TiPress - foto d'archivio
BELLINZONA
26.04.20 - 18:160

Sementina si difende: «Applicate tutte le direttive»

In casa anziani «19 decessi positivi al Covid-19 che hanno colpito duramente le famiglie e il personale stesso».

Sono in corso le verifiche per capire come mai «vi sia stata una marcata diffusione del virus».

BELLINZONA - «Tutte le direttive cantonali giunte man mano che la pandemia si sviluppava sono state applicate in maniera uniforme e nel rispetto dei termini in tutti e quattro gli istituti» (Casa per anziani comunale, Residenza Pedemonte, Casa anziani Sementina e Centro Somen). La Città di Bellinzona, titolare della struttura, non è rimasta in silenzio di fronte all’interpellanza con ben 20 domande presentata dall’MPS sulla situazione presso la casa anziani di Sementina e ha trasmesso alle redazioni una presa di posizione congiunta della Direzione amministrativa e della Direzione sanitaria.

La struttura - tramite il servizio comunicazione del Dicastero - ammette di avere registrato un focolaio di infezione «che è stato gestito per fermarne la propagazione, sempre d’intesa con e seguendo le direttive dell’Ufficio del medico cantonale».

«Da inizio pandemia presso la casa anziani di Sementina sono morti 27 degli 80 ospiti - scriveva questa mattina l’MPS -. Almeno il 60% del personale è risultato positivo al coronavirus». Ma i numeri sarebbero diversi: il comunicato stampa della città parla di «19 decessi positivi al Covid-19 che hanno colpito duramente le famiglie e il personale stesso». Nella casa anziani non si registrerebbero nuovi contagi dal 19 aprile e «gli attuali 18 degenti contagiati sono in via di guarigione».

Presso la struttura di Sementina sono in corso delle «verifiche d’intesa con l’autorità superiore» che «dovranno permettere di capire le ragioni per cui in questa struttura vi sia stata una marcata diffusione del virus». L’obiettivo, secondo quanto dichiarato, «sarà riuscire a capire, a livello generale, se e come le misure intraprese potranno essere migliorate affinché si possano affrontare tempestivamente emergenze simili qualora malauguratamente dovessero ripresentarsi in futuro».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LOCARNO
4 ore
Un Nicolao tutto blu è tornato in città
Dopo lo stop dello scorso anno, il Nicolao color blu ha potuto tornare in azione, portando regali ai più piccoli.
CANTONE
5 ore
Quattro giorni consecutivi di nebbia: «Non capita tutti gli anni»
Facendo un bilancio del mese di novembre, MeteoSvizzera ha rilevato un'anomalia per quanto riguarda il sud delle Alpi.
FOTO
MELIDE
21 ore
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
1 gior
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
CANTONE
1 gior
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
1 gior
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
1 gior
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
1 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
1 gior
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile