Immobili
Veicoli
tipress (archivio)
CANTONE
28.04.20 - 16:290
Aggiornamento : 18:08

Tassa di collegamento: «Le aziende restituiscano quanto accantonato»

L'invito dell'OCST alle aziende ticinesi

Il 25 marzo scorso il Tribunale Federale ha respinto i ricorsi contro la tassa di collegamento. La tassa era stata approvata dal Parlamento nel 2015 e in votazione popolare nel 2016, con l’idea di verificare dopo tre anni di applicazione la sua reale efficacia come deterrente al traffico veicolare.

«Un balzello in più sulle spalle dei lavoratori, piuttosto che un efficace strumento di contenimento del numero di veicoli in circolazione», era stato il responso dell’OCST.

Considerato il fatto che molte aziende hanno fin da subito trattenuto un contributo per la tassa dalle buste paga dei lavoratori, ma che il Consigliere di Stato Claudio Zali ha già dichiarato che questa non sarà prelevata in modo retroattivo e nemmeno pretesa in questo periodo di crisi, il sindacato chiede «che le aziende restituiscano quanto accantonato in questi anni in vista del possibile versamento dovuto per la tassa di collegamento».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
VECCHIOTTO 2 anni fa su tio
Daltronde se la tassa verrà ripresa solo dopo la pandemia penso che sia un gesto economico molto importante restituirla ai tanti lavoratori che l hanno pagata fino ad oggi
Cregaz 2 anni fa su tio
et dices ad tempus ibi, Il tempo c’è lo dirà
Mag 2 anni fa su tio
E' stata trattenuta e poi accantonata come liquidità oppure è solo stata trattenuta? Qualche sedicente "manager delle finanze" farà ora il piangina? Vediamo ...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MELIDE
2 ore
Cade un albero vicino al parco giochi
Nessuna persona è rimasta coinvolta, in azione i pompieri
FOTO
URI
4 ore
Furgone militare nel burrone: morti due ticinesi
Tragedia sul Susten ieri pomeriggio. Il veicolo in dotazione a un'associazione è precipitato per 220 metri
FOTO
ASCONA
6 ore
Ascona e New Orleans sono ufficialmente sorelle
Sabato pomeriggio è stato firmato il patto che lega le due città
SVIZZERA
8 ore
«Non scendete in auto»
Il Tcs avvisa gli svizzero tedeschi: il traffico verso sud quest'estate sarà un incubo
BELLINZONA
1 gior
Furto con scasso alle scuole Semine
L'autore si è introdotto nello stabile durante la notte e ha rubato un paio di computer
CANTONE
1 gior
Mezzo pesante in avaria nel San Gottardo, forti disagi sull'A2
La panne si è verificata poco prima delle 10 di questa mattina. Il tunnel è già stato riaperto
CANTONE
2 gior
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
2 gior
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
2 gior
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
2 gior
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile