tipress
LUGANO
25.06.20 - 15:530

Lugano più pedonale, e meno Marittima

Lungolago chiuso anche il giovedì sera, e limite di 30 km/h per due mesi

Il Municipio ha introdotto una serie di importanti novità per l'estate

LUGANO - Lugano quest'estate sarà un po' più pedonale. Ma un po' meno Marittima. La Città ha annunciato oggi una serie di importanti novità che riguardano il prezioso fronte-Ceresio. Decisioni che potrebbero fare discutere: come quella, tra le altre, di introdurre un limite dei 30 km/h dal LAC fino a Piazza Castello. 

Le novità, introdotte, oggi dal Municipio, sono illustrate in una nota stampa diffusa nel pomeriggio. Anzitutto, verranno intensificate le chiusure al traffico. Nel mese di luglio il lungolago sarà pedonalizzato anche il giovedì sera (dalle 20 alle 00.30) e per tutta la giornata di domenica. Previsti mercatini, intrattenimenti musicali e performance artistiche. 

Gli esercenti avranno la possibilità di estendere la propria aria pubblica sul lungolago. Al Parco Ciani sarà estesa l’area di relax fruibile con le sdraio del Longlake, mentre sarà introdotto un bando alle bottiglie di vetro nell'area della Foce e del porto (anche a seguito di episodi spiacevoli di littering da sabato sera). Gli accessi saranno moderati, visto che «le azioni di sensibilizzazione non hanno ottenuto risultati significativi». 

Il Municipio ha deciso di introdurre il limite di velocità di 30 km/h, per un periodo di prova di due mesi in luglio e agosto, sul tratto del lungolago tra la rotonda del LAC e Piazza Castello
(viale Cattaneo e corso Elvezia da via Balestra). Una raccolta dati sull'impatto ambientale e sulla mobilità dovrà valutare l'efficacia della misura, e la sua possibile estensione. 

Aiuti a 300 esercizi pubblici

Il Municipio ha anche introdotto un sostegno finanziario per gli esercizi pubblici situati fuori dal centro città. I proventi della tassa sui posteggi (Motta, Balestra, Lac e Piazza Castello, Conza ed Ex-Pestalozzi) saranno destinati agli esercizi periferici, per un massimo di circa 150.000 franchi, nella forma di un contributo unico a fondo perso di 500 franchi per chi ne farà richiesta. I beneficiari possibili sono circa 300 esercizi (su un totale di oltre 450 a Lugano).

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Lo sfogo del broker: «Il Covid ha fatto scappare i clienti»
Le difficoltà di chi lavora a provvigione. «Non abbiamo uno stipendio minimo, e nessun aiuto».
CANTONE
6 ore
«Vogliamo controlli sistematici alla frontiera»
È la rinnovata richiesta del Governo ticinese a Berna. Anche se la situazione epidemiologica sta migliorando
TICINO
10 ore
«Sono orgoglioso del mio Ticino»
Ignazio Cassis parla da ex medico cantonale e da ticinese. «Bene la gestione della pandemia, ma la morte non sia tabù»
SOLETTA
10 ore
Le due bimbe uccise erano ticinesi
Dramma tra le mura domestiche: forti legami con la Svizzera italiana.
CANTONE
11 ore
In Ticino altri 6 decessi
Il bollettino del medico cantonale sulle ultime 24 ore. I contagi da Covid-19 calano a 24
CANTONE
11 ore
Dopo 175 anni si cambia, il Foglio ufficiale diventa digitale
Una decisione presa in nome della sostenibilità, ma che permetterà pure di passare a una diffusione giornaliera
CANTONE
14 ore
Se il maestro di guida è abusivo
Non sono in possesso della relativa autorizzazione, ma si mettono a disposizione online.
CANTONE
15 ore
«Annunciatevi per la vaccinazione di prossimità»
Assegnati gli ultimi posti ad Ascona, già si pensa a tastare l'interesse di chi ha problemi di mobilità.
CANTONE
15 ore
Le lingue passe-partout per un lavoro... ma non sempre
Tra competenze professionali e conoscenze linguistiche, l'esperta spiega cosa conta di più nel trovare impiego
CANTONE
1 gior
Vaccino ai docenti: «Questione posta al Governo, ma bocciata»
Manuele Bertoli sulla nuova variante e la scuola in quarantena: «Siamo pronti, ora come in futuro».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile