Immobili
Veicoli
Ti Press
LUGANO
01.07.20 - 12:520

Cultura 2020, un canale diretto fra artisti e città

Ha preso il via un'indagine rivolta agli operatori culturali. Si inizia con la musica.

LUGANO - La Divisione Cultura della Città di Lugano ha lanciato oggi il primo atto di una campagna di indagini conoscitive sistematiche sui settori che compongono il sistema culturale luganese, con l’obiettivo di analizzarne nel dettaglio le caratteristiche, oltre che di comprendere le necessità e le aspettative presenti e future degli operatori culturali attivi in città, ora duramente colpiti dagli effetti della pandemia.

Il primo settore che sarà oggetto di approfondimento sistematico è quello musicale - particolarmente attivo e radicato in città – considerato in tutte le sue forme e generi: dal pop alla classica; dai professionisti agli amatori; dalle organizzazioni strutturate al volontariato; dall’insegnamento musicale di base alla specializzazione; dai festival internazionali alle rassegne locali; dalle orchestre ai piccoli gruppi; dai compositori ai solisti.

L’indagine sarà svolta tramite la compilazione di un questionario che contiene anche una sezione dedicata agli effetti concreti del Covid-19 per capire quali siano le ripercussioni pratiche del lockdown sulla vita musicale e sull’attività dei professionisti della musica, oltre che le prospettive future dei soggetti coinvolti, allo scopo di definire strategie e misure conseguenti a partire dalle esigenze concrete.

L’analisi dei dati che verranno raccolti consentirà di agire con consapevolezza sempre maggiore, avviando così i presupposti di un dialogo costante e continuo tra istituzioni,
professionisti e appassionati.

La compilazione del questionario sarà possibile fino al 31 luglio 2020 al seguente link e i risultati dello studio dei dati raccolti saranno resi noti, in forma anonima, entro la fine del 2020.

Grazie alla riorganizzazione della Divisione Cultura” ha dichiarato Roberto Badaracco, Capo Dicastero cultura, sport ed eventi, «oggi siamo in grado di interagire direttamente con gli operatori e di attivare un canale diretto con chi fa cultura, a diverso livello, nella nostra città a partire dalla musica. Lo scopo è quello di affrontare le esigenze concrete di ogni settore con consapevolezza sempre maggiore, per superare questo particolare momento di difficoltà e crescere insieme guardando al futuro».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
RANCATE
9 ore
Medacta si espande (e assume 300 persone)
L'azienda ha aperto una nuova sede a Rancate e ha in programma investimenti per diversi milioni
LUGANO
10 ore
Hannibal arriva in Ticino
Le temperature raggiungeranno i 30 gradi nel weekend. I consigli del DSS
LUGANO
11 ore
Sesso con un 14enne: «Mi scuso. Ho capito che i bambini non si toccano»
Condannato a due anni e quattro mesi di carcere, di cui 20 mesi sospesi, un 55enne residente nel Luganese.
CANTONE
14 ore
Da predatore a preda
Il Governo ha dato il via libera all'abbattimento del predatore che lo scorso 26 aprile uccise 19 pecore a Cerentino.
LUGANO
16 ore
«Voleva uccidere»
La 29enne dovrà rispondere di tentato assassinio e di violazione alla legge che vieta i gruppi Al-Qaïda e Stato islamico
CANTONE
17 ore
Da Bellinzona a Losanna senza mai cambiare treno
Le FFS hanno presentato il progetto d'orario 2023. Diverse le novità, anche per i viaggiatori ticinesi.
CANTONE
20 ore
«Pandemia, la vittima è stata la ragione»
Il reporter Gianluca Grossi crea scompiglio in libreria con la pubblicazione di "La libertà è una parola". Ecco perché.
AVEGNO GORDEVIO
1 gior
Perizia psichiatrica per il sospetto matricida
Il 21enne che dovrà rispondere del reato di assassinio è attualmente incarcerato alla Farera.
FOTO
CAPRIASCA
1 gior
L'altalena panoramica non c'è più
L'atto di vandalismo sarebbe stato commesso con una motosega.
CANTONE
1 gior
Gratis è meglio
Solo il 3% dei campioni d'acqua corrente analizzati dal Laboratorio cantonale nel 2021 presentavano delle lacune.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile