Keystone
SEMENTINA
22.05.20 - 18:550
Aggiornamento : 21:51

Si chiama TI-Mask ed è la mascherina made in Ticino

Tra una settimana il macchinario proveniente dalla Cina inizierà a sfornare 50mila pezzi al giorno

Il farmacista Federico Tamò parla degli ostacoli che ha dovuto superare, assieme a Renzo Romano, per ottenere un prodotto di qualità e a prezzi quasi asiatici.

SEMENTINA - È tutto pronto. Da settimana prossima un macchinario installato in uno stabile di via Pobbia a Sementina sfornerà 50mila mascherine al giorno.

Ti-Mask l’hanno ribattezzata ed è una risposta a quella che lui stesso aveva definito la “giungla dei prezzi”. Meno di un mese fa il farmacista Federico Tamò indicava su Tio/20Minuti i mali nascosti, ma nemmeno troppo, dietro il mercato delle protezioni dal coronavirus: c’era la speculazione legata ad un approvvigionamento dall’Asia gestito da personaggi che nulla c’entravano con il settore della salute, ma c’era anche un problema di qualità del prodotto non garantita. La ciliegina finale erano i prezzi arrivati a superare i 2 franchi al pezzo per le “chirurgiche”.

«Produrre localmente è l’unico modo per garantire approvvigionamento costante e sicuro alla popolazione del nostro territorio» è la ricetta di Farmaconsult, la società anonima recentemente creata da Tamò e Renzo Romano per lanciarsi nella produzione ticinese di mascherine. In tempi di mercato saturo, parlarne sarebbe una pubblicità, nei giorni del Covid ha invece il sapore della novità. 

«Tutto è partito da questi prezzi assurdi - spiega Tamò -. Ho iniziato ad informarmi sui passaggi lungo la filiera, dal costo dei materiali a quello delle macchine. Raccolte queste informazioni, assieme al partner Renzo Romano, che ha contatti in Cina, abbiamo importato il macchinario. Una mano, per il finanziamento, ci è arrivata anche dall'Ofac, la cooperativa dei farmacisti svizzeri che aiuta i progetti di startup».

A che punto siete?
«La macchina è in viaggio e da settimana prossima inizieremo a produrre le prime mascherine in via Pobbia. Senza affrettare troppo i tempi, perché vogliamo fare un prodotto di qualità».

Quali sono (e sono stati gli ostacoli) sul cammino?
«Difficile dire perché ogni giorno c’è qualcosa da risolvere. È una lotta continua, ma il progetto avanza bene. Sicuramente è difficoltoso reperire i materiali che tutti cercano e sono diventati molto cari. Ma abbiamo trovato una buona fornitura».

Appunto i prezzi: la mascherina made in Ticino a quanto verrà venduta?
«La mascherina per i privati avrà un prezzo attorno ai 62 centesimi al pezzo, costi di spedizione e consegna compresi. Per grossi volumi destinati ai professionisti della salute riusciremo a scendere notevolmente. In prospettiva puntiamo a prezzi non molto lontani da quelli asiatici».

Vi sentite un po’ Davide contro il gigante asiatico?
«Non penso sia una risposta alla Cina... perché senza di loro saremmo stati veramente messi male. È più una risposta alla "dislocazione" delle produzioni per pure ragioni economiche. Vogliamo essere una soluzione alternativa che garantisca un minimo di pezzi al nostro territorio. Puntiamo a contratti di fornitura garantita per mesi nel caso in cui dovesse, ad esempio, bloccarsi l'importazione dall'Asia».

In commercio oggi si trova di tutto e non sempre merce garantita...
«Vogliamo fare un prodotto di qualità. Il primo passo sarà la certificazione delle mascherine, che saranno di tipo IIR. I primi pezzi verranno inviati subito al laboratorio di Berna per una valutazione rapida e, nel contempo, in un altro laboratorio riconosciuto per la certificazione EN e ci siamo già mossi per l’ISO13485 dei prodotti medici».

Mascherina sì, mascherina no? Immaginiamo già la sua risposta…
«L’aspetto fondamentale resta il mantenimento dei 2 metri di distanza e l’igiene delle mani. La mascherina può essere utile in aggiunta. Ma se vogliamo consigliarne l’utilizzo, dobbiamo anche permettere alla popolazione di averne. Di qualità e a dei prezzi corretti».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
miba 1 mese fa su tio
Ciao Tato50, in effetti mi è sembrato strano un mezzo attacco proprio da parte tua... Non posso né voglio giudicare nessuno ma siamo letteralmente bombardati da (forse) notizie vere, da (forse) fake news, da luminari (o pseudo tali) che si smentiscono e/o contraddicono a vicenda. Come spesso accade la verità non si saprà mai ma comunque, mettendo insieme tante informazioni e facendosi qualche domanda è inevitabile che qualcuno arrivi a fare determinate considerazioni. Una cosa è tuttavia innegabile e cioè che si tratta di un virus e, come finora avvenuto con tutti i virus, probabilmente anche questo si comporterà allo stesso modo, cioè arriva, fa danni, cala e poi scompare e nessuno sa perché....e mi sembra che proprio questa sia la tendenza attuale. Ho sempre affermato che è giustissimo proteggere le fasce deboli della nostra popolazione, ho fatto alcuni calcoli (rigorosamente sulle cifre pubblicate dal BAG) e mi sono sempre limitato alla nostra Svizzera dato che la Lombardia, l'Italia e/o altri paesi hanno differenze abissali rispetto alla nostra sanità, alle nostre strutture, al nostro modo di finanziamento e rispetto alle nostre finanze (noi per fortuna non siamo ancora né schiavi né impaciugati, alias UE). Vedo comunque nei blog tanti catastrofisti che per la maggior parte ripetono a tam tam la musica dell'isteria collettiva
Marta 1 mese fa su tio
Bravi! e adesso al via nella produzione in casa nostra di molti articoli made in Cina!
Gus 1 mese fa su tio
Hai un senso sociale simile a quello di un verme. Se tutti la portassero, io proteggo te e tu proteggi me. Ma con certi cervelli ciò è troppo difficile da capire
miba 1 mese fa su tio
@Gus Forse, prima del dare del verme, sarebbe opportuno che ti schiarissi un attimino le idee.... 1) i decessi in Svizzera dovuti ESCLUSIVAMENTE al covid19 ammontano all'1 per mille della popolazione (prendi la calcolatrice e calcola tu stesso). 2) ho SEMPRE affermato che è giusto proteggere le fasce deboli della popolazione ma tu, sponsor della mascherina e magari dei guanti CHI proteggeresti CONCRETAMENTE se non sei una persona a rischio? 3) se vuoi far parte della cerchia dei catastrofisti, girare con la mascherina, e magari prevedere ulteriori picchi apocalittici e confinamenti sei liberissimo di farlo: finora la situazione sta confermando l'esatto contrario. Quindi: misure per salvaguardare/proteggere le fasce più deboli della popolazione indubbiamente sì, far parte dell'isteria collettiva no grazie
Tato50 1 mese fa su tio
@Gus Non farci caso; fa parte del trio di Gandria degli anarchici del Blog; sparano su tutto ma non hanno la soluzione se non quella di contraddire quello che viene fatto -;((
miba 1 mese fa su tio
@Tato50 Hai visto di oggi Koch? Dopo maggio e l'estate ora il lotto-corona prevede la nuova ondata durante il prossimo inverno. Come vedi forse in questi blog vi è il trio di Gandria, gli anarchici ma soprattutto i creduloni ed i boccaloni che alimentano costantemente l'isteria del covid19 :):):). Buona domenica
Tato50 1 mese fa su tio
@miba Parte prima !!! Ciao miba, devo scusarmi perché a dir la verità sarai uno dei contrari ma almeno tu non ti limiti a denigrare ma porti anche argomenti sui quali si può essere l'accordo o meno. Quindi ti metto tra i 4 moschettieri" ;-)))) Volevo farti una domanda e chiederti quale interesse avresti per il propagarsi del virus se ti fosse capitato quello che è successo a me ( tra l'altro sono uscito venerdì dall'Ospedale per un ricovero urgente che si è poi rilevato una tripla embolia polmonare ) ;-(( Torno alla domanda : Se tu avessi avuto quattro cancri nell'arco di sei anni e cioè, l'asportazione del rene sinistro, l'asportazione di una parte del polmone sinistro e di parte del bronco sinistro e poi una ricaduta nel 2013 con ricovero al Chuv di Losanna dove è stato tolto un altro pezzo di polmone e di bronco non c'è quasi più traccia. Da ultimo il rene che mi è rimasto si sono accorti che non funziona più bene e il 2 giugno ho un appuntamento dallo specialista. Pensi che saresti in pensiero per il "virus" nelle condizioni in cui ti troveresti ? Io personalmente no perché se me lo becco e vado all'altro mondo non me ne frega un accidenti ma non vorrei che fossi io a "regalarlo" ad altri e quindi seguo le precauzioni minime che sono state imposte.
Tato50 1 mese fa su tio
@miba Ero contrario alla proposta anticostituzionale che riguardavano i "over 65" perché nei Grigioni la maggior parte dei morti aveva un'età tra i 51 e 59 anni ma questo non l'ha detto nessuno !!!! Uno può essere contrario a certe decisioni, per libertà d'espressione, ma deve anche ammettere che se non veniva fatto nulla probabilmente le cifre dei deceduti sarebbero diverse e non certo più basse. La Svezia ha voluto affrontare la pandemia senza tante precauzione e adesso ha il tasso più alto di morti rispetto al numero della popolazione. Non parliamo dell’America del Sud dove i contagiati sono centinaia di migliaia e i morti manco li contano Ieri sera in Italia, avrai visto le varie "movide" con centinaia di persone irresponsabili e già si parla di un'altra chiusura degli E.P.
Tato50 1 mese fa su tio
@miba Manca l'utimo "pezzo" !!!!! Che si faccia un po' di terrorismo mediatico son d'accordo con te; non ho letto quello che ha detto Koch perché a dir la verità non mi interessa più un accidenti di tutto questo dopo aver visto la morte in faccia per l'ennesima volta. Una cosa però voglio dire, non a te ma agli altri che conosci, a parte il caso del "virus" non si può essere contrari a tutto scrivendo 5 parole e non avere il coraggio di interagire con altri. Questo mi fa inca...re e da ora non perderò tempo con certi personaggi ma lo terrò per vivere meno peggio ;-) Ciao Buona domenica anche a te. ;-)) Ps : sai cosa mi fa schifo ? Che da epidemia è diventata "pandemia" così le Assicurazioni sulla Vita non sborsano un centesimo ;-((
miba 1 mese fa su tio
@Tato50 (parte2) ...che mi è partita con fare copia ed incolla.... Va beh, comunque sia sarei d'accordo, perché no?, di darti la mia e-mail in modo che potrai renderti conto che non sono anarchico e che non lavoro di fantasia ma che generalmente mi baso su informazioni/notizie che i media usuali non pubblicano. E non si tratta di teorie cospirative, generalmente ci sono anche i riferimento con i quali, contrariamente a tanti altri media ufficiali, si possono anche andare a verificare le notizie.. Auguro anche a te una buona domenica, ormai serata, e ti faccio i miei complimenti: sei indubbiamente una delle poche persone in questo blog con cui può avvenire uno scambio di idee/opinioni anche se non sempre concordi :)
miba 1 mese fa su tio
L'investimento dovrà essere ammortizzato... Tanti altri sono arrivati prima ma comunque vista l'isteria prevedo discrete possibilità sul mercato ticinese. Per i catastrofisti, alias quelli che prevedono nuovi picchi apocalittici e nuovi confinamenti totali (tutto ancora da dimostrare ma se non arrivassero cadrebbero ancora di più in depressione) più che le mascherine ed i guantini servirebbe una bella campana di vetro che protegge dall'ansia e dalla paura. Mai sentito che un virus arriva, contagia, crea un picco, poi cala ed alla fine lentamente scompare?
XR 1 mese fa su tio
Dal mio punto di vista ottimo lavoro e professionalità dell'azienda ticinese che produce queste mascherine. Pero bisogna non solo prevenire ma informare quanto tempo si può tenere la mascherina nella forma della prevenzione questo è importante. Anche quando si utilizza il disinfettante contenente alcol di informare che con alcol si rovina e macera la pelle delle proprie mani, tutto ciò non viene mai detto informando i consumatori.
XR 1 mese fa su tio
Ottimo lavoro, però non si parla mai ogni quanto tempo bisogna cambiare questa mascherina.Come ieri sera su patti chiari non metto in dubbio la professionalità dell'azienda che le produce ma che conta e anche il cambio della mascherina non penso che durerà più di due ore e poi la sicurezza se non si cambia cosa si va incontro.
Stef Cad 1 mese fa su fb
La useranno in tanti😂
Evry 1 mese fa su tio
Ma i nostri super inventori svizzeri tedeschi non sono in grado di costruire una macchina simile ????
centauro 1 mese fa su tio
@Evry Ma sicuramente, la differenza è che costerebbe 5 volte tanto!
LR4You 1 mese fa su fb
Finalmente qualcosa Made in Schweiz.
Josy Massa 1 mese fa su fb
Era ora...
Paolo Fumagalli 1 mese fa su fb
Siete riusciti ad arrivare in ritardo sulla giunta lombarda. 😄
cacos 1 mese fa su tio
ciaooo, condiviso spesso il tuo pensiero ma " obbligatorio" mi sta stretto. Il famoso buon senso dovrebbe prevalere non siamo pecore o scimmie vado casa anziani la indosso guido solo in auto o con parenti/amici non la indosso non serve obbligare non siamo scemi o disobbedienti basta far leva sul buon senso che tutti abbiamo. dico questio perche vedo scene da pazzia in questi giorni gente in bici sudatissimi (infarto) con 28 gradi e la mascherina o soli in auto o isterismo perche al distributore ci sono 3 persone quando sta scrizzo due, ma per piase gli nimali farebbero meglio.
Danda 1 mese fa su tio
@cacos Cacos: hai mai provato ad indossare la mascherina con gli apparecchi acustici e gli occhiali? Ogni volta gli apparecchi acustici rischiano di di saltare fuori dalla loro posizione, rischiando la caduta o la rottura. Perciò come esco di casa, che io guidi o che vada a piedi, la mascherina la indosso e la tolgo al momento che rientro in casa. Non sono isterica, visto il costo oneroso degli apparecchi acustici!!!! Solo previdente per le mie tasche, e rispettosa nei confronti degli altri. Provare per credere.....??
Mag 1 mese fa su tio
@cacos Popolo-pecora. Il ragionamento logico è troppo per loro.
Matarise Teresa 1 mese fa su fb
E di carta questa mascherina???
MrBlack 1 mese fa su tio
Basta che a quel prezzo i materiali non provengano dalla Cina ma dalla Svizzera. Altrimenti il prezzo non è giustificato e siamo ancora dipendenti da loro...in caso di pandemia siamo allo stesso punto. Insomma basta che non sia l’occasione per speculare.
Mag 1 mese fa su tio
@MrBlack Giusto.
centauro 1 mese fa su tio
@MrBlack Intanto il macchinario arriva proprio da là!
Gimmi 1 mese fa su tio
Non penso proprio che il macchinario costa solo 7000 fr! Rino informati prima di scrivere!!
Giovanni Mino 1 mese fa su fb
E sarà regalata alla popolazione
Silvana Burkhalter 1 mese fa su fb
Giovanni Mino 😂😂😂😂😂 sei serio?
Norvegianviking 1 mese fa su tio
Tanto nessuno (qua) la indossa, tempo sprecato.
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@Norvegianviking Infatti! Ormai troppi pensano che il virus sia sparito, mentre è dietro all’angolo....
Mag 1 mese fa su tio
@Canis Majoris ... ma quanti film guardi?
Matilde Maty Mottu 1 mese fa su fb
Bene e ancora meglio se poi gettate nei cestini🙏🏼 e non lasciare ovunque capita 😔
Nadia Franchi 1 mese fa su fb
Matilde Maty Mottu BRAVAAAAA!!!!!!! 👍👍👍
Nadietta Nadia Canzali 1 mese fa su fb
SCUSA MI È PARTITO QUESTO GIF
Nadietta Nadia Canzali 1 mese fa su fb
Nadia Bordogna Stevanato 1 mese fa su fb
bravi !
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Questa in Svizzera non si può usare. È una mascherina chirurgica che protegge gli altri non chi la porta e poiché in Svizzera non la porta nessuno è vivamente sconsigliata, meglio optare per quelle col filtraggio del 95 per cento.
Marilena Decarli 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt purtroppo è così, quindi inutile
Luca Maggi 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt mah, sono perplesso, perchè non si dovrebbe poter usare? Se per rispetto delle persone a rischio la mascherina è obbligatoria, questa è perfetta. Se sono sano non porto nessuna mascherina a meno che debba farlo per dare assistenza a anziani o malati. Poi se ho paura di contagiarmi girando in un paese dove ci sono 1 infetto ( sospetto) ogni 30'000 persone ho bisogno di uno psichiatra non di una mascherina....
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Luca Maggi no, io non ho bisogno di uno psichiatra ma di una mascherina che mi protegga dalla diffusa incoscienza altrui quando vado a fare la spesa.
Alessandra Pasquali 1 mese fa su fb
Luca Maggi cosa intendi dire per "Se sono sano..?🤔
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
a me sembra il contrario, sono le altre con valvola che non si devono usare , non queste
Antonella Patullo Magistro 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt stasera a patti chiari spiegano
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Manuela Decarli quelle con valvola proteggono chi le usa (filtrano dal 90 al 98 per cento) ma non gli altri. Queste proteggono gli altri mentre chi le indossa è protetto solo per il 20 per cento.
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Antonella Patullo Magistro ha grazie!
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt - appunto, le chiamano mascherine egoiste, e se tutti mettessero quelle non ci sarebbe scopo
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Manuela Decarli PS poi ci sono quelle che proteggono te e gli altri. andrebbero comprate solo quelle , solo che senza valvola non respiri troppo bene.
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Manuela Decarli lo so, ma per essere protetta qui non hai altra scelta. Ti assicuro che a Fribourg nessuno usa la maschera.
Elena Maretti 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt finalmente commenti intelligenti.
Anthina Agostini 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt xchè non dire è consigliato che tutti la indossino? E chi l’ha detto che in Svizzera non si può usare? Allora le ffp2 la indossano tutti? Stai lanciando lo stesso un messaggio sbagliato.
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Anthina Agostini perché il 90 per cento degli anziani che la indossa pensa fi essere protetto mentre invece non è così, lo sarebbe in Italia, in Francia ma non qui. Infatti queste le uso quando la settimana prossima sarò in Francia. Qui non servono a nulla se non le usano tutti.
Anthina Agostini 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt e se tu fossi asintomatica? Certo che serve, servirebbe ancor di più se tutti la utilizzassero quello è palese. Poi sicuramente se ti si avvicina una persona che la indossa sicuramente ti senti più sicura di una che non la indossa.
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Anthina Agostini io so cosa sono...io non vedo nessuno da quando è uscito fuori il primo caso in Italia, la mia famiglia abita a Cagliari e qui vedo solo mio marito che è in telelavoro da due mesi. Faccio la spesa ogni 10 giorni coprendomi bocca, naso, occhi e orecchie, quindi per il momento sono sana.
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
https://www.facebook.com/letemps.ch/videos/1600685063418346/
Luca Maggi 1 mese fa su fb
Alessandra Pasquali se non ho sintomi riconducibili a una possibile infezione da COVID?
Luca Maggi 1 mese fa su fb
Anna Francesca Pischedda Todt , appunto confermi oltre che essere incoerente di essere semplicemente egoista ed egocentrica. La mascherina che ritieni inutile serve a proteggere gli altri da presunti portatori. Tu invece la metti perchè credo che uno su 30/50'000 Ticinesi attualmente contagiato non sappia di esserlo, e che si trovi al supermercato dove vai tu, alla stessa ora è che vi incrociate così a lungo che ti possa infettare? Io se fossi in te giocherei anche al lotto, con la fortuna che hai il 6 è garantito...😂
Anna Francesca Pischedda Todt 1 mese fa su fb
Luca Maggi non abito in Ticino, non in tutta la Svizzera vengono usate le precauzioni che usate voi. O non lo sapevi?
Alessandra Pasquali 1 mese fa su fb
Luca Maggi di asintomatici contagiosi siamo stati pieni
Luca Rino 1 mese fa su fb
7000fr di macchinario e si fa le ⚽⚽ d'oro!!!
F/A-18 1 mese fa su tio
Basterebbe renderle obbligatorie per tutti in tutti i luoghi di aggregazione come negozi, supermercati, musei, impianti sportivi ecc..., finalmente qualcuno che ha un po’ di spirito imprenditoriale.
Canis Majoris 1 mese fa su tio
@F/A-18 Io sono con te, ma stiamo attenti, altrimenti ci danno dei comunisti!! ;-)
Mag 1 mese fa su tio
@F/A-18 In tutti i luoghi di aggregazione dove NON E' POSSIBILE la distanza sociale. Altrimenti mettitelo tu il bavaglio.
centauro 1 mese fa su tio
@F/A-18 Perché non dovrebbe essere già così?
F/A-18 1 mese fa su tio
@Mag Dove non c’è la possibilità di distanza sociale io possibilmente nemmeno ci vado.
Zarco 1 mese fa su tio
Purtroppo, la gente in maggioranza se ne frega ...
Mag 1 mese fa su tio
@Zarco ... la classica affermazione generalizzante che evidenzia l'acume medio del popolino.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Covid, 5 nuovi casi in Ticino
Non si segnalano nuove ospedalizzazioni, e nessun nuovo decesso.
AGNO
3 ore
Ragazzi che "creano problemi": «Sospendiamo il Luna Park»
Il municipale e vicesindaco Andrea Bernasconi chiede una «presa di posizione energica» e ronde da parte della polizia.
CANTONE
5 ore
«Dopo il caso Woodstock, troppa paura»
Covid 19: vita notturna ticinese sempre più in crisi. Gli esercenti incrociano le dita.
LUGANO
13 ore
Dopo l'omicidio, nuovi guai
Via Odescalchi: uno dei condannati protagonista di un pestaggio in carcere.
CANTONE
15 ore
Covid, in Ticino università sul chi vive
Mascherina obbligatoria, sì o no? Usi e Supsi si preparano al rientro a settembre. Ecco come
CANTONE
17 ore
Un taxi “giallo” per la Val Verzasca
Il servizio, in fase di test nella valle, sarà aperto a tutti durante il prossimo fine settimana
LUGANO
19 ore
Aggredì la famiglia: «incapace di intendere e di volere»
La corte delle assise criminali ha disposto una presa a carico terapeutica intensiva.
CANTONE
21 ore
Recluta muore durante una marcia
È stata ritrovata dopo una breve ricerca. Inutili i tentativi di rianimazione.
LUGANO
21 ore
Parcheggi moto a pagamento: «Ecco un altro balzello»
Interrogazione della Lega al Municipio sulla possibilità di introdurre tasse di parcheggio anche per le due ruote
LUGANO
1 gior
Case anziani: un premio per l'impegno del personale durante la pandemia
Ad oggi nelle strutture cittadine sono stati registrati undici contagi, con un decesso
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile