale è sommersa dalle telefonate. Ne arrivano a raffica e per i motivi più disparati.
LIGORNETTO
7 ore
Mascherine a scuola, quanto lavoro per Timask
Quella momò è una delle poche aziende in Svizzera autorizzate a produrre mascherine per bambini
LAMONE
7 ore
Botox-bar per una notte? La versione del gerente dopo il blitz
Il gerente si difende: «Era solo una presentazione di prodotti. I trattamenti, semmai, si sarebbero tenuti in Italia»
FOTO
LUGANO
17 ore
Due auto si scontrano sulla Crespera
L'incidente è avvenuto questa sera a Breganzona: i due conducenti se la sono cavata con leggere escoriazioni.
LUGANO
17 ore
Don Tamagni, oltre 600mila franchi sottratti ai genitori
Il parroco di Cadro era il curatore della coppia di anziani, ed era esente da controlli.
CONFINE
19 ore
Covid, più controlli tra Svizzera e Piemonte
Il Verbano Cusio Ossola aumenta la sorveglianza sul confine, con l'introduzione del super Green Pass
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile