Keystone
CANTONE
19.06.20 - 17:090

I radar sorveglieranno quasi tutti i distretti

La prossima settimana non ci sarà alcun controllo mobile solo in Valle di Blenio.

Previsti anche dei controlli semi-stazionari a Lavertezzo Valle, Lamone e Prosito

BELLINZONA - Come ogni venerdì la Polizia cantonale e le polizie comunali comunicano dove, in ottica di prevenzione della circolazione stradale, saranno effettuati i controlli della velocità mobili e semi-stazionari dal 22 al 28 giugno.

La prossima settimana i radar mobili saranno piazzati in sette degli otto distretti ticinesi. Nessun controllo solo in Valle di Blenio. Sono inoltre previsti anche tre controlli della velocità semi-stazionari a Lavertezzo Valle, Lamone e Prosito.

Qui di seguito la lista di tutte le località interessate:

Distretto di Bellinzona:

 Camorino
 Giubiasco
 Bellinzona
 Galbisio

Distretto di Leventina:

 Bodio

Distretto di Riviera

Iragna
 Osogna
 Biasca

Distretto di Locarno:

 Brissago
 Riazzino
 Ascona
 Cugnasco
 Muralto
 Losone
 Vogorno
 Brione Verzasca
 Arcegno
 Verscio
 Locarno

Distretto di Vallemaggia:

 Avegno
 Gordevio

Distretto di Lugano:

 Sigirino
 Monteceneri
 Bedano
 Comano
 Cureglia
 Sala Capriasca
 Tesserete
 Pezzolo
 Bioggio
 Vernate
 Porza
 Canobbio
 Massagno
 Loreto
 Pregassona
 Origlio
 Viganello
 Vaglio
 Davesco-Soragno
 Molino Nuovo
 Centro
 Castagnola

Distretto di Mendrisio:

 Mendrisio
 Rancate
 Arzo
 Ligornetto

Controlli della velocità semi-stazionari:

 Lavertezzo Valle
 Lamone
 Prosito

La Polizia Cantonale ricorda pure che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti con esiti gravi e a volte pure letali», e rinnova l’invito ai conducenti «di rispettare i limiti a tutela della propria incolumità e di quella degli altri utenti della strada».

Le forze dell'ordine poi specificano che da questa lista sono esclusi i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser, che «devono essere utilizzati esclusivamente per contrastare infrazioni gravi alla Legge federale sulla circolazione stradale». Inoltre, la misura non si applica ai controlli mobili sulla rete autostradale come da parere negativo espresso dall’Ufficio federale delle strade (USTRA).

La Polizia Cantonale conclude evidenziando «di avere la facoltà di svolgere, straordinariamente, dei controlli non annunciati allo scopo di reprimere infrazioni gravi e garantire la sicurezza degli utenti della strada». I controlli preannunciati possono pure non aver luogo a causa di esigenze di servizio o problemi tecnici.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Toh, in Viale Franscini sono spuntate delle balene
È il murale realizzato sulla parete di un palazzo dal collettivo Nevercrew
CANTONE
2 ore
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
3 ore
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CANTONE
6 ore
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
7 ore
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
11 ore
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
15 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
15 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
21 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile