tipress
CANTONE
24.06.20 - 18:280
Aggiornamento : 19:02

Imposte dei frontalieri: Bellinzona "cede"

Quasi 90 milioni di imposte alla fonte verranno versati all'Italia. Ma il governo chiede tempi stretti sul nuovo accordo

BELLINZONA - Un versamento controverso. Quasi 90 milioni di franchi verranno stornati dal Cantone ai Comuni italiani di frontiera, per le imposte alla fonte prelevate ai frontalieri nel 2019. Il Consiglio di Stato - firmando la decisione - non ha dato retta alle forze politiche (Lega e Udc) che chiedevano il blocco dei ristorni come "strumento di pressione" sul governo italiano. 

Il governo - si legge in una nota odierna - ha trattenuto solo i soldi (3,8 milioni di franchi) bloccati già l'anno scorso, e relativi alle imposte dei frontalieri di Campione d'Italia. Questo per compensare il debito accumulato dall'enclave italiana, in dissesto finanziario, nei confronti di diversi enti ticinesi. 

Sospiro di sollievo, invece, per gli altri Comuni italiani di frontiera. E questo nonostante l'accordo del 1974 sull'imposizione dei frontalieri sia ufficialmente decaduto. Il nuovo accordo, parafato nel 2015 dai governi italiano e svizzero, non è entrato ancora in vigore, ed è oggetto di un interminabile tira-e-molla tra Roma e Berna. 

«Malgrado l’ingiustificato perdurare della situazione di stallo» si legge nella nota «il Consiglio di Stato ha deciso di versare l’intero montante dei ristorni per favorire una pronta risoluzione dell’annosa questione». Il governo assicura che a breve scriverà al Consiglio federale, per chiedere di spingere verso una chiusura dell'accordo entro fine anno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
47 min
I media di fronte alla novità del coronavirus
L'esperto: «È stato fatto un buon lavoro, senza allarmismo ma nemmeno banalizzazione»
FOTO
CANTONE
47 min
Un anno di pandemia
Il 25 febbraio 2020 venne segnalato il primo caso di coronavirus in Ticino (e in Svizzera).
CANTONE
9 ore
In Ticino è come se fosse morto un piccolo paese
Il Covid ha creato un "buco" nelle statistiche demografiche: 857 decessi in più in un anno.
CANTONE
11 ore
«Aprire le terrazze? Creerebbe tensioni»
Massimo Suter deluso dalla decisione del Consiglio Federale. E anche dalla prospettiva di una riapertura "a metà"
CANTONE
13 ore
«Non vogliamo una Pasqua come quella del 2020»
Norman Gobbi, presidente del Consiglio di Stato ticinese, ospite di Piazza Ticino. Guarda il video.
CANTONE
15 ore
Decreto d'abbandono nei confronti di don Chiappini
Si chiude così l'indagine attorno alla vicenda della donna che viveva nell'abitazione del prete luganese
CANTONE
17 ore
Lotta alla pandemia, i deputati ticinesi appoggiano il Consiglio di Stato
Si è tenuta oggi la consueta riunione fra la Deputazione ticinese alle Camere e il Governo cantonale.
CANTONE
20 ore
In Ticino 2 morti e 58 positivi
Sono 4 i nuovi ricoveri e 5 i dimessi. Il tasso di riproduzione Rt è salito a 0.90
CANTONE
21 ore
A 4 mesi dal lancio è ancora quasi impossibile comprare una Play 5 senza pagarci la cresta
Ovvero circa il doppio di quello che dovrebbe costare. E sul web la speculazione è un giro globale da milioni
LUGANO
1 gior
Sapessi come è bello laurearsi ... e discutere on line la tesi
La discussione della tesi online velocizza il processo di laurea. I cambiamenti di tale traguardo durante la pandemia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile