tipress (archivio)
MENDRISIO
28.04.20 - 15:450

Lotta alla zanzara tigre, un prodotto gratuito per combatterla

A partire dal 4 maggio sarà possibile ritirarlo presso LaFilanda

MENDRISIO - Anche quest'anno la Città di Mendrisio si attiva nella lotta della zanzara tigre, l’ormai noto e minaccioso appuntamento che torna puntuale ogni primavera.

Nell’intento di ridurre al minimo i rischi per la salute, gli addetti comunali eseguiranno i trattamenti sul suolo pubblico, settimanalmente, da maggio a settembre. La popolazione è chiamata a collaborare eseguendo il trattamento sui propri sedimi una volta alla settimana, da inizio maggio a fine settembre.

Trattamento in granuli - La città consiglia il prodotto in granuli «VectoBac® G» a base di BTI, specifico per debellare le larve di zanzara e innocuo per l’uomo, gli animali o l’ambiente. La modalità di utilizzo è semplice: basta versare 30 granelli per tombino (capienza circa 50 litri). Per ottenere la massima efficacia, occorre ripetere il trattamento ogni 7 giorni.

Prodotto distribuito gratuitamente - Quest’anno, la popolazione della Città di Mendrisio potrà beneficiare gratuitamente di una confezione di prodotto in granuli «VectoBac® G» per nucleo familiare (dose stagionale) da impiegare per i trattamenti su suolo privato.

A partire dal 4 maggio 2020 sarà infatti possibile ritirare il prodotto presso LaFilanda, dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:00, fino ad esaurimento delle scorte disponibili (l’entrata sarà regolata secondo le precauzioni di sicurezza: una persona alla volta, con attesa sul piazzale e disinfezione delle mani nel vano di entrata).

Il nuovo coronavirus non è trasmesso attraverso le punture di zanzara Come evidenziato dall’Organizzazione mondiale della sanità e pubblicato dal Laboratorio di microbiologia applicata della SUPSI, non ci sono informazioni o prove scientifiche che suggeriscano la trasmissione del Covid-19 attraverso la zanzara tigre.

Presenza sospetta della zanzara tigre? Segnaliamo al Gruppo cantonale di lavoro zanzare (Glz) – Antenna Laboratorio di microbiologia applicata, SUPSI - mediante l’apposito formulario scaricabile dal sito supsi.ch/go/zanzare.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Toh, in Viale Franscini sono spuntate delle balene
È il murale realizzato sulla parete di un palazzo dal collettivo Nevercrew
CANTONE
2 ore
No del Governo alla mascherina: «È una decisione politica»
Il dottor Garzoni si dice convinto che il Consiglio di Stato sarà disposto a introdurre l'obbligo se i numeri saliranno.
CANTONE
3 ore
San Giorgio: svelato il mistero del rettile col supercollo
I ricercatori hanno stabilito che si trattava di un animale acquatico, ma non era un nuotatore efficiente
CANTONE
7 ore
No all'obbligo d'indossare la mascherina negli spazi chiusi
Norman Gobbi: «Non sarebbe stata una misura proporzionata visti i pochi casi che ci sono in Ticino»
CANTONE / ITALIA
7 ore
Riciclava soldi per il boss a Lugano
Sequestrati tre milioni di euro a un’avvocatessa di Milano legata al camorrista Vincenzo Guida.
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Tra ritardi e Covid, festeggiamenti ridotti per la galleria del Ceneri
Venerdì 4 settembre l'inaugurazione ufficiale. Inizialmente erano previsti 650 ospiti, ma non sarà così
CANTONE
11 ore
Un nuovo caso di Covid-19 in Ticino, anche un ricovero in più
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'446. Il numero di decessi resta fermo a 350.
BLENIO
15 ore
«Rilanceremo il cioccolato della Cima Norma»
Gastronomia e cultura. Ecco l’affascinante progetto di Abouzar Rahmani, 39 anni, imprenditore di Morcote.
CANTONE
15 ore
«Annunciarsi in ritardo è da furbi»
La hotline per chi rientra da paesi a rischio Covid lavora a pieno ritmo. Ma non mancano i problemi
BEDRETTO
22 ore
Moto completamente distrutta dalle fiamme
L'incendio si è sviluppato oggi attorno alle 21 sulla strada del Passo della Novena
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile