«C'è troppa aggressività verso gli agenti! Pronti a denunciare»
Tipress
CANTONE
10.07.20 - 13:430
Aggiornamento : 16:52

«C'è troppa aggressività verso gli agenti! Pronti a denunciare»

Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine

Il segretario Giorgio Fonio: «Il lavoro del poliziotto non è mai semplice ed è spesso confrontato con situazioni di forte stress. La nostra polizia però lavora bene, deve esserci rispetto»

LUGANO - È una somma di casi, più o meno fastidiosi, in cui la polizia finisce sotto tiro. L’ultimo episodio, ieri, è stato la pubblicazione sui social della foto di una pattuglia in servizio. A commento del post una gragnuola di commenti aggressivi, più o meno sopra le righe. E poi c’è l’aggressività, che gli agenti incontrano sul territorio, spesso verbale, talvolta fisica. Si pensi all’anziano che di recente si è scagliato con il decespugliatore in mano contro un agente.

È una somma di casi che ha spinto il comitato del sindacato Ocst funzionari di polizia ad esprimere, in un comunicato firmato dal segretario Giorgio Fonio, «la propria solidarietà a tutti i funzionari di polizia che in questo particolare periodo stanno vivendo sulla propria pelle un aumento dell’aggressività, sia essa fisica, verbale o sui social network, da parte di una minoranza della popolazione». Il messaggio, aggiunge Fonio, è chiaro: «Facciamo attenzione! Noi abbiamo una polizia che funziona, che lavora bene, tanti agenti giovani e meno giovani che si impegnano. Deve esserci rispetto verso la funzione per ciò che fanno quotidianamente»

Il post-lockdown, rileva sindacato, non ha resto il lavoro delle forze dell’ordine più facile. Al contrario, «i nostri agenti di polizia sono confrontati oltre ai normali compiti loro assegnati, anche a quelli dovuti dalle restrizioni derivanti dalla lotta al contagio da Covid-19». Da qui la richiesta di «maggior rispetto nei confronti della nostra polizia che con grande dedizione svolge il proprio lavoro a tutela della collettività. Il nostro sindacato tiene a ribadire che il lavoro del poliziotto non è mai semplice ed è spesso confrontato con situazioni di forte stress».  A buon intenditore, il comitato Ocst sottolinea infine di essere pronto a «denunciare con forza ogni tentativo volto a screditare e denigrare il lavoro dei nostri agenti».

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
15 min
Cambio orario: ecco le novità sulla rete TPL
Su molte linee l'orario sarà leggermente adattato. È anche prevista l'introduzione di nuove fermate
CANTONE
47 min
In Ticino 429 contagi e cinque decessi in 48 ore
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 98, con 15 nuovi ricoveri.
CANTONE
14 ore
Vaccino per partire, «ma anche per fare il bucato»
Per i non vaccinati Stati Uniti e Australia sono diventate impossibili, e la Germania invivibile.
LUGANO
21 ore
A luglio torneranno gli Swiss Harley Days
I primi tre giorni del mese saranno all'insegna delle due ruote, in riva al Ceresio
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
«In Ticino la richiesta di uffici crollerà»
Uno studio di Credit Suisse prevede che in Svizzera la domanda di uffici tornerà a crescere.
CANTONE
23 ore
Altre tre classi in quarantena, in tutto sono 53
Il Decs ha aggiornato l'elenco delle sezioni costrette al confinamento a causa del Covid-19.
CHIASSO
1 gior
Il centro di vaccinazione momò cambia casa
L'attuale struttura di Canavée (Mendrisio) verrà spostata al Palapenz (Chiasso).
CANTONE
1 gior
Selvaggina, più che alla radioattività occhio al piombo
Il Laboratorio cantonale ha analizzato diversi "prodotti" della terra alla ricerca di radioattività e metalli pesanti
LOCARNO
1 gior
Anche Locarno si mette la mascherina
Raccomandata in centro e nelle zone molto frequentate, nel villaggio di Locarno On Ice ingresso solo con il 2G
LOCARNO
1 gior
Dopo il pestaggio sarà rafforzato da subito il pattugliamento
La decisione presa dal Municipio al termine della seduta odierna.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile