deposit
CANTONE
05.05.20 - 20:000

Buone notizie per gli architetti in Ticino

Dalla Seco è arrivato il via libera al contratto collettivo obbligatorio. La domanda pubblicata sul Foglio ufficiale

LUGANO - Un passo in avanti contro il dumping in Ticino. La Segreteria di Stato dell'economia (Seco) ha dato via libera alla pubblicazione sul Foglio ufficiale del decreto di obbligatorietà generale per il Contratto collettivo di lavoro nel settore degli architetti. È (quasi) la fine di un percorso iniziato cinque anni fa, con le trattative tra sindacati e Ordine degli architetti.  

La domanda di obbligatorietà è stata pubblicata oggi dal Consiglio di Stato sul Foglio ufficiale. Salvo opposizioni, il decreto verrà pubblicato tra 30 giorni. Il Ccl - ricordiamo - prevede per gli architetti un salario minimo di 60mila franchi per 13 mensilità a partire dal primo anno d'impiego. 

Grande la soddisfazione da parte dei sindacati. Il via libera della Seco è «un passo fondamentale per circa 3mila lavoratrici e lavoratori in TIcino, che da anni attendono l'entrata in vigore del contratto» per Giorgio Fonio (OCST). Il sindacalista, contattato da tio.ch/20minuti, sottolinea come la misura «ha lo scopo di combattere tutte le forme di deregolamentazione che negli ultimi anni hanno contribuito a indebolire questa professione importante e altamente qualificata». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
In Ticino è come se fosse morto un piccolo paese
Il Covid ha creato un "buco" nelle statistiche demografiche: 857 decessi in più in un anno.
CANTONE
10 ore
«Aprire le terrazze? Creerebbe tensioni»
Massimo Suter deluso dalla decisione del Consiglio Federale. E anche dalla prospettiva di una riapertura "a metà"
CANTONE
12 ore
«Non vogliamo una Pasqua come quella del 2020»
Norman Gobbi, presidente del Consiglio di Stato ticinese, ospite di Piazza Ticino. Guarda il video.
CANTONE
14 ore
Decreto d'abbandono nei confronti di don Chiappini
Si chiude così l'indagine attorno alla vicenda della donna che viveva nell'abitazione del prete luganese
CANTONE
16 ore
Lotta alla pandemia, i deputati ticinesi appoggiano il Consiglio di Stato
Si è tenuta oggi la consueta riunione fra la Deputazione ticinese alle Camere e il Governo cantonale.
CANTONE
19 ore
In Ticino 2 morti e 58 positivi
Sono 4 i nuovi ricoveri e 5 i dimessi. Il tasso di riproduzione Rt è salito a 0.90
CANTONE
20 ore
A 4 mesi dal lancio è ancora quasi impossibile comprare una Play 5 senza pagarci la cresta
Ovvero circa il doppio di quello che dovrebbe costare. E sul web la speculazione è un giro globale da milioni
LUGANO
23 ore
Sapessi come è bello laurearsi ... e discutere on line la tesi
La discussione della tesi online velocizza il processo di laurea. I cambiamenti di tale traguardo durante la pandemia
CANTONE
23 ore
Pesi e manubri, tutti li vogliono pochi li trovano
Con le palestre chiuse sono esplose le vendite per allenarsi a casa. Peccato per le forniture che latitano.
CANTONE
23 ore
Perché la seggiovia sì e il parapendio no?
Alcune restrizioni legate alle attività sportive appaiono poco proporzionate e creano confusione.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile