Immobili
Veicoli
Deposit
CANTONE
25.05.20 - 14:160
Aggiornamento : 14:42

Indagine su cinquemila aziende per capire l'effetto Covid

Il progetto nasce su incarico del Cantone ed è stato sviluppato dalla SUPSI

Lo scopo: «Comprendere in maniera dettagliata le conseguenze della pandemia sul nostro tessuto economico è quindi un passo fondamentale per pianificarne il rilancio»

BELLINZONA - Un’indagine a campione per valutare gli effetti della pandemia sulle aziende ticinesi.  L’idea, nata in seno al Gruppo strategico per il rilancio dell’economia cantonale, si è concretizzata in un progetto sviluppato dal Dipartimento economia aziendale, sanità, sociale (DEASS) della Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) su incarico del Cantone. 

«La pandemia da coronavirus - si legge nel comunicato di presentazione - avrà anche nel prossimo futuro un impatto significativo sull’attività delle aziende ticinesi. Comprendere in maniera dettagliata le conseguenze della pandemia sul tessuto economico del nostro Cantone è quindi un passo fondamentale per pianificarne il rilancio».

Le importanti informazioni che saranno raccolte consentiranno di meglio comprendere la nuova realtà in cui gli attori economici dovranno operare e rappresenta un elemento conoscitivo importante.

La partecipazione al sondaggio di tutte le imprenditrici e di tutti gli imprenditori coinvolti è fondamentale per delineare un quadro che sia il più rappresentativo possibile. Il questionario – che verrà inviato a partire da oggi, in formato elettronico, a un campione di circa 5’000 aziende – richiede un tempo di risposta di una decina di minuti e le informazioni raccolte verranno trattate con la massima riservatezza nel rispetto della Legge federale sulla protezione dei dati.

«Coscienti dei grandi impegni con i quali tutti gli imprenditori sono confrontati - si legge ancora nel comunicato - si ringraziano anticipatamente tutti coloro che riusciranno a ritagliarsi un breve lasso di tempo per partecipare a questa importante indagine».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
5 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
6 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
9 ore
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
9 ore
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
11 ore
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
CANTONE
11 ore
Il pane non seguirà la pasta nella folle corsa dei prezzi
Il direttore del Mulino di Maroggia parla dei rialzi in atto sul mercato dei cereali
FOTO
CANTONE
21 ore
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
1 gior
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
CANTONE
1 gior
In Ticino aumentano i ricoverati e c'è un nuovo decesso
Salgono i pazienti Covid ospedalizzati a causa del virus, ora 163, di cui 17 in cure intense.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile