Immobili
Veicoli
tipress
GRIGIONI
30.04.20 - 22:150

Moesano: focolai in casa anziani

Tre morti e dipendenti asintomatici. Il medico cantonale grigionese valuta nuove misure

ROVEREDO (GR) - Le case anziani ticinesi non sono le sole ad avere problemi con il Covid. Anche nel Moesano tre strutture sono alle prese con focolai di coronavirus: lo ha reso noto oggi il medico cantonale dei Grigioni Marina Jamnicki.

«In tre case di riposo del Moesano ci sono focolai di Covid-19, anche se hanno applicato fin dall’inizio tutte le regole di igiene e di protezione» ha affermato Jamnicki. Nell’ultima settimana - riferisce la Rsi - sono tre i decessi registrati in uno degli istituti retici.

Il virus sarebbe stato introdotto - probabilmente - da alcuni dipendenti asintomatici. Jamnicki sta valutando l'introduzione di ulteriori misure di prevenzione, per proteggere gli ospiti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile