Immobili
Veicoli
tio/20minuti
CANTONE / CONFINE
04.06.20 - 16:010
Aggiornamento : 05.06.20 - 06:59

Turismo degli acquisti, primi furbetti pizzicati in dogana

Registrato un aumento del 20% del traffico transfrontaliero

Molti gli italiani residenti in Svizzera che hanno fatto ritorno nel paese d'origine

LUGANO - Il divieto imposto da Berna non sembra aver scoraggiato tutti. È bastato un giro nei parcheggi di qualche supermercato oltre confine per scovare tante targhe ticinesi. 

Le trasferte, evidenziate da un aumento complessivo del traffico transfrontaliero, sono confermate anche dall'Agenzia federale delle dogane. «Abbiamo registrato un incremento dei transiti fino al il 20% rispetto alla scorsa settimana», viene precisato dalla portavoce Donatella Del Vecchio. I flussi di traffico rimangono comunque «inferiori al periodo pre-pandemia».

Le ragioni di questo aumento? «Diversi svizzeri proprietari di immobili in Italia si sono recati oltre confine. Sulla frontiera ticinese, in particolare, molti italiani che risiedono in Svizzera o nei paesi del Nord della Svizzera hanno fatto ritorno verso il paese d'origine. Ciò nonostante, «sono stati registrati solo pochi veicoli che hanno attraversato la Svizzera, per raggiungere l'Italia, a scopo turistico». Il maggiore aumento di traffico transfrontaliero è stato registrato al valico di Chiasso Brogeda.

Multe causa acquisti "illeciti"? «Solo una manciata», sottolinea la portavoce ricordando che il Consiglio federale raccomanda di non effettuare spostamenti inutili in questo periodo di pandemia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
En attendant Contact Tracing: «Ormai guarito, mi dicono "isolati"»
La marea di contagi ha ingolfato il Contact Tracing, la testimonianza di chi è stato avvisato quando era ormai guarito
LUGANO
3 ore
Bimbo prega per fare trovare un lavoro al papà
Il commovente messaggio di un bimbo luganese pubblicato sui social da don Emanuele Di Marco, direttore dell'oratorio.
CANTONE
14 ore
«Dei genitori non ci portano più i loro bambini»
Parte dei club sportivi ticinesi hanno deciso, come in vigore per le scuole, di imporre la mascherina ai bambini.
POSCHIAVO (GR)
15 ore
La Valposchiavo fa il pieno di turisti
Nel 2021 ha registrato oltre 80'000 pernottamenti: un record
CANTONE
23 ore
Nuovi positivi a scuola e nelle case anziani
Sono 17 le classi attualmente in confinamento. Nelle strutture per anziani sono 116, in totale, gli ospiti positivi.
CANTONE
1 gior
Telelavoro, ecco quanti sono i furbetti in Ticino
L'Ufficio dell'ispettorato del Lavoro snocciola qualche numero e spiega: «Si rischiano sanzioni e denunce»
LUGANO
1 gior
In primavera si punta di nuovo sul lungolago (chiuso)
Lo scorso anno la chiusura domenicale è stata un successo. L'iniziativa sarà riproposta a partire da Pasqua
CANTONE
1 gior
Una fattura dal medico del traffico, più di cinque anni dopo
Decine di persone si sono viste richiedere il pagamento dell'IVA (entro 10 giorni) per le prestazioni ottenute nel 2016.
CANTONE
1 gior
Pronzini: «Questa candidatura è una provocazione»
L'MPS chiederà il rinvio della nomina del CdM ad hoc prevista lunedì in Parlamento
CANTONE
1 gior
Caos ferroviario a causa di un guasto
Sulla rete ferroviaria ticinese treni soppressi o in ritardo. La perturbazione è terminata
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile