tipress (archivio)
CANTONE
17.06.20 - 11:270

Cercasi due bambini per il film "Monte Verità"

Non sono richieste caratteristiche particolari ed è benvenuto anche chi non ha mai avuto esperienze

Durante il provino saranno rispettate tutte le misure di igiene e di distanza sociale.

LUGANO - Hai tra i 6 e i 12 anni e sei desideroso di far parte di un film? Cinédokké Sagl, in collaborazione con Ticino Film Commission, cerca due bambini/ragazzi maschi di età compresa tra i 6 e i 12 anni per il ruolo di due fratelli nel nuovo film “Monte Verità” del regista Stefan Jäger.

Non sono richieste caratteristiche particolari ed è benvenuto anche chi non ha mai avuto esperienze teatrali o cinematografiche. Non è richiesta una preparazione su una scena del film.

Chi fosse interessato, può scrivere alla responsabile Casting Mladenka Radic all’indirizzo MLA@cinedokke.ch comunicando Nome, Cognome, età del bambino e il numero di telefono di un genitore.

Per poter organizzare al meglio i provini è necessario indicare la data e la località di preferenza:

Venerdì 19 giugno – fascia oraria 13.00 – 17.00 – Palacinema di Locarno, Via Rusca 1, Locarno
Sabato 20 giugno – fascia oraria 13.00 – 17.00 – Spazio1929, Via Ciseri 3, Lugano
Domenica 21 giugno – fascia oraria 13.00 – 17.00 – Oratorio Balerna Via Dunant, Balerna
Lunedì 22 giugno – fascia oraria 13.00 – 17.00 – Palacinema di Locarno, Via Rusca 1, Locarno

Durante il provino saranno rispettate tutte le misure di igiene e di distanza sociale.

Trama del film:

Monte Verità, ambientato nel 1906, racconta di Hanna, mamma di due figli, che affronta il viaggio da Vienna verso il sud della Svizzera, per sfuggire al suo ruolo borghese e al marito. Al Sanatorio, in terapia dal giovane psicanalista Otto, che esercita su di lei un certo fascino, si rende presto conto del motivo delle sue profonde paure e della sua malattia.

Combattuta tra i sensi di colpa nei confronti della sua famiglia e il fascino per la vita da riformista, Hanna supera le sue resistenze iniziali e scopre la fotografia. Incontra diversi artisti, tra questi Lotte Hattemer, la figlia del sindaco di Berlino, la quale incita Hanna a prendere coscienza della sua voce.

Hanna, combattuta tra la nostalgia di tornare guarita dalla sua famiglia e il desiderio di realizzarsi come artista, deve prendere una decisione...
Monte Verità è un dramma storico, che solleva la sempre attuale domanda di quanta autodeterminazione una donna possa impiegare nella sua vita, senza essere criticata dalla società.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Attualità
53 min
Ladri e borseggiatori non vanno in vacanza: scatta Prevena 2020
Anche quest'anno la polizia mette in guardia la popolazione in vista del periodo natalizio
CANTONE
4 ore
Ecco la conferma: è allerta neve
MeteoSvizzera dirama un avviso di "pericolo forte", con la fase più intensa prevista venerdì tra le 6 e le 18
SONDAGGIO
CANTONE
4 ore
Ecco la rivoluzione del trasporto pubblico
Mancano meno di due settimane al giorno X: il prossimo 13 dicembre sarà messo in esercizio il tunnel del Ceneri
CANTONE
5 ore
Covid, 270 casi e 8 decessi in Ticino
Sono 329 le persone ricoverate col Covid-19. Un dato in diminuzione per il quarto giorno consecutivo.
CANTONE
5 ore
Il dottor Ostinelli si difende: «Sono contro il regime di terrore e il pensiero unico»
Sull'Ordine dei Medici (che da lui aveva preso pubblicamente le distanze): «Nessuna propaganda. Disapprovo questo agire»
CANTONE
6 ore
«Quello di domani sarà un risveglio invernale»
MeteoSvizzera preannuncia un'allerta meteo di grado 4. La conferma attesa in mattinata
CANTONE
8 ore
Aumenta la disoccupazione, ma anche i permessi G: «Ecco perché»
Il sindacalista Gargantini spiega il meccanismo morboso messo in atto: «Si prendono tre precari al posto di uno fisso»
ORSELINA
9 ore
Quando Maradona chiese di curarsi in Ticino
Il fatto risale al primo lustro degli anni 2000. Il ricordo di Claudio Filliger, ex direttore della Clinica Varini.
CANTONE
19 ore
I consigli della Polizia fanno arrabbiare le femministe
Il collettivo "Io l'8 ogni giorno" punta il dito contro un vademecum anti-aggressione, e chiede di rimuoverlo
BELLINZONA
20 ore
I giovani ne hanno combinate (anche con il Covid)
Furti, incendi, reati sui social, assembramenti. Il punto con il Magistrato dei minorenni
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile