Ti-press (Elia Bianchi)
+12
LUGANO
20.06.20 - 21:000
Aggiornamento : 21.06.20 - 09:57

Una partenza col sold-out per lidi e piscine luganesi

Il sistema di prenotazione «è stato capito e apprezzato dagli utenti»

E con i nuovi allentamenti decisi da Berna, nei prossimi giorni il numero massimo di presenze potrebbe aumentare

LUGANO - Alla fine per gli stabilimenti balneari la stagione estiva è ufficialmente iniziata: oggi anche a Lugano lidi e piscine hanno aperto i battenti, con quasi due mesi di ritardo a causa dell'emergenza Covid-19. «Non potevamo avere una giornata migliore» constata con soddisfazione Roberto Mazza, direttore della Divisione sport cittadina, alludendo al caldo weekend d'inizio estate.

Ma come per tutto il resto, anche gli stabilimenti balneari hanno dovuto adottare una serie di accorgimenti volti a garantire il rispetto delle distanze sociali. In primis il contingentamento degli ingressi. Ed è per questo che per lidi e piscine di Lugano l'altro ieri è stato attivato un portale che permette di prenotare l'accesso allo stabilimento desiderato. Insomma, è sufficiente collegarsi a prenota.lugano.ch e assicurarsi un posto in spiaggia o a bordo piscina.

Tutto esaurito - E tutto ha funzionato come previsto. «Le strutture hanno aperto stamattina alle 9 e parte qualche piccolo problema tecnico iniziale, il sistema è stato capito e apprezzato dagli utenti» afferma ancora Mazza, che ci parla di un tutto esaurito per il Lido di Lugano e per quelli più piccoli di Riva Caccia e San Domenico. Resta invece meno frequentata la piscina di Carona.

La prenotazione non elimina - lo ricordiamo - la possibilità di acquistare un biglietto nella maniera più tradizionale, cioè presentandosi all'ingresso della struttura balneare. Ma in caso il lido sia pieno, il sistema della prenotazione evita agli utenti di dover attendere che si liberino dei posti.

La disponibilità oscilla - Sì, perché comunque il numero chiuso oscilla sulla base delle entrate e delle uscite. «All'uscita sono presenti degli studenti equipaggiati di un sistema per il conteggio delle presenze». In questo modo si permette a più gente possibile di poter accedere alla struttura, nonostante il numero chiuso.

Le presenze potrebbero aumentare - Quante sono dunque le persone che si possono trovare contemporaneamente all'interno di ogni stabilimento balneare? Al Lido di Lugano ci sono 1'600 posti, alla piscina di Carona 1'800 e nei lidi di Riva Caccia e San Domenico una sessantina l'uno. Questo perché attualmente a ogni utente deve essere garantito uno spazio di dieci metri quadri. La situazione potrebbe però cambiare nei prossimi giorni, come sottolinea Mazza: «Con gli ulteriori allentamenti decisi ieri dal Consiglio federale, è molto probabile che i dieci metri quadri diminuiscano, con un conseguente aumento delle presenze possibili».

Ti-press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 16 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
21 min
Lili Hinstin abbandona il festival
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CANTONE
1 ora
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
CANTONE
3 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
VIDEO
LOCARNO
4 ore
Locarno come Mondello? Il Sindaco: «Avviso la polizia»
A decine, ammassati, senza mascherine. Così questo fine settimana in un bar del centro.
CANTONE / SVIZZERA
5 ore
«Senza prenderne coscienza, non avrei mai potuto uscirne»
Oggi è la Giornata nazionale sui problemi legati all’alcol. Il tema? Sfatare i tabù
CHIASSO
6 ore
Chiasso è ancora un po' in lockdown
Uffici vuoti, ristoranti in difficoltà. Bravofly lascia "a casa" quasi tutti i dipendenti
CANTONE/SVIZZERA
14 ore
«Avere figli è considerato un “problema” delle donne»
Daria Pezzoli-Olgiati è riuscita ad affermarsi come lavoratrice e mamma ma reclama un cambiamento di mentalità.
FOTO
MUZZANO
16 ore
Dopo la caduta, riparte dal cavallo la riabilitazione di Sonia
Momenti emozionanti stamattina quando la nota marciatrice di Gaggio ha ripreso confidenza con sella e briglie.
CANTONE
16 ore
Coronavirus a scuola: «No al tampone agli asintomatici»
Se due allievi della stessa classe risultano positivi, tutti i compagni restano a casa: «Non si testa chi non ha sintomi»
CANTONE
17 ore
Copernicus Holding SA e Finpartner uniscono le forze
L'accordo porta alla creazione di una boutique di riferimento nel Wealth Management in Ticino e in Svizzera.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile