Chiusi in casa col telefonino creano un inno musicale alla vita
Sound of Glory
CANTONE
11.05.20 - 15:390

Chiusi in casa col telefonino creano un inno musicale alla vita

La curiosa iniziativa dei Sound Of Glory. A confezionare il prodotto, Padre Angelico Greco e Adamo Maddalena.

Venti persone hanno registrato la loro voce tramite smartphone, direttamente dalla propria abitazione, durante il periodo della quarantena. Il Covid-19 lo ricorderemo anche così.

Un videoclip musicale interamente realizzato con i cellulari, durante il periodo della quarantena. La pandemia del Covid-19 lascia in eredità ai ticinesi "La stella che ci guida", brano dei "Sound of Glory", gruppo fondato da Padre Angelico Greco, parroco di Cugnasco-Gerra. «La canzone non è stata scritta, inizialmente, esclusivamente per la pandemia – sottolinea Padre Angelico, già noto per le sue iniziative musicali sui social –. Tuttavia quello che il testo esprime tocca a fondo ciò che emerge da questo momento di crisi. In realtà il suo valore è ancora più profondo e attuale: quante volte la vita ci mette nelle condizioni di rimanere immobili, di non pensare che esista una via, di pensare che il buio prevalga su tutta l’umanità...»

Oltre le incertezze del quotidiano – Il video, disponibile su YouTube, è stato montato da Adamo Maddalena, ingegnere informatico di professione, ma video amatore per passione. «È stato un periodo duro – ammette Maddalena –, contraddistinto da incertezze e da notizie negative.- Anche per questo ho abbracciato con entusiasmo la sfida che Padre Angelico mi ha offerto. Non è la prima volta che collaboriamo insieme. Ma questa volta è stato diverso. C'era la voglia di distrarsi, di fare qualcosa di positivo, di lanciare alla popolazione un messaggio di speranza. Nei miei archivi video avevo delle belle immagini del Ticino ripreso dall'alto, le ho messe a disposizione del progetto molto volentieri». 

Compiti a casa – Una ventina di persone, tra solisti e coristi, ha partecipato alla realizzazione del brano, scritto e composto dallo stesso Padre Angelico. «Lo hanno fatto con i propri smartphone, dalle proprie case. Ciascuno ha eseguito e reinterpretato vocalmente la parte assegnata».

Non è un video solo per cristiani praticanti – Un video apparentemente di chiaro stampo religioso. «In realtà unisce varie un po' tutti. Proprio per chi non crede, la canzone può essere fonte di ispirazione per non arrendersi mai e rivolgere lo sguardo sempre verso la luce, verso il bello, il bene e l’amore. È importante sapere che si può scegliere in qualsiasi istante di potere prendere la propria vita in mano, nel trasformarla e sfruttando al massimo le grandi qualità che ognuno ha dentro di sé. Progetti futuri? Appena sarà possibile riprenderemo i concerti live, i workshop. In fondo a muoverci è sempre stato lo spirito di aggregazione tra persone».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
40 sec
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
57 min
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
CANTONE
1 ora
Meno auto, moto, bus e treni (ma più biciclette)
Il Dipartimento del territorio ha pubblicato oggi il rapporto "La mobilità in Ticino nel 2020".
LOCARNO
2 ore
«Volevo aiutare i "piccoli" a sopravvivere»
Economia e Covid: ecco come e perché Katia Roncoroni, 50enne di Losone, si è reinventata influencer marketing.
CANTONE
5 ore
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
14 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
16 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
18 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
19 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
20 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile