Immobili
Veicoli
TiPress - foto d'archivio
CANTONE
04.06.20 - 14:410

Salario minimo, niente effetto sospensivo per i ricorsi

Il Partito socialista esprime soddisfazione. «Probabilmente volevano continuare a sottopagare il personale»

BELLINZONA - I due ricorsi presentati a fine aprile al Tribunale federale contro la legge cantonale sul salario minimo non avranno effetto sospensivo. Mon Repos lo ha annunciato oggi, come riferisce il Partito socialista, che si dice «soddisfatto».

La legge sul salario minimo - tra i 19,75 e i 20,25 franchi all’ora - è stata votata dal Gran Consiglio l’11 dicembre dello scorso anno, dopo quattro anni dall’iniziativa “Salviamo il lavoro in Ticino”. L’entrata in vigore è prevista il 1. gennaio 2021.

I due ricorsi (presentati da ditte del Sottoceneri, concentrate soprattutto nel Mendrisiotto) non hanno incassato l’effetto sospensivo da parte del Tribunale federale. «Il PS giudica molto positivamente la decisione - si legge in un comunicato stampa -. Il ricorso è stato presentato probabilmente per il desiderio di continuare a sottopagare il proprio personale. Auspichiamo che il Tribunale federale decida in tempi rapidi in merito al contenuto stesso del ricorso, così da evitare situazioni prolungate di incertezza per i dipendenti e per le imprese».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
AGNO
51 sec
La Fiera di San Provino salta (di nuovo)
Per il terzo anno consecutivo il tradizionale evento di Agno, previsto a marzo, non si terrà.
FOTO
CANTONE
4 ore
La moglie faceva il palo, lui contrabbandava prosciutti
Il Tribunale amministrativo federale ha fornito nuovi dettagli sul modo di agire di un contrabbandiere fermato nel 2017.
CANTONE
6 ore
Meno positivi, ma quattro i decessi
I nuovi positivi sono poco più di mille. Cala anche il numero dei ricoveri, ma non nelle terapie intensive.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Il Tavolino Magico torna a pieno regime
Dopo un 2020 complicato, l'anno scorso l'associazione ha salvato e distribuito 5'182 tonnellate di cibo in Svizzera.
CANTONE
8 ore
«Si controlli l'effettivo pluralismo dei media»
Una mozione dei comunisti chiede al Cantone di monitorare annualmente TV, radio e le testate giornalistiche ticinesi.
CANTONE
8 ore
Stipendio dimezzato: «Siamo sommersi dai debiti»
Basta un licenziamento, e una famiglia può finire al limite dell'auto-fallimento. Il caso di una coppia del Luganese
LOCARNO
9 ore
«Il test rapido ci stava regalando una falsa certezza»
Sempre più dubbi su come si va a caccia del Covid. Il caso di una coppia negativa al primo esame, positiva col PCR.
CANTONE
1 gior
Delitto di Muralto, si va in appello
Lo scorso 1. ottobre l'imputato era stato condannato a diciotto anni di carcere
CANTONE
1 gior
Ticino focolaio di legionellosi
A favorire la diffusione di questa patologia polmonare vi sarebbero fattori ambientali (come l'inquinamento).
CANTONE
1 gior
AAA insegnanti cercansi: «Ma poi lasciamo quelli ticinesi oltre Gottardo»
Un'interpellanza del deputato Seitz punta il dito contro il "protezionismo" del DFA
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile