Dipartimento del territorio
Palagnedra.
+2
CANTONE
22.05.20 - 09:300
Aggiornamento : 10:15

Il bosco è la casa di trentamila specie

In occasione della Giornata internazionale della biodiversità, il Cantone sottolinea il valore delle nostre foreste

BELLINZONA - Oltre a svolgere funzioni protettive, ricreative e di produzione, il bosco svizzero possiede un suo valore intrinseco dato dalla ricchezza di organismi viventi che lo compongono: sono ben trentamila le specie che vi trovano casa o rifugio. In Ticino la continua e variegata copertura forestale e la particolare situazione geografica in cui la nostra regione è inserita rendono il bosco decisamente pregiato in quest’ambito. Alle nostre latitudini, gli ecosistemi forestali sono una delle componenti del paesaggio meglio tutelate. Basti pensare al fatto che, al loro interno, l’uso di sostanze pericolose per l’ambiente è praticamente bandito.

Lo ricorda il Dipartimento del territorio, in occasione dell'odierna Giornata internazionale della biodiversità, che sottolinea la decisione della Confederazione di dedicare tutto il 2020 alla sensibilizzazione e all'informazione generale su questo tema. Sono quindi diverse le iniziative previste. In primis si conta la campagna nazionale lanciata dall'Ufficio federale dell'ambiente: si tratta della piattaforma www.diversità-forestale.ch che propone un viaggio virtuale e rigenerante nei boschi per conoscerne più da vicino caratteristiche, particolarità e curiosità, come pure alcuni dei suoi numerosi abitanti.

Anche Ticino Turismo, sostenuto dal Dipartimento del territorio, con il sito per smartphone www.ticino.ch/riserve propone una breve ed efficace carrellata in quattro lingue sulle riserve forestali del cantone: con un clic è possibile una prima scoperta, per esempio, delle riserve forestali del bosco di Maia ad Arcegno, della Selvasecca sul Lucomagno, o dei Denti della Vecchia nei pressi di Lugano.

Nell’ambito di questa campagna nazionale saranno pure proposti, quando la situazione sanitaria lo permetterà, ulteriori momenti di sensibilizzazione ed educazione ambientale rivolti alle scuole e ai cittadini anche grazie alle numerose associazioni che da anni collaborano col Dipartimento del territorio per svelare le ricchezze e i valori del bosco: www.geasi.chwww.silviva.chwww.naturalmentescuola.chwww.ti.ch/mcsnwww.ti.ch/naturawww.bergwald.chwww.ti.ch/biodiversita-bosco.

Dipartimento del territorio
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
18 min
Le cliniche non ci stanno: «L'aumento dei premi non è colpa nostra»
La presenza di numerose cliniche private in Ticino non c'entra nulla: «È un pregiudizio ideologico», ammonisce l'ACPT.
LOCARNO
2 ore
Lili Hinstin abbandona il festival
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CANTONE
2 ore
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
CANTONE
4 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
VIDEO
LOCARNO
6 ore
Locarno come Mondello? Il Sindaco: «Avviso la polizia»
A decine, ammassati, senza mascherine. Così questo fine settimana in un bar del centro.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
«Senza prenderne coscienza, non avrei mai potuto uscirne»
Oggi è la Giornata nazionale sui problemi legati all’alcol. Il tema? Sfatare i tabù
CHIASSO
8 ore
Chiasso è ancora un po' in lockdown
Uffici vuoti, ristoranti in difficoltà. Bravofly lascia "a casa" quasi tutti i dipendenti
CANTONE/SVIZZERA
16 ore
«Avere figli è considerato un “problema” delle donne»
Daria Pezzoli-Olgiati è riuscita ad affermarsi come lavoratrice e mamma ma reclama un cambiamento di mentalità.
FOTO
MUZZANO
18 ore
Dopo la caduta, riparte dal cavallo la riabilitazione di Sonia
Momenti emozionanti stamattina quando la nota marciatrice di Gaggio ha ripreso confidenza con sella e briglie.
CANTONE
18 ore
Coronavirus a scuola: «No al tampone agli asintomatici»
Se due allievi della stessa classe risultano positivi, tutti i compagni restano a casa: «Non si testa chi non ha sintomi»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile