Archivio Tipress
CANTONE
03.06.20 - 13:410

Un lifting per gli immobili dello Stato

Chiesto un credito quadro di cento milioni di franchi per la manutenzione nel periodo 2020-2027

BELLINZONA - Cento milioni di franchi per la manutenzione programmata del patrimonio immobiliare dello Stato. È il credito quadro richiesto dal Governo ticinese destinato a interventi di manutenzione programmata finalizzati al risanamento energetico, all'adeguamento alle normative vigenti e alla conservazione di diversi edifici nel periodo 2020-2027.

Il messaggio si inserisce nella consolidata strategia per la manutenzione del patrimonio immobiliare costruito di proprietà del Cantone Ticino. Scopo della manutenzione programmata è quello d'investire costantemente nella valorizzazione del costruito, alfine d'interrompere l’obsolescenza energetica e la perdita progressiva del valore e della funzionalità del patrimonio immobiliare.

Per assicurare questa strategia sono già stati stanziati e consumati due crediti quadro, il primo per il periodo 2012-2018 di 38 milioni di franchi e il secondo per il periodo 2013-2019 di 50 milioni di franchi, oggetto successivamente di un credito aggiuntivo di 14,5 milioni di franchi. Gli investimenti promossi con questi crediti hanno permesso di allungare la durata di vita di molti oggetti del patrimonio dello Stato, adeguandoli alle necessità e al quadro normativo di oggi.

Il messaggio approvato oggi dal Consiglio di Stato aumenta la dotazione finanziaria prevista per il mantenimento del patrimonio immobiliare dello Stato rispetto ai precedenti crediti quadro. Il credito richiesto, oltre a garantire l’obiettivo di mantenere la qualità del costruito, rappresenterà anche uno stimolo per il settore dell’edilizia, anch’esso toccato dall’attuale crisi. A questo scopo il Consiglio di Stato aveva aggiornato nelle scorse settimane il Piano finanziario, aumentando la dotazione necessaria che è ora oggetto di questo messaggio.

Il messaggio contempla opere manutentive che non necessitano di lunghe fasi di progettazione. Quale prima priorità verranno pianificati gli interventi urgenti e quelli che potranno fin da subito essere realizzati nel periodo della ripresa delle attività. Sarà anche attuata una pianificazione di medio termine, in modo da permettere un’adeguata dilazione delle opere e, di riflesso, un sostegno al rilancio su un periodo di tempo più lungo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore
Hotel Ticino al completo
Le strutture ricettive turistiche del cantone registrano da venerdì scorso una pienissima occupazione.
BELLINZONA
3 ore
Schianto a Gnosca, nessun segno di frenata
Le prime evidenze dell'inchiesta sul luogo dell'incidente non hanno rilevato la presenza di tracce di pneumatici.
CANTONE
5 ore
«Suo marito ha agito con egoismo»
La difesa in cerca dei motivi che hanno portato alla chiamata in correità della 41enne russa.
TORRICELLA-TAVERNE
5 ore
Maltrattamenti all'asilo nido, scarcerate le due educatrici
«Non vi erano più i presupposti giuridici per il mantenimento della detenzione preventiva»
FOTO E VIDEO
CANTONE
6 ore
Tutti giù dal treno a Gordola
La tratta tra Cadenazzo e Tenero è bloccata a causa di un treno guasto dalle 16.30.
CANTONE
7 ore
«Ingannata dall’uomo che l’aveva costretta a lasciare tutto»
La difesa della 41enne accusata di assassinio traccia un profilo dell’imputata
LUGANO
8 ore
In via Ciani a 114 km/h, grossi guai per un giovane
L'uomo si trovava a bordo di una vettura di lusso sportiva quando è incappato in un controllo tramite apparecchio laser
CANTONE
8 ore
È iniziato l'assalto alle farmacie: «Non ce n'è per tutti»
I ticinesi fanno a gara per accaparrarsi il vaccino stagionale. Ma il Dss frena: prima i gruppi a rischio
POSCHIAVO (GR)
8 ore
Fuga di gas in cascina, muore un 25enne
Il ragazzo e la sua fidanzata hanno perso i sensi. Lei si è ripresa, ma per lui non c'è stato nulla da fare
CANTONE
9 ore
In Ticino l'aspettativa di vita è altissima
Record svizzero, in Europa ci batte solo Madrid
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile