tipress
CANTONE
24.06.20 - 18:280
Aggiornamento : 19:02

Imposte dei frontalieri: Bellinzona "cede"

Quasi 90 milioni di imposte alla fonte verranno versati all'Italia. Ma il governo chiede tempi stretti sul nuovo accordo

BELLINZONA - Un versamento controverso. Quasi 90 milioni di franchi verranno stornati dal Cantone ai Comuni italiani di frontiera, per le imposte alla fonte prelevate ai frontalieri nel 2019. Il Consiglio di Stato - firmando la decisione - non ha dato retta alle forze politiche (Lega e Udc) che chiedevano il blocco dei ristorni come "strumento di pressione" sul governo italiano. 

Il governo - si legge in una nota odierna - ha trattenuto solo i soldi (3,8 milioni di franchi) bloccati già l'anno scorso, e relativi alle imposte dei frontalieri di Campione d'Italia. Questo per compensare il debito accumulato dall'enclave italiana, in dissesto finanziario, nei confronti di diversi enti ticinesi. 

Sospiro di sollievo, invece, per gli altri Comuni italiani di frontiera. E questo nonostante l'accordo del 1974 sull'imposizione dei frontalieri sia ufficialmente decaduto. Il nuovo accordo, parafato nel 2015 dai governi italiano e svizzero, non è entrato ancora in vigore, ed è oggetto di un interminabile tira-e-molla tra Roma e Berna. 

«Malgrado l’ingiustificato perdurare della situazione di stallo» si legge nella nota «il Consiglio di Stato ha deciso di versare l’intero montante dei ristorni per favorire una pronta risoluzione dell’annosa questione». Il governo assicura che a breve scriverà al Consiglio federale, per chiedere di spingere verso una chiusura dell'accordo entro fine anno.

TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 min
Dagli States senza QR code, ecco cosa fare
Negli USA rilasciano esclusivamente una tessera che attesta l'avvenuta vaccinazione.
SONDAGGIO
CANTONE
10 min
Al ristorante con le restrizioni? «I clienti sono stufi»
Il settore è confrontato con gli avventori che non vogliono più fornire i dati di contatto, «dicendo che sono vaccinati»
CROGLIO
10 ore
La strada è troppo stretta e il trasloco diventa fuorilegge
Una ditta di trasporti ha dovuto ricorrere a un furgoncino per poter effettuare un trasloco nel Malcantone.
BARBENGO
11 ore
Colpa dell'uomo e del maltempo
Individuata la causa dell'inquinamento avvenuto oggi nel riale Scairolo
BREGAGLIA (GR)
14 ore
Si schianta col parapendio: ventiquattrenne ferito
Era appena decollato dal rifugio di Albigna, in Val Bregaglia, quando è precipitato su un terreno roccioso
CANTONE
14 ore
In cerca dell'amore ideale... ma con un occhio ai soldi
È possibile trovare l'anima gemella perfetta? Una serie di testimonianze dicono che...
CANTONE / SVIZZERA
17 ore
In arrivo un'altra ondata di (forti) piogge
Le precipitazioni toccheranno soprattutto il Ticino meridionale, dove fino a giovedì sono attesi 100 millimetri d'acqua
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
Panne sulla rete Swisscom: problema risolto
Diversi utenti segnalavano l'interruzione della connessione internet e di altri servizi
CONFINE
18 ore
Como, il cantiere crea-caos sull'A9 è stato tolto
La retromarcia di Autostrade dopo il lunedì d'inferno. I lavori, però, ripartiranno a breve
FAIDO
19 ore
Si cerca Aligi Campi
L'uomo, 86 anni, ha fatto perdere le sue tracce nel tardo pomeriggio di ieri sui monti di Bodio
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile