Immobili
Veicoli
Casinò Lugano
LUGANO
16.06.20 - 12:310

Casinò Lugano: dopo il boom, la consacrazione

Numeri «eccezionali» quelli del 2019. Straordinario anche il dividendo garantito al Comune: 10 milioni di franchi

LUGANO - Se l’anno 2018 era stato definito «l’anno del boom», il 2019 è stato l’anno della «consacrazione» per il Casinò di Lugano, con risultati che sono andati oltre le attese e che hanno rinverdito i fasti di un passato che sembrava non poter più tornare.

Infatti nel 2019 il Prodotto Lordo Giochi è cresciuto del 30% rispetto all’anno precedente e si è attestato a 58'244'528 franchi. L’utile netto è arrivato a 5'249'219 franchi, con una crescita del 64% rispetto al 2018. Risultati superiori alle attese, raggiunti grazie alla capacità della Casa da Gioco Luganese di reagire rapidamente alle nuove esigenze del settore con strategie innovative.

Tutti i settori hanno registrato una crescita ragguardevole, «di gran lunga superiore alle più ottimistiche aspettative», è stato detto in conferenza stampa. I tavoli hanno visto il ritorno di una clientela di cui si era quasi perso il ricordo, e le slot, con il parco macchine di ormai 495 apparecchi, divenuto il primo della Svizzera, sono state particolarmente apprezzate dalla clientela, grazie alle loro tecnologie innovative e ai cospicui Jackpot.

Di fronte a risultati così positivi, senza dimenticare che una delle missioni principali della Casa da Gioco consiste nel generare profitti da ridistribuire all’intera collettività, il Consiglio di Amministrazione ha deciso di proporre come dividendo, oltre alla totalità del netto conseguito nell’anno 2019, anche una parte degli utili accumulatasi negli ultimi esercizi, per un importo
complessivo di 10 milioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Da predatore a preda
Il Governo ha dato il via libera all'abbattimento del predatore che lo scorso 26 aprile uccise 19 pecore a Cerentino.
LUGANO
3 ore
«Voleva uccidere»
La 29enne dovrà rispondere di tentato assassinio e di violazione alla legge che vieta i gruppi Al-Qaïda e Stato islamico
CANTONE
4 ore
Da Bellinzona a Losanna senza mai cambiare treno
Le FFS hanno presentato il progetto d'orario 2023. Diverse le novità, anche per i viaggiatori ticinesi.
CANTONE
7 ore
«Pandemia, la vittima è stata la ragione»
Il reporter Gianluca Grossi crea scompiglio in libreria con la pubblicazione di "La libertà è una parola". Ecco perché.
AVEGNO GORDEVIO
20 ore
Perizia psichiatrica per il sospetto matricida
Il 21enne che dovrà rispondere del reato di assassinio è attualmente incarcerato alla Farera.
FOTO
CAPRIASCA
21 ore
L'altalena panoramica non c'è più
L'atto di vandalismo sarebbe stato commesso con una motosega.
CANTONE
22 ore
Gratis è meglio
Solo il 3% dei campioni d'acqua corrente analizzati dal Laboratorio cantonale nel 2021 presentavano delle lacune.
CANTONE
23 ore
Inquinamento, incendi ed esplosioni: una settimana di catastrofi
Sono stati svelati oggi i dettagli dell'operazione Odescalchi 2022, che scatterà il 13 giugno.
CANTONE
1 gior
Bignasca e Aldi lasciano TiSin
La novità è apparsa sul Foglio Ufficiale. No comment dal sindacato
FOTO
CANTONE
1 gior
Altro passo verso una (eventuale) aggregazione del Basso Mendrisiotto
Il consigliere di Stato ha incontrato gli Esecutivi di Balerna, Breggia, Chiasso, Morbio Inferiore, Novazzano e Vacallo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile