Tipress (archivio)
CANTONE
12.06.20 - 12:130
Aggiornamento : 14:23

Riaprono i Pronto soccorso di Faido e Acquarossa

A partire dal 15 giugno le due strutture prenderanno di nuovo in carico i pazienti, tra le 09.30 e le 18.00.

L'orario ridotto resterà in vigore fino a inizio agosto, quando i due Pronto soccorso torneranno alle attività pre-pandemia.

FAIDO -  La ripresa progressiva dei servizi offerti dagli ospedali pubblici dell’EOC continua con la riapertura dei Pronto soccorso degli Ospedali di Acquarossa e Faido.

E lo stesso Ente a comunicare le riaperture precisando che a partire da lunedì 15 giugno, i due Pronto soccorso torneranno infatti ad accogliere i pazienti, nella fascia oraria compresa tra le 09.30 e le 18.00. «Questo orario - si legge in una nota odierna - rimarrà in vigore fino a inizio agosto, quando i due Pronto soccorso torneranno all’attività precedente la pandemia, con una presa in carico dei pazienti ogni giorno 24 ore su 24». Gestiti dal Servizio di Medicina interna, i Pronto soccorso di Acquarossa e Faido prendono in carico le patologie meno gravi e agiscono in stretta collaborazione con i servizi dell’Ospedale San Giovanni di Bellinzona.

Anche in queste strutture valgono i principi del rispetto delle norme di sicurezza nell'ambito della prevenzione dei contagi: «Ovvero l'uso della mascherina, la disinfezione delle mani e il distanziamento sociale».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 min
Condannato il cacciatore che uccise un amico
Durante una battuta di caccia, lo aveva scambiato per un cinghiale.
LUGANO
25 min
Il cartello italiano dà fastidio
Il consigliere comunale Omar Wicht protesta per un cantiere "poco svizzero" a Lugano
CANTONE
53 min
La prima notte sotto zero
MeteoSvizzera segnala pericolo di gelo a partire da mezzanotte nel Luganese
LUGANO
2 ore
Pandemia meno grave del previsto: gettito fiscale +12 milioni
Nonostante un aumento contenuto dei costi (+1,71%), il calo dei ricavi (-4,13%) influiscono sui conti della città.
POSCHIAVO (GR)
3 ore
Colpisce il muro e si capovolge, 19enne esce illeso dall'incidente
Il giovane, con la patente in prova, era alla guida in stato di inattitudine.
CANTONE
8 ore
Prime valutazioni per la civica a scuola
A due anni dall'entrata in vigore della modifica di legge, il Governo ha approvato il primo Rapporto di valutazione.
CANTONE
8 ore
In Ticino 25 nuovi contagi. I ricoverati restano 8
Attualmente due persone si trovano in cure intense a causa del Covid.
CANTONE
9 ore
Pochi funghi, 14 intossicati
Non è stata una stagione felice per gli appassionati in Ticino. Anche dal punto di vista sanitario. 
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
I tempi cambiano e il 162 va in pensione
Alla fine del mese verrà disattivato il bollettino meteo consultabile telefonicamente.
LUGANO
12 ore
«Cornaredo fa paura perché gli appartamenti in centro non sono più funzionali»
PSE: il dibattito si sposta sugli sfitti già presenti. Perché? Lo spiega Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile