Tipress
CANTONE
25.05.20 - 09:070
Aggiornamento : 09:33

La collaborazione tra ospedali pubblico-privato è stata esemplare

Ma poi la critica: "La Svizzera ha reagito in modo eccessivo alla pandemia"

BELLINZONA/LOSANNA - La collaborazione tra il settore sanitario pubblico e privato per far fronte al coronavirus ha funzionato bene in Svizzera, in particolare in Ticino. Lo sostiene Antoine Hubert, amministratore delegato del gruppo ospedaliero privato Swiss Medical Network. A Sud delle Alpi, dove il 40% delle attività sono fornite da privati, la simbiosi è stata "esemplare".

"Si dovrebbe trarre esempio dal Ticino, dove gli ospedali sono sufficientemente decentralizzati e flessibili, in modo da aumentare sensibilmente il numero di letti in cure intense in caso di necessità", rileva in un'intervista odierna al quotidiano romando "Le Temps" l'amministratore delegato di Swiss Medical Network, uno dei maggiori gruppi svizzeri nel settore privato. Nella sua rete, che conta circa una ventina di strutture, figurano anche le cliniche Ars Medica a Gravesano e Sant'Anna a Sorengo.

Secondo Hubert, prima della crisi "non c'era quasi alcuna interattività" tra pubblico e privato e auspica che la cooperazione non venga "rapidamente dimenticata".

Tuttavia, la collaborazione ha funzionato meglio in alcuni Cantoni rispetto ad altri, segnando una sorta di "Röstigraben" anche nella sanità. A Zurigo, ad esempio, il cantone ha fatto il punto di tutte le strutture in base alla loro disponibilità e competenza, mentre nel canton Vaud l'ospedale universitario "ha fatto da solo", sostiene Hubert.

Colpiti dalle immagini dall'Italia che mostrano un sistema sanitario "totalmente sopraffatto", la Svizzera ha "reagito in modo eccessivo" alla pandemia, secondo il membro del cda di Swiss Medical Network. Ma, "nel complesso, il Consiglio federale ha gestito bene questa crisi".

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Fumo dalle scuole "vecchie" di Viganello: un'esercitazione
Le fiamme notate all'ultimo piano dell'edificio in via Emilio Rava erano parte di un esercizio dei pompieri volontari
CANTONE
2 ore
Permessi: «Venga attivata l'Alta Sorveglianza»
Anche ForumAlternativo prende posizione sulle dichiarazioni di Gobbi a proposito del “giro di vite” sugli stranieri
FOTO E VIDEO
CANTONE
5 ore
Scontro nella notte a Bellinzona
Forte tamponamento in Cantonale, ci sarebbe un ferito
FOTO
ROVEREDO (GR)
20 ore
Cerca funghi, finisce nel riale. Soccorso in elicottero
L'uomo è stato trasportato all'Ospedale Civico di Lugano.
FOTO
LOSONE
21 ore
Malore nei pressi del fiume, arriva la Rega
Sul posto anche la Polizia, un'ambulanza e un'automedica
FOTO
LUGANO
1 gior
Vernice? No, l'alga tossica
Immagini suggestive quelle inviate da un lettore.
CANTONE
1 gior
Pulire i fondali del Lago Maggiore? «Trovato letteralmente di tutto»
I sub dell'Associazione Delta Divers si sono impegnati nella pulizia dei fondali durante il Clean-up day 2020
LUGANO
1 gior
Esce di strada di fronte allo stadio
L'incidente è avvenuto questa sera in via Trevano. Illesi i tre occupanti del veicolo
CANTONE
1 gior
«In questa crisi la Svizzera ha mostrato la sua coesione»
Ignazio Cassis e Christian Vitta hanno ripercorso questa sera i punti salienti della pandemia.
CANTONE
1 gior
Inchiesta Lega: spunta il nome di Tettamanti
I magistrati italiani indagano sui conti pro-Salvini. Ma dal Ticino arriva la smentita di Fidinam
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile