Ti Press
CANTONE
28.04.20 - 11:510

È la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro

La ricorrenza pone quest'anno l'accento sull'emergenza coronavirus

BELLINZONA - Ricorre oggi, 28 aprile 2020, la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, che quest’anno sollecita una risposta all’emergenza Coronavirus tramite l’indicazione delle corrette misure per la protezione della salute dei lavoratori, tema da subito centrale per l’Ufficio dell’ispettorato del lavoro del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE).

L’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) ha istituito, nel 2003, la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro, che si svolge tutti gli anni il 28 aprile. Questa manifestazione, di respiro mondiale, si pone l’obiettivo di focalizzare l’attenzione sull’importanza della prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro e delle malattie professionali e sulla necessità di un impegno collettivo per la creazione e la promozione della cultura della sicurezza e della salute sul lavoro.

Quest’anno, considerata l’emergenza legata alla pandemia di Coronavirus (Covid-19) in corso, la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro è incentrata sull’importanza di sensibilizzare le aziende ad adottare delle pratiche sicure nei luoghi di lavoro al fine di proteggere i lavoratori durante la crisi.

In questo contesto, l’Ufficio dell’ispettorato del lavoro (UIL) del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) assume, e assumerà nel prossimo futuro, un ruolo centrale.

Sin dall’inizio dell’emergenza l’UIL, unitamente alla Suva, si è adoperato attivamente per la raccolta e la produzione di informazioni pertinenti per i luoghi di lavoro e per assicurare la protezione, anche in questo frangente, della salute fisica e psichica dei lavoratori sul posto di lavoro, assumendo tutti i provvedimenti adeguati alle condizioni d’esercizio, nel rispetto delle raccomandazioni dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) concernenti l’igiene e il distanziamento sociale.

Anche nei prossimi mesi le autorità competenti continueranno a svolgere un ruolo fondamentale, indicando tutte le misure necessarie da adottare per evitare i contagi da Coronavirus (Covid-19) e per garantire ai lavoratori la salute e la sicurezza sul posto di lavoro.

Sul sito Internet dell’UIL è stata creata una sezione appositamente dedicata alla Protezione dei lavoratori, specifica alla pandemia di Coronavirus (Covid-19), dove sono disponibili informazioni utili sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro nell’attuale contesto. Per contro, per informazioni generali relative agli obblighi del datore di lavoro e del lavoratore in ambito di salute e sicurezza sul posto di lavoro, si rimanda alla sezione Protezione della salute dello stesso sito web.

TOP NEWS Ticino
CHIASSO
6 ore
Fumo nel vagone ristorante
Intervento dei pompieri in un treno fermo alla stazione di Chiasso
FOTO
SAN VITTORE (GR)
9 ore
Incidente sull'A13, il furgone era fermo a un posto di blocco
Due persone sono leggermente rimaste ferite nel tamponamento avvenuto questo pomeriggio nei pressi di San Vittore.
CANTONE / LUCERNA
10 ore
Un 63enne lucernese trova la morte tra i boschi di Novaggio
Il cadavere dell'uomo, scomparso domenica, è stato rinvenuto lunedì sera nei pressi di un sentiero escursionistico.
BELLINZONA
11 ore
«Quei furgoni sporgono e gli agenti non multano»
Arriva in Consiglio comunale la petizione con cui l'ex politico chiede di sanzionare il Municipio e la Polcom
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
16 ore
Violento tamponamento sull'A2
L'incidente, avvenuto in territorio di Preonzo, ha coinvolto un'auto con targhe bernesi e una immatricolata in Germania.
LUGANO
18 ore
Cade dal cancello del Ciani: diciannovenne ferito
L'episodio è avvenuto oggi alle quattro del mattino all'ingresso situato presso la Rivetta Tell
CANTONE
18 ore
Coronavirus: oggi i positivi sono tre
La situazione epidemiologica si mantiene decisamente rassicurante.
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
«Swisscom, Salt & Co. vogliono continuare ad incassare con il Roaming»
L'Alleanza delle Organizzazioni dei Consumatori accusa le compagnie di telecomunicazioni, e anche l'UFCOM
CANTONE
19 ore
Viaggiare, ma con prudenza: ecco le regole per tredici mete
Tra test, vaccini e mascherine, cosa richiedono le destinazioni più gettonate
CANTONE
21 ore
Troppo stress: ansiolitici come caramelle
Il disagio è emerso di prepotenza col Covid. Ma la bomba era già pronta a scoppiare da tempo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile