Foto Davide Giordano
+4
LUGANO
08.07.20 - 17:240
Aggiornamento : 09.07.20 - 06:33

«Ho scattato un selfie con King Roger»

Il tennista basilese a Carona per girare uno spot della Mercedes non si è sottratto ai suoi ammiratori

Il quartiere luganese sotto i riflettori per un giorno: non manca chi si è precipitato sul posto non appena ha saputo della presenza dello sportivo

LUGANO - La notizia ha cominciato a correre sui social media oggi in tarda mattinata: Roger Federer avvistato a Carona, dove si trova per girare uno spot pubblicitario della Mercedes. Un'occasione imperdibile per gli ammiratori ticinesi.

E in diversi si sono immediatamente precipitati nel quartiere luganese. «Sono arrivato qui di corsa da Bellinzona e ho atteso circa due ore per poterlo vedere» racconta un giovane a tio/20minuti. Un'attesa, la sua, che è stata ricompensata: il fan se n'è tornato a casa con un autografo sulla biografia definitiva del tennista e un selfie al suo fianco.

Giornata di lavoro - Quella di King Roger nel Luganese non era comunque una scampagnata alla scoperta delle bellezze ticinesi, bensì una trasferta professionale. Dal suo arrivo a Carona, avvenuto a bordo di una Mercedes bianca con targhe basilesi, per tutta la giornata il quartiere si è animato: per le riprese dello spot una piazza è stata blindata ed è anche stata creata una finta panetteria. Sul posto era presente una troupe composta da circa sessanta persone.

Nonostante i doveri professionali, il tennista basilese non si è però sottratto ai suoi ammiratori. «Si è mostrato molto disponibile» conferma ancora il giovane.

Pranzo ticinese - La presenza della star del tennis a Carona è stata un evento anche per il Ristorante Posta, che ha servito il pranzo a tutta la troupe. «Erano sessantacinque persone» afferma il titolare dell'esercizio pubblico, che all'ingresso ha piazzato una lavagna con scritto “Oggi Roger al forno con Mercedes e amici di contorno”. Il menù era tipicamente ticinese e prevedeva insalata mista, risotto con luganiga e torta di pane. «Non c'è comunque stata la possibilità di scambiare due chiacchiere con lui» ci dice ancora il titolare.

Il lancio delle scarpe - Oggi si trattava di uno spot per la Mercedes. Due giorni fa, invece, Federer aveva fatto parlare di sé con il lancio della sua nuova linea di scarpe “The Roger” del marchio elvetico On Running. Il modello “0 series Centre Court” era stato presentato in un evento live che aveva avuto luogo a Zurigo. E si tratta di un'edizione limitata a mille esemplari. Per aggiudicarsi l'acquisto di un paio era necessario registrarsi a un sorteggio online che scadeva stamani.

Foto Davide Giordano
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
52 min
Pochi funghi, 14 intossicati
Non è stata una stagione felice per gli appassionati in Ticino. Anche dal punto di vista sanitario. 
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
I tempi cambiano e il 162 va in pensione
Alla fine del mese verrà disattivato il bollettino meteo consultabile telefonicamente.
LUGANO
3 ore
«Cornaredo fa paura perché gli appartamenti in centro non sono più funzionali»
PSE: il dibattito si sposta sugli sfitti già presenti. Perché? Lo spiega Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF.
CANTONE
11 ore
Certificato Covid, le proposte che non convincono il Ticino
Il Consiglio di Stato ha risposto alla consultazione del Consiglio federale sullo sviluppo del pass.
SVIZZERA
17 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
18 ore
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
LUGANO
22 ore
Infortunio sul lavoro a Cadro, 59enne in fin di vita
L'uomo è caduto da un'altezza di circa un metro e mezzo, battendo la testa. La sua vita è in pericolo.
BELLINZONA
23 ore
Altre 28 postazioni per il bike sharing di Bellinzona
Il Municipio intende aumentare ulteriormente il numero di biciclette disponibili sul territorio comunale
CANTONE
23 ore
I nuovi contagi in Ticino sono 36
Quattro le sezioni in quarantena nelle scuole ticinesi
CANTONE
1 gior
Tecnologie: «Si sta creando una tribù di esclusi»
Il "divario digitale" si è amplificato con la pandemia. Serenella Morinini, 73enne valmaggese, suona la carica.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile