Archivio Tipress
SVIZZERA
25.05.20 - 18:240

Ferie elvetiche per gli Svizzeri, soprattutto per i ticinesi

E resta la speranza nella riapertura delle frontiere: in molti vorrebbero passare le vacanze in Italia

Lo rivela un sondaggio online realizzato su un campione rappresentativo di 1'700 persone

ZURIGO - La maggioranza degli svizzeri ha intenzione di passare le prossime vacanze estive nella Confederazione. Il Ticino, con il 30,1% delle preferenze, è la quarta destinazione più gettonata, mentre i Grigioni sono primi con il 44%.

Un sondaggio online realizzato su un campione rappresentativo di 1'700 persone ripartite in tutti i cantoni, ha rivelato che l'83% degli svizzeri sta pianificando le vacanze. Il 71% ha intenzione di rimanere in Svizzera per sostenere l'industria turistica locale.

Il tasso di svizzeri che intende rimanere nella Confederazione sale al 95% in Ticino e a Ginevra, i cantoni di frontiera maggiormente toccati dalla pandemia, indica in una nota l'agenzia mindnow di Zurigo. La percentuale più bassa si registra invece nel canton Svitto (58%).

Le mete a cui gli svizzeri pensano di dare la preferenza sono i Grigioni, davanti all'Oberland bernese (34,5%), al Vallese (31%) e al Ticino. Il 64% degli gli intervistati ha intenzione di viaggiare in auto, mentre il 48% dice di non avere problemi a salire su un aereo.

Il lungo isolamento sta avendo un impatto anche sul tipo di vacanze. Ciò che gli svizzeri desiderano di più sono ferie all'insegna del benessere e dello sport. Il 17% degli intervistati vorrebbe fare una vacanza in campeggio, anche se questi ultimi sono ancora chiusi.

Fiducia nell'Italia - L'Italia, diventata il primo epicentro della pandemia in Europa è stato il Paese che ha imposto le più drastiche restrizioni alla propria popolazione. Queste misure sembrano dare la necessaria fiducia agli svizzeri, che per il 24,1% indicano proprio l'Italia come la destinazione turistica più popolare all'estero. Seguono la Grecia, con il 18% e la Spagna con il 17,6% delle preferenze.

Visto che le frontiere sono ancora in gran parte chiuse, non sorprende che la maggioranza degli intervistati, ossia il 64,5%, abbia intenzione di rinviare i viaggio all'estero fino all'autunno.

Per il sondaggio rappresentativo, l'agenzia mindnow ha tenuto conto delle risposte date tra il 22 e il 25 maggio da 1700 persone tra i 18 e gli 80 anni d'età. Il 53% erano donne e il 47% uomini.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
43 min
Le cliniche non ci stanno: «L'aumento dei premi non è colpa nostra»
La presenza di numerose cliniche private in Ticino non c'entra nulla: «È un pregiudizio ideologico», ammonisce l'ACPT.
LOCARNO
2 ore
Lili Hinstin abbandona il festival
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CANTONE
3 ore
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
CANTONE
5 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
VIDEO
LOCARNO
6 ore
Locarno come Mondello? Il Sindaco: «Avviso la polizia»
A decine, ammassati, senza mascherine. Così questo fine settimana in un bar del centro.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
«Senza prenderne coscienza, non avrei mai potuto uscirne»
Oggi è la Giornata nazionale sui problemi legati all’alcol. Il tema? Sfatare i tabù
CHIASSO
9 ore
Chiasso è ancora un po' in lockdown
Uffici vuoti, ristoranti in difficoltà. Bravofly lascia "a casa" quasi tutti i dipendenti
CANTONE/SVIZZERA
16 ore
«Avere figli è considerato un “problema” delle donne»
Daria Pezzoli-Olgiati è riuscita ad affermarsi come lavoratrice e mamma ma reclama un cambiamento di mentalità.
FOTO
MUZZANO
18 ore
Dopo la caduta, riparte dal cavallo la riabilitazione di Sonia
Momenti emozionanti stamattina quando la nota marciatrice di Gaggio ha ripreso confidenza con sella e briglie.
CANTONE
18 ore
Coronavirus a scuola: «No al tampone agli asintomatici»
Se due allievi della stessa classe risultano positivi, tutti i compagni restano a casa: «Non si testa chi non ha sintomi»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile