Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
LOSONE
15.06.20 - 10:290

Mezzo milione di franchi per aiutare i commerci locali

Tassa base rifiuti annullata e buoni per promuovere gli acquisti locali

LOSONE - Permettere all’economia locale di sopravvivere al periodo di crisi causato dal lockdown durante l’emergenza coronavirus. È questo l’obiettivo di molte località ticinesi. Tra queste, Losone, che ha deciso di intervenire in modo concreto.

Durante il periodo di chiusura la produzione dei rifiuti si è ridotta drasticamente, per cui il Municipio ha deciso di esentare tutte le attività economiche dalla riscossione della tassa base rifiuti per il 2020. Per l’esecutivo è però fondamentale che il sostegno non si limiti a un’azione episodica. È stato quindi definito un sistema di buoni acquisto con il contributo del Comune che potranno essere spesi unicamente presso i piccoli commerci e le attività locali.

Entrambe le proposte hanno ricevuto l’appoggio della Commissione della gestione del Consiglio comunale e dei gruppi politici ed è stato, quindi, possibile avviarne l’implementazione.

Come funzionano i buoni acquisto - Per realizzare il sistema di buoni acquisto è stato stanziato un contributo finanziario di mezzo milione di franchi. Ogni persona residente a Losone potrà acquistare fino a 10 buoni del valore di 20 franchi ciascuno, valevoli fino a fine 2020. I buoni, cumulabili, saranno venduti con uno sconto del 30%, interamente assunto dal Comune, e potranno essere utilizzati presso tutti i piccoli e medi commerci ed esercizi pubblici che avranno aderito al progetto.

A breve il Municipio contatterà le attività economiche che rispettano le condizioni di partecipazione. I titolari potranno annunciarsi tramite un formulario apposito e saranno invitati a valutare la possibilità di concedere a loro volta uno sconto a chi pagherà con i buoni comunali per rafforzare l’impatto positivo dell’iniziativa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
En attendant Contact Tracing: «Ormai guarito, mi dicono "isolati"»
La marea di contagi ha ingolfato il Contact Tracing, la testimonianza di chi è stato avvisato quando era ormai guarito
LUGANO
3 ore
Bimbo prega per fare trovare un lavoro al papà
Il commovente messaggio di un bimbo luganese pubblicato sui social da don Emanuele Di Marco, direttore dell'oratorio.
CANTONE
14 ore
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
15 ore
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
23 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
1 gior
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
1 gior
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
1 gior
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
1 gior
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile