foto lettore
LAVERTEZZO
16.07.20 - 11:070

Verzasca intasata: arrivano i securini

I Comuni della Valle corrono ai ripari contro il traffico

LAVERTEZZO - Traffico da tangenziale, nella Valle più famosa del Ticino. Nei giorni scorsi tio.ch/20minuti aveva segnalato il problema, e le autorità sono corse ai ripari. In un incontro tenutosi ieri, i Comuni della valle hanno deciso una serie di «misure immediate resesi necessarie» per «rimediare agli attuali problemi viari legati all'alta stagione». 

Con la fine del lockdown, si legge in un comunicato odierno, «è stata registrata una decisa e repentina impennata del turismo interno». E così pure del traffico automobilistico. La soluzione? Nei prossimi giorni verrà posata una segnaletica informativa, e a Lavertezzo verranno impiegati degli agenti di sicurezza sette giorni su sette (con potenziamento nel weekend) per favorire la fluidità del traffico. A fine giornata un securino gestirà il traffico in uscita all'imbocco della cantonale a Gordola. 

Rimedi-tampone, che vanno ad aggiungersi a una serie di interventi a lungo termine. Come la nuova passerella pedonale a Lavertezzo, nella tratta tra il Ponte dei salti al posteggio La Monda. A Gordola sono stati realizzati i primi interventi di segnaletica, mentre alla diga è previsto - a medio termine - una riorganizzazione completa dell'assetto viario. A Lavertezzo è previsto un miglioramento della piazza di giro per i bus e una sistemazione dei posteggi in zona Misura. A Brione Verzasca, per evitare l’incrocio problematico nella strettoia nel nucleo del Paese, è allo studio un sistema semaforico per alternare i passaggi. A Sonogno una risistemazione completa della fermata bus di linea. Infine, il progetto di mobilità nell’ambito del Masterplan Verzasca 2030 prevede anche la creazione di un sistema di trasporto Piano-Valle per i turisti tramite navette. Ma se ne parla per gli anni prossimi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Salta la quarantena, denunciato
Rientrato da un paese a rischio, non ha rispettato l'autoisolamento. Rischia fino a 5'000 franchi di multa
CANTONE
2 ore
Per gli anziani il 2020 è un film horror
Isolamento da Covid. Soprattutto chi si trova in una casa di riposo continua a pagare un prezzo altissimo.  
FOTO
LUGANO
2 ore
Incidente a Viganello
Le immagini giunte in redazione mostrano un uomo a terra, nei pressi del passaggio pedonale
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Immagini violente, propaganda, Isis e pedopornografia
C'è la richiesta di pena per i due presunti islamisti a processo: tre anni e sei mesi per uno, 34 mesi per l'altro
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
Contratti di tirocinio: «La situazione sta migliorando»
Lo afferma la Segreteria di Stato per la formazione secondo cui ne sono finora stati stipulati il 90% di quelli del 2019
BELLINZONA
7 ore
Casa anziani di Sementina: «L'UDC fa sciacallaggio a scopo elettorale»
Il PPD risponde alle accuse rivolte dai democentristi a Soldini, Morisoli e ai dipendenti della struttura.
CANTONE
9 ore
Brutti ma buoni contro lo spreco alimentare
«I due terzi dei consumatori sono disposti ad acquistare una quantità maggiore di questi prodotti»
CANTONE
10 ore
Cinque nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'458. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BELLINZONA
12 ore
Perchè il mercato di Bellinzona ha successo?
Carlo Banfi, responsabile del mercato, ci svela i segreti della popolarità dell’appuntamento all'ombra dei castelli
LUGANO
14 ore
Yoga nudi per accettare i propri difetti
Dawio Bordoli, 56 anni, fa il "ricercatore spirituale". Una figura su cui molti sono scettici. Ecco i suoi segreti.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile