tipress
LUGANO
25.06.20 - 15:530

Lugano più pedonale, e meno Marittima

Lungolago chiuso anche il giovedì sera, e limite di 30 km/h per due mesi

Il Municipio ha introdotto una serie di importanti novità per l'estate

LUGANO - Lugano quest'estate sarà un po' più pedonale. Ma un po' meno Marittima. La Città ha annunciato oggi una serie di importanti novità che riguardano il prezioso fronte-Ceresio. Decisioni che potrebbero fare discutere: come quella, tra le altre, di introdurre un limite dei 30 km/h dal LAC fino a Piazza Castello. 

Le novità, introdotte, oggi dal Municipio, sono illustrate in una nota stampa diffusa nel pomeriggio. Anzitutto, verranno intensificate le chiusure al traffico. Nel mese di luglio il lungolago sarà pedonalizzato anche il giovedì sera (dalle 20 alle 00.30) e per tutta la giornata di domenica. Previsti mercatini, intrattenimenti musicali e performance artistiche. 

Gli esercenti avranno la possibilità di estendere la propria aria pubblica sul lungolago. Al Parco Ciani sarà estesa l’area di relax fruibile con le sdraio del Longlake, mentre sarà introdotto un bando alle bottiglie di vetro nell'area della Foce e del porto (anche a seguito di episodi spiacevoli di littering da sabato sera). Gli accessi saranno moderati, visto che «le azioni di sensibilizzazione non hanno ottenuto risultati significativi». 

Il Municipio ha deciso di introdurre il limite di velocità di 30 km/h, per un periodo di prova di due mesi in luglio e agosto, sul tratto del lungolago tra la rotonda del LAC e Piazza Castello
(viale Cattaneo e corso Elvezia da via Balestra). Una raccolta dati sull'impatto ambientale e sulla mobilità dovrà valutare l'efficacia della misura, e la sua possibile estensione. 

Aiuti a 300 esercizi pubblici

Il Municipio ha anche introdotto un sostegno finanziario per gli esercizi pubblici situati fuori dal centro città. I proventi della tassa sui posteggi (Motta, Balestra, Lac e Piazza Castello, Conza ed Ex-Pestalozzi) saranno destinati agli esercizi periferici, per un massimo di circa 150.000 franchi, nella forma di un contributo unico a fondo perso di 500 franchi per chi ne farà richiesta. I beneficiari possibili sono circa 300 esercizi (su un totale di oltre 450 a Lugano).

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
3 ore
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
6 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
6 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
13 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
FOTO
LOCARNO
14 ore
Il festival ai tempi del coronavirus: è cominciato Locarno 2020
La 73esima edizione è stata inaugurata stasera al GranRex. Fino al 15 agosto saranno proiettati 121 film (anche online)
BELLINZONA
20 ore
Con il martello dentro al Selecta
Qualcuno ha distrutto il vetro del distributore automatico, rubando parte del contenuto.
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
22 ore
Centauro ferito in via Lugano
La moto si è scontrata con un'auto, per poi finire contro un altro veicolo che circolava in senso opposto
FOTO E VIDEO
CALANCA (GR)
1 gior
Parco Val Calanca a gonfie vele: «Natura selvaggia e incontaminata»
Il progetto sta vivendo un'ottima (prima) stagione estiva e si candida come Parco naturale regionale.
CANTONE
1 gior
Affitti in calo, grazie al Covid
In Ticino e in particolare a Lugano le pigioni stanno calando
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile