Immobili
Veicoli
CS Locarno
LOCARNO
07.07.20 - 11:210

Cambio al vertice nella sezione di Locarno di Croce Rossa Svizzera

Il Municipale di Losone prende il testimone dalle mani dell'avvocato Riccardo Rondi.

LOCARNO - Alfredo Soldati, Municipale e capo dicastero Educazione e Cultura a Losone e direttore di un’azienda di brokeraggio assicurativo è, il nuovo Presidente della Sezione di Locarno della Croce Rossa Svizzera.

Dopo due anni alla Vicepresidenza, l’assemblea generale ordinaria dell’Associazione - lo scorso giovedì 2 luglio - lo ha scelto come successore dell'avvocato Riccardo Rondi che dopo 15 anni alla presidenza e 39 di militanza, ha deciso di lasciare la Croce Rossa.

L’Associazione ha inoltre ratificato la nomina in comitato di Paolo Tiraboschi di Losone, capo settore dell’Unità di medicina trasfusionale ed emovigilanza (UMTE) del Centro Trasfusionale della Svizzera Italiana, creato nel 1997.

La sezione di Locarno della Croce Rossa Svizzera oltre al coordinamento di tutta una serie di attività a favore degli anziani, dei giovani e delle persone bisognose grazie ai propri affezionati collaboratori (i quali va detto prestano a titolo volontario la loro opera), si occupa anche della gestione del Centro di Ergoterapia (che ha curato più di 200 pazienti nel corso del 2019), del Servizio Trasporti (oltre 250 utenti nel 2019 per un totale di quasi 7'000 corse) e della gestione del negozietto dell’usato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
38 min
La legge sull'apertura dei negozi resta in vigore
Non è però prevista una commissione consultiva. Lo ha deciso il Tribunale federale
CANTONE
2 ore
Salgono i contagi, ma calano i ricoveri
Si registra anche una ulteriore vittima del virus, per un totale di 1'090 da inizio pandemia.
CANTONE
6 ore
Pochi decessi, ma «il numero dei contagi resta rilevante»
L'Ufficio del medico cantonale sulla situazione pandemica: «Molto dipenderà dalla variante circolante in futuro»
CONFINE
18 ore
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
21 ore
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
CANTONE
1 gior
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
1 gior
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
CANTONE
1 gior
Altri due decessi in Ticino, dieci nuove quarantene nelle scuole
Negli ospedali si contano quattro Covid-pazienti in meno, per un totale di 173.
CHIASSO
1 gior
«Insultata e minacciata solo per aver svolto il mio lavoro»
Finita più volte al centro di un polverone mediatico, la dottoressa Mariangela De Cesare ha voluto “vuotare il sacco”.
FOCUS
1 gior
I detenuti che non vogliono uscire
Il reinserimento sociale è un problema, per chi è dietro le sbarre. Tanto che molti preferiscono rimanerci
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile