Foto Elia Frapolli
LUGANO
02.07.20 - 21:000

Al San Grato si dorme come sugli alberi le foglie

L'idea lanciata da Elia Frapolli è stata inserita nella campagna di SvizzeraTurismo

La tenda sospesa è prenotabile in abbinamento con una camera d'albergo nel paese sottostante. Un'opzione, quest'ultima, nel caso in cui ci fosse maltempo, altrimenti sarebbe un delitto privarsi della vista notturna del cielo stellato

CARONA - Si sta come d’estate sugli alberi le foglie. O, se si vuol restare in poesia, il turismo cerca di tornare a riveder le stelle. «Oggi mi sento un po’ un pioniere» ha scritto sui social l’ex direttore di Ticino Turismo, Elia Frapolli, nel tenere a battesimo una propria idea che è diventata realtà: la prima tenda sospesa sugli alberi in Ticino, il prototipo unico, da oggi, è pronto ad accogliere gli ospiti nella parte più alta del Parco San Grato a Carona.

L’idea, spiega a Tio/20Minuti lo stesso Frapolli, è finita tra l’ottantina di proposte che Svizzera Turismo ha scelto per la sua campagna “Millionstarshotel” che puntava sulla ricerca di strutture d’alloggio sotto le stelle.

«Sono quello che l’ha promossa e proposta nel periodo Covid a Lugano Region, suggerendo di metterla in uno dei parchi più belli del Luganese - spiega Frapolli -. L’ho anche testata personalmente. Trovandola molto comoda, simpatica, in una parola emozionale. Sicuramente ci aspettiamo di averla sempre occupata, ma sono due posti letto per cui lo scopo è soprattutto di immagine per la regione. Oggi la gente ha tantissima voglia di natura e spazi aperti». 

Da lì è nato il coinvolgimento, in chiave di supporto, del vicino albergo Hotel Villa Carona. «L’offerta è particolare perché l’hotel mette a disposizione una camera, sempre a disposizione, per cui il cliente ha la scelta, in caso poniamo di maltempo, se trascorrere la notte in stanza». Chiaramente se la notte è serena e il cielo stellato sarebbe un delitto privarsi del piacere di dormire a diretto contatto con la volta celeste. «Lo spazio all’interno della tenda sospesa - continua Frapolli - permette di ospitare tre persone. Io la consiglio per due. Un bimbo o due in più ci stanno. Io stesso l’ho sperimentata con i miei due piccoli che raccontano ancora adesso all’asilo questa loro avventura da mille e una notte». Non serve neppure essere molto agili per issarsi sulla tenda che sta sospesa a un metro dal suolo e in caso di necessità (succede anche questo nelle poesie) ci sono comunque dei servizi igienici a disposizione nelle immediate vicinanze. Non resta che provare, prenotandosi sul sito di Svizzera Turismo, all'indirizzo www.myswitzerland.com/it-it/alloggi/tree-tent-parco-san-grato/

Foto Elia Frapolli
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Davide Menny Aleo 1 mese fa su fb
Aleo Sara
TheGiano 1 mese fa su tio
Bella idea. Ma dire "il prototipo unico" Questo tipo di tenda esiste da anni.
TheGiano 1 mese fa su tio
Idea molto carina ma dire : "il prototipo unico" Ma dai, questo tipo di tende esiste da anni. Direi proprio che non si tratta di prototipo unico.
Federica Cremona 1 mese fa su fb
Michela Caldara
Nube Saab 1 mese fa su fb
Dove prenoto?!?!
Evry 1 mese fa su tio
idee senza valutare minimamente le conseguenze !!!!!!
Valentina Ferraro 1 mese fa su fb
Aaron Traa
Cristian Braia 1 mese fa su fb
Dejan Savic
Dejan Savic 1 mese fa su fb
Joel Consonni ecco
Joel Consonni 1 mese fa su fb
Solo d'autunno Juan Carlo?
Silvana Vaccaro 1 mese fa su fb
Bravi! Stupenda idea!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Nuove professioni crescono: una ventina i "riciclatori" in Ticino
Ivo Bazzanella è stato l’unico a concludere questo apprendistato nel 2020.
CANTONE
1 ora
C'è un iceberg d'amianto in Ticino
Il "killer dormiente" continua a fare vittime. E nelle nostre case ne spunta sempre di più
CANTONE
11 ore
Anche la Lega contro l'aumento delle imposte
«Si utilizzino piuttosto i ristorni dei frontalieri» si legge nella presa di posizione
FOTO
RIVIERA
13 ore
Infortunio nel riale, giovane in ospedale
L'incidente è avvenuto attorno alle 14 di questo pomeriggio
BELLINZONA
14 ore
Morti in casa anziani: «Vogliamo le dimissioni immediate»
UDC chiede pubblicamente che il municipale Giorgio Soldini e il direttore delle strutture Silvano Morisoli se ne vadano
CANTONE
17 ore
Alzare le imposte? «Il Governo se lo scordi»
L'UDC ticinese prende posizione dopo le parole del direttore del DFE sulla tenuta finanziaria del Cantone
FOTO E VIDEO
BLENIO
18 ore
Scontro sulla strada del Lucomagno
L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno. Il motociclista è stato trasportato al San Giovanni in elicottero
FOTO
CANTONE
18 ore
Le impressionanti foto dell'incidente di questa mattina sulla A2
Nel quale sono rimaste ferite in modo lieve 5 persone. Distrutte due vetture e una roulotte, gravi disagi al traffico
CANTONE
21 ore
«Il Ticino rischia il dissesto»
Il direttore del Dfe Christian Vitta è preoccupato per il futuro dell'economia. «Un secondo lockdown sarebbe disastroso»
CANTONE
22 ore
Il piromane di Gandria a quanto pare era recidivo
Il 24enne lo scorso febbraio aveva già dato fuoco ad alcune vetture a Menaggio e aveva precedenti penali
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile