Tipress
CANTONE
10.07.20 - 13:430
Aggiornamento : 16:52

«C'è troppa aggressività verso gli agenti! Pronti a denunciare»

Il sindacato Ocst funzionari di polizia segnala l'aumento di attacchi, fisici e verbali, contro le forze dell'ordine

Il segretario Giorgio Fonio: «Il lavoro del poliziotto non è mai semplice ed è spesso confrontato con situazioni di forte stress. La nostra polizia però lavora bene, deve esserci rispetto»

LUGANO - È una somma di casi, più o meno fastidiosi, in cui la polizia finisce sotto tiro. L’ultimo episodio, ieri, è stato la pubblicazione sui social della foto di una pattuglia in servizio. A commento del post una gragnuola di commenti aggressivi, più o meno sopra le righe. E poi c’è l’aggressività, che gli agenti incontrano sul territorio, spesso verbale, talvolta fisica. Si pensi all’anziano che di recente si è scagliato con il decespugliatore in mano contro un agente.

È una somma di casi che ha spinto il comitato del sindacato Ocst funzionari di polizia ad esprimere, in un comunicato firmato dal segretario Giorgio Fonio, «la propria solidarietà a tutti i funzionari di polizia che in questo particolare periodo stanno vivendo sulla propria pelle un aumento dell’aggressività, sia essa fisica, verbale o sui social network, da parte di una minoranza della popolazione». Il messaggio, aggiunge Fonio, è chiaro: «Facciamo attenzione! Noi abbiamo una polizia che funziona, che lavora bene, tanti agenti giovani e meno giovani che si impegnano. Deve esserci rispetto verso la funzione per ciò che fanno quotidianamente»

Il post-lockdown, rileva sindacato, non ha resto il lavoro delle forze dell’ordine più facile. Al contrario, «i nostri agenti di polizia sono confrontati oltre ai normali compiti loro assegnati, anche a quelli dovuti dalle restrizioni derivanti dalla lotta al contagio da Covid-19». Da qui la richiesta di «maggior rispetto nei confronti della nostra polizia che con grande dedizione svolge il proprio lavoro a tutela della collettività. Il nostro sindacato tiene a ribadire che il lavoro del poliziotto non è mai semplice ed è spesso confrontato con situazioni di forte stress».  A buon intenditore, il comitato Ocst sottolinea infine di essere pronto a «denunciare con forza ogni tentativo volto a screditare e denigrare il lavoro dei nostri agenti».

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
28 min
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CANTONE
3 ore
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
3 ore
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
CANTONE / SVIZZERA
6 ore
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
8 ore
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
12 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
12 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
18 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
19 ore
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
BELLINZONA
1 gior
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile