Tipress
LUGANO
29.04.20 - 09:230

La Clinica Moncucco a tutta urgenza

Nell'esercizio 2019 del nosocomio spiccano gli oltre diecimila pazienti che si sono recati al Pronto Soccorso

L'anno scorso si è chiuso con un utile di 4,5 milioni per un attività che ha visto il ricovero di 7.600 pazienti e 57mila casi trattati ambulatoriamente.

LUGANO - Poco meno di 7.600 pazienti ricoverati e più di 57.000 casi trattati ambulatoriamente. Questi i numeri più significativi registrati nel 2019 dalla Clinica Luganese Moncucco che ha presentato stamane il consueto rapporto d’esercizio dell’anno passato. «Malgrado gli importanti traguardi raggiunti - come ad esempio il 120° anno di attività, la recente presenza in prima fila nella gestione dell’emergenza Covid-19 e alcuni importanti cambiamenti societari - per ovvie ragioni la Clinica - si legge nel comunicato - ha rinunciato all’abituale conferenza stampa».

I cambiamenti hanno riguardato il cambio della guardia alla presidenza del Consiglio di amministrazione con l’avvocato Mauro Dell’Ambrogio che è subentrato al professor Mauro Baranzini. 

Quanto al rapporto di attività, l’esercizio 2019, che si è chiuso con un utile di poco inferiore ai 4,5 milioni di franchi, eccone i passaggi più significativi: «Nonostante l’obbligo di eseguire da gennaio 2019 una serie di interventi chirurgici in regime ambulatoriale, la riduzione della casistica stazionaria è stata molto contenuta (una sessantina di pazienti in meno sull’arco dei 12 mesi) e questo grazie all’incremento delle ospedalizzazioni nei settori della medicina interna e della geriatria». Consistente è stata la crescita dell’attività ambulatoriale, con oltre 2'000 casi in più trattati sull’arco dell’anno, con aumenti soprattutto nel settore della chirurgia, dell’oncologia e della cardiologia. 

«Ottimo - viene giudicato - l’andamento del Pronto Soccorso. Nel 2019 sono stati più di 10'000 i pazienti che hanno fatto affidamento in urgenza alla Clinica». La chirurgia viscerale, continua il comunicato,  «si è sviluppata ulteriormente, grazie anche alla creazione di un apposito centro specialistico e alla rafforzata collaborazione con la gastroenterologia, che dallo scorso anno può offrire un ventaglio ancora maggiore di prestazioni interventistiche endoscopiche di alto livello. L’ortopedia, dopo alcuni anni di attesa della sentenza del Tribunale Amministrativo Federale, ha potuto ripartire a pieno regime contando anche sull’integrazione di un ulteriore specialista».

Nel 2019 sono pure state gettate le basi per la creazione di un servizio di traumatologia che «garantirà delle prestazioni di qualità a tutti i pazienti del Pronto Soccorso e che avrà un occhio particolarmente attento, grazie alla collaborazione con il Centro di geriatria, alla traumatologia dell’anziano».

Con l’inizio del nuovo anno la Clinica ha inoltre ripreso ad investire nello sviluppo del Centro di competenza di oncologia, «soprattutto grazie all’arrivo del Dr. med. Piercarlo Saletti, che oltre a rafforzare l’oncologia medica potrà dare importanti stimoli per sviluppare ulteriormente il Centro viscerale della Clinica e anche il settore della ricerca medica». Tutto questo, conclude il comunicato «a dimostrazione che anche in strutture di piccole dimensioni come la Clinica Luganese Moncucco sia possibile fare della buona ricerca».

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
13 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
13 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
15 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
17 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
18 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
19 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
20 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
21 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
22 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
23 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile