tipress
LOSONE
01.05.20 - 18:090
Aggiornamento : 20:28

Virus o no, Agie licenzia

Disdetta per 18 dipendenti, per la maggior parte residenti in Ticino

Anche il Primo Maggio brutte notizie dal mondo del lavoro. «Padri di famiglia lasciati a casa»

LOSONE - Anche il primo maggio arrivano brutte notizie dal mondo del lavoro. La Agie di Losone - a quanto si apprende - ha messo mano alle forbici per sfoltire il personale. Nell'azienda meccanica i tagli repentini non sono una novità: circa un anno fa, il licenziamento di 16 dipendenti aveva scatenato le critiche dei sindacati e del Ps locarnese. 

La crisi economica internazionale non ha migliorato le cose. Martedì, 18 dipendenti della multinazionale hanno ricevuto "brevi manu" la disdetta del contratto di lavoro. Per la maggior parte - stando a informazioni raccolte - si tratta di lavoratori residenti nella regione, tra cui anche alcuni over 55 per cui non è previsto un piano di ricollocamento. «Si tratta di padri di famiglia, alcuni dei quali lavorano qui da anni» riferiscono fonti interne a tio.ch/20minuti.

Un taglio doloroso, che suscita le ire del sindacato Ocst. Anche perché l'azienda - controllata dalla multinazionale Georg Fischer Spa - ha fatto ricorso in modo massiccio alle indennità da lavoro ridotto. «Parliamo di una grande azienda che in un momento difficile, come già capitato in passato, dimostra di non farsi scrupoli a scaricare i problemi sulle risorse umane» commenta il sindacalista Marco Pellegrini. 

Non è stato possibile raggiungere la direzione per un commento. Non è noto, quindi, se la decisione dei tagli sia legata alla congiuntura sfavorevole dovuta al Covid-19. I sindacati non hanno contatti con i vertici dell'azienda. «Facciamo un appello alla commissione del personale - conclude Pellegrini - affinché ci coinvolga nell'affrontare queste e future problematiche». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
VIDEO
LUGANO
1 ora
Ecco i robot che prendono l'ascensore e portano i medicinali in tutto l'ospedale
Due mezzi autonomi della Posta sono entrati in servizio negli spazi del Civico di Lugano
VIDEO
BELLINZONA
2 ore
Tanto verde al posto delle Officine
È stato presentato questa mattina il progetto scelto quale base per la futura pianificazione del comparto.
CANTONE
3 ore
In Ticino superati i 5mila casi
Il bollettino giornaliero del medico cantonale. Sono 123 i nuovi positivi, 9 in più i ricoverati in ospedale
CANTONE / SVIZZERA
3 ore
La Finma rivede al ribasso gli utili confiscati alla BSI
Dopo una rivalutazione più precisa, l'importo è stato ridotto da 95 a 70 milioni.
MENDRISIO
7 ore
Da Mendrisio a Catamayo per salvare le vite dei bimbi
Toglierli dalla strada, offrire loro una vita migliore grazie alla scuola e regalare dei sogni
FOTO
POLLEGIO
7 ore
Contro il muro con il furgone
L'incidente è avvenuto poco prima delle 23 di ieri sera a Pollegio, in via Cantonale
LUGANO
8 ore
Le sardine con la mascherina (a metà)
Mezzi pubblici affollati: a Lugano la situazione più problematica. Un 17enne con l'asma: «Ho paura»
MENDRISIO
8 ore
«Basta un codice QR e il cliente è tracciato»
Esercenti stufi di “perdere tempo” nel registrare gli avventori? Forse c’è una soluzione.
COMANO
16 ore
Caffè "scorretto" Covid
La gerente dell'esercizio pubblico critica i silenzi dell'azienda: «Un cliente aveva il Covid e l'ho saputo da altri»
LUGANO / BELLINZONA
20 ore
Covid, quarantena di classe al Liceo 1 e alla Commercio di Bellinzona
Diversi allievi contagiati dal virus. Seguiranno le lezioni da casa
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile