Tipress
La Capanna sull'Alpe Motterascio in Valle di Blenio.
CANTONE
30.06.20 - 15:310

Capanne alpine, come comportarsi in tempi di Covid-19

Ecco gli accorgimenti per godere delle ricchezze naturali nel rispetto delle regole

LUGANO - Grazie alle sue straordinarie ricchezze naturali e ai paesaggi suggestivi, la montagna in Ticino è da sempre meta prediletta di giovani e adulti (residenti e turisti) in ogni periodo dell’anno.

E non c'è nulla di più comodo di una capanna alpina, per riposarsi dopo una bella escursione. Ma, attenzione, in tempi di Covid, anche nelle capanne non custodite occorre rispettare delle regole, seppur semplici.

«Si conta molto sulla responsabilità e sul buon senso di ogni singolo escursionista», spiega Claudia Mazzucchelli, responsabile di una capanna non custodita, in un video promosso dalla campagna "Montagne sicure".

Cosa bisogna fare? «Dovremo modificare le nostre abitudine anche nelle capanne alpine non custodite», spiega Mazzucchelli. Le regole sono molto semplici: igiene delle mani, distanze sociali e pulizia del refettorio e dei servizi.

Inoltre, per chi volesse pernottare, è necessaria la prenotazione sul sito internet della capanna oppure direttamente dal responsabile. Inoltre occorre portare con sé un sacco lenzuolo, la federa del cuscino e un asciugamano. «Tutti i rifugi sono provvisti di un registro sul quale bisogna annotarsi anche per le singole escursioni di giornata», aggiunge la responsabile. «Con un piccolo sforzo da parte di tutti e un comportamento attento e rispettoso la natura e la montagna saranno ancora più belle di prima».

La campagna - La campagna di prevenzione “Montagne sicure” ha lo scopo di sensibilizzare coloro che, indipendentemente dalla stagione, trascorrono il loro tempo libero o praticano delle attività in montagna.

Dietro il richiamo di questi splendidi luoghi, infatti, possono celarsi pericoli, che a volte portano a risvolti anche gravi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CHIASSO/LUGANO
26 min
Anche in treno si viaggia un po' stretti
Pendolari stipati su un convoglio dimezzato. Le Ffs: «Può capitare, ma esistono diverse alternative»
CANTONE
2 ore
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
3 ore
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
7 ore
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
8 ore
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
9 ore
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
10 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
13 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
LUGANO
13 ore
La Moncucco chiude due reparti Covid
Si inizia a tirare il fiato alla Clinica impegnata nella lotta al virus. Il direttore: «Ultimi numeri incoraggianti».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile