Tipress (archivio)
CANTONE
16.07.20 - 17:120
Aggiornamento : 18:56

Il Belgio ci ripensa e toglie il Ticino dalla lista arancione

Nessuna quarantena per i cittadini belgi che trascorreranno le vacanze nel nostro cantone.

Ticino Turismo: «Nel pomeriggio si sono svolte proficue trattative e il Ministro degli esteri belga ha provveduto a modificare la lista».

BELLINZONA - Dopo l'arancione, arriva il semaforo verde per il Ticino. I belgi che intendono venire nel nostro cantone non dovranno effettuare una quarantena una volta tornati a casa.

Bruxelles ha infatti fatto dietrofront togliendo il nome del Ticino - unico cantone svizzero presente nell'elenco - dalla famigerata lista arancione che avrebbe obbligato i turisti belgi a sottoporsi a un test per il Covid-19 e a una quarantena preventiva una volta rientrati in Patria. «Nel pomeriggio - fa sapere Ticino Turismo - si sono svolte proficue trattative con le autorità belghe. A seguito di queste ultime, il Ministero degli esteri belga ha provveduto a modificare la lista».

Tutto è bene quel che finisce bene, insomma. Con il turismo ticinese che può tirare un bel sospiro di sollievo, visto che le persone provenienti dal Benelux - quindi l'area che comprende Belgio, Paesi Bassi e Lussemburgo - rappresentano il quinto mercato più importante per il nostro cantone.

Paesi nella lista arancione - Rimangono invece nella lista arancione Cipro (test obbligatorio), Danimarca (test obbligatorio per le Isole Faroe e la Groenlandia) Islanda (test obbligatorio o quarantena e Irlanda (quarantena). Il Ministero degli affari esteri belga raccomanda invece una vigilanza accresciuta per chi andrà in Bulgaria, Croazia, Lussemburgo, Romania e Svezia.

Rosso e verde - Nella lista rossa che indica i luoghi dove i viaggi per i turisti belgi sono vietati, figurano invece diverse zone del Portogallo e della Spagna e Leicester nel Regno Unito. Via libera invece alle vacanze in Germania, Austria, Estonia, Finlandia, Francia, Grecia, Ungheria, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Slovenia, Slovacchia e Svizzera. Tutte queste nazioni sono infatti inserite nell'elenco verde.

Diplomatie.belgium
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
ciapp 11 mesi fa su tio
a questo punto avanti tutta !!!! l'importante è fare soldi !! o no !! ridicolo ! povero Ticino
spank77 11 mesi fa su tio
@ciapp Ciapp il Turismo Inland non va fermato. Dobbiamo trovare un equilibrio per fare funzionare in modo ottimale tutta la economia (con le minore perdite economiche possibile) e mantenendo i contagi giornalieri il più Bassi possibili. La Svezia ha molti contagi giornalieri perché non ha fatto il lockdown per abbassarsi... Ma sono costanti giornalmente perché hanno trovato la equilibrio . Al contrario di quello che molti qui pensano ...gli svedesi devono applicare la regola distanza sociale e niente club in piedi tutti seduti e separati . Il problema e che loro dono più disciplinat nel rispetto delle regole. Se vogliamo mantenere l equilibrio dobbiamo tutti, per il momento la maggior parte lo fa, rispettare alla lettera le regole.
saetta 11 mesi fa su tio
Cos'è... Adesso si fa pubblicità pure sul blog di Tio? :-((
skorpio 11 mesi fa su tio
Probabilmente pensavano che eravamo Italia....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
AGNO 
5 ore
"Cadrega" negata e Soldati scende dal treno
Dietro le dimissioni del presidente delle FLP le resistenze degli azionisti privati sulla nomina di un membro di CdA
VIDEO
MAGGIA
6 ore
I serpenti della Maggia conquistano TikTok
Il video di una lotta rituale ha valicato il Gottardo, e i contendenti si coprono di gloria
FOTO E VIDEO
LOCARNO
6 ore
Cade sulle rocce e si ferisce, infortunio a Ponte Brolla
L'incidente è avvenuto lungo la Maggia. Per soccorrere il ferito sono intervenuti Rega e Salva.
CANTONE
8 ore
Quattromila posti liberi al Centro di Biasca
Le autorità sanitarie consigliano ai cittadini di prendere appuntamento in Riviera per il vaccino.
CANTONE
11 ore
Dal Ticino parte la lotta al «ricercato speciale»
Agroscope ha lanciato uno strumento innovativo per monitorare la diffusione del coleottero giapponese.
LOCARNO
11 ore
Il tifo che sfocia in violenza: botte e insulti in centro a Locarno
Due giovani sostenitori della nazionale italiana sono stati presi di mira a seguito della sfida Svizzera-Italia
CANTONE
13 ore
Covid, in Ticino otto contagi e nessun decesso
Nel nostro cantone l'ultima morte legata alla pandemia risale allo scorso 27 maggio
LUGANO
13 ore
A Lugano tira un'aria così così
Su 323 località europee, la città è 161esima per inquinamento da polveri sottili
FOTO
CANTONE
13 ore
Il littering c'è, ma non è colpa delle mascherine
In nove punti del Ticino sono stati raccolti oltre 21 chili di rifiuti in dieci giorni
GUARDA IL VIDEO
ITALIA / SVIZZERA
14 ore
Milano si tinge di rossocrociato, ma a festeggiare è l'Italia
Diversi simpatizzanti elvetici si sono dati appuntamento davanti al maxi-schermo del Centro svizzero per l'atteso Derby.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile