Ti-press (foto d'archivio)
+6
CANTONE/CONFINE
24.04.20 - 06:310
Aggiornamento : 13:01

Un giro immotivato oltre dogana costerà da 400 a 3'000 euro

La fine del lockdown non farà riaprire i valichi della vicina Penisola.

Per qualche settimana ancora, una gita in Italia sarà possibile solo se giustificata da motivazioni valide.

MILANO - Il 4 maggio è la data spartiacque in Italia. È quella dell'inizio della cosiddetta Fase 2 in cui, dopo settimane di lockdown, il Paese potrà ripartire. Molte aziende, tra le quali quelle del settore tessile e i cantieri, potranno tornare a essere produttive e le persone potranno riprendere a uscire di casa senza mostrare la giustificazione. 

Le libertà, premesso ciò, rimarranno ancora limitate: molte attività commerciali “generiche” dovranno aspettare ancora un paio di settimane prima di riaprire mentre per bar e ristoranti l'attesa sarà ancora più lunga. “Almeno finché non sarà garantita la totale sicurezza”, si sono più volte impegnate a sottolineare le Autorità.

Quel che nessuno ha ancora detto è che - salvo sorprese incluse nel nuovo decreto - tali limitazioni influenzeranno pure la vita dei ticinesi. Di quei ticinesi che in Italia hanno degli interessi. E non si sta parlando di lavoro: in quel caso il movimento sul suolo della vicina Penisola sarà possibile. Il divieto di ingresso varrà per tutti gli svizzeri che a sud del confine vanno abitualmente per motivi personali. Passare la dogana per fare la spesa? Non sarà consentito. Superare il valico per raggiungere il proprio amore? Non permesso. Muoversi per fare una visita a eventuali parenti o amici? Niente da fare. I confini saranno ancora blindati e “perforabili” solo con un'autocertificazione che specifichi la necessità dello spostamento. Anche ammesso di riuscire ad approfittare di un finanziere distratto o accomodante, farsi pizzicare in trasferta senza motivo costerà poi carissimo: da 400 a 3'000 euro (di multa).

Nel documento che sbloccherà il vicino Stato, previsto nel giro di 48 ore, il Governo continuerà a concedere ampio potere decisionale – a livello sanitario - alle autonomie locali. E la Lombardia, da focolaio primo e più grande del coronavirus, proseguirà nella sua politica prudente. Se la curva dei contagi continuerà a calare, qualche libertà in più ai privati potrebbe essere concessa qualche giorno più tardi. Solo allora – dal 18 maggio, forse addirittura dall'11 – si dovrebbe poter riprendere a transitare senza problemi da Brogeda, da Gaggiolo o dagli altri valichi aperti.

Ti-press (foto d'archivio)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Heinz 6 mesi fa su tio
Ma spiegatemi un po (Perché ora siamo a livelli di paranoia): su tutti i giornali, anche quelli seri, il virus in Ticino lo portano i lavoratori dall'italia. Il virus girava da gennaio in Lombardia, nei supermercati a Como e Varese vedevi quasi solo auto targate Ti, nei mega centri commerciali a Milano uguale. Nelle pizzerie vedi fuori pieno di macchine ticinesi. I Ticinesi devono essere nati con un gene che li rende immuni al contagio allora... E qui sono già ad urlare perché non ci possono andare a fare acquisti. Se arriva una seconda ondata perché sei sicuro al 100%che arrivi da Sud? Un focolaio potrebbe ripartire in ogni punto, anzi é più probabile che riparta nella Svizzera del nord in cui quando in Ticino eravate nel pieno del caos qui facevano allegramente le grigliate tutti assieme (cose viste con i miei occhi) e si arrabbiava a o perché a Pasqua non potevano andare a sud nelle case vacanza.
Tzozjlred 6 mesi fa su tio
...mah per favore lasciate lavorare la gente in pace e cercate di non esagerare nel giudicare le nostre autorità.
Litapeppino 6 mesi fa su tio
Non capisco, dall'Italia entrano in questo periodo oltr 20'000 frontalieri e le nostre autorità li lasciano entrare, mentre dall'Italia noi svizzeri non ci lasciano entrare.
Meck1970 6 mesi fa su tio
@Litapeppino Si vede che loro sono tutti immuni al Virus..... Se i politici non l'hanno ancora capito che in Ticino ci sono troppi frontalieri ...... Se dovesse arrivare la seconda ondata come si dice, saranno molte aziende che purtroppo dovranno chiudere.
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@Litapeppino Nemmeno loro possono entrare a fare le passeggiate, le condizioni sono uguali in ambedue i sensi, per lavoro passi, per altro no.
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
9-11-2-5-3-9-10-10-9. Basta trasformarli in lettere Chiaramente consonanti e vocali sempre se.... è’ vero comunque italiani che colmano lacune fisiche in Svizzera c’è ne sono tanti ?? Io mi farei qualche domanda???? Chiamate sempre prima di rientrare.. Tutto o quasi tutto ironico Il virus colpisce tutti ,specialmente gli innumerevoli ignoranti SANI che escono di casa con mascherina categoricamente riciclata,guanti vanno in giro,vanno a fare la spesa.e poi rientrati a casa si tolgono la protezione portando in casa il virus .... 60 anni fa’ a buon intenditore. Sempre ironico per i pochi che comprenderanno??????????
Tzozjlred 6 mesi fa su tio
Smettiamola con questi giochetti per complicare la vita ai lavoratori onesti che entrano in Svizzera. Solo per un numero esiguo di persone che vanno in Italia a far la spesa dobbiamo creare chilometri di code e complicare la vita a gente che va a lavorare? Non capisco, i nostri politici hanno autorizzato a riaprire le frontiere perché dobbiamo sempre complicare la vita e creare caos e smog inutile? di chi abbiamo paura? Dell'infermiera e dell'operaio? del rapinatore? mah in Ticino abbiamo o no le autorità preposte a prevenire un eventuale rapina? Io come cittadino mi sento abbastanza sicuro e non credo che il Ticino sia terra di nessuno e di conquista. Lasciamo entrare e uscire la gente onesta e lavoratrice e lasciamo lavorare la nostra polizia per eventualmente arrestare chi entra a delinquere.
Tzozjlred 6 mesi fa su tio
E proprio vero..."l'ignoranza avanza..." un simile pensiero non rappresenta il volere dei ticinesi. Per questo mi sento in dovere di chiedere scusa per il disagio, a tutti i lavoratori che entrano in Svizzera; soprattutto per le assurde dichiarazioni del signor ...Petrillo....
Roberto R L Facchinetti 6 mesi fa su fb
Schengen? 🤔...🤣🤣🤣🤣🤣
Salvatore Galgano 6 mesi fa su fb
Ma fino a quando durerà questa cosa?
Heinz 6 mesi fa su tio
Immagino la scena del carabiniere che ferma il rapinatore diretto in Svizzera: documenti prego, mi faccia vedere l'autocertificazione! Ah sta andando a lavorare in Svizzera, ma cosa fa lì, un lavoro essenziale? Ha un documento della sua azienda?? No sono un libero professionista, sa faccio rapine, sa li i benzinai sono aperti, c'é tanto lavoro e i ticinesi certi lavori faticosi non li vogliono fare più.. Sa il freddo in moto d'inverno.. La pioggia, poi pagano sempre meno.. Eh capisco, vada ma stia attento, mantenga le distanze, peró dovrebbe mettere una mascherina va be... Il passamontagna è sopra la mascherina, ma stia attento... Va bene grazie a presto.
Heinz 6 mesi fa su tio
@Heinz Stavo rispondendo a seo56 che diceva che non ci sono rapine... (a negozi chiusi o benzinai che incassano unaminima parte...)
Giampi Petrillo 6 mesi fa su fb
La dogana deve controllare ogni singola auto in entrata in CH .... anche se si creano colonne km , in territorio IT .... in uscita via libera 😁zero controlli
Paolino66 6 mesi fa su tio
Quello che si sta vivendo non e' bello x niente !!! Questo virus ha portato tantemorti !!! Ed non ha guardato in faccia a nessuno !!!fa paura !!! Ma leggendo i vari commenti fa più paura l ignoranza di qualcuno che pensa di essere superiore!!!
Myriam Tognetti 6 mesi fa su fb
Di far la spesa in Italia vi passerà subito la voglia, dopo ore in coda Col carrello....!!
Sta Te Briga Ivan 6 mesi fa su fb
Eppure ce chi va con l’amante italiana sull’auto targata italia da piu di 1 mese 😂
Josua Heeb 6 mesi fa su fb
Lol😂
Mioara Itu 6 mesi fa su fb
Triste.....😥😥😥😥
Marco Vitelloni 6 mesi fa su fb
basta non pagarle queste multe, ne hanno fatte a centinaia di migliaia in poche settimane e sono quasi tutte illegittime, ci saranno tanti di quei ricorsi che verranno sanate o cadranno in prescrizione
Flavio Boffi 6 mesi fa su fb
Noi invece... porte aperte! Anzi spalancate! ⏰⏰⏰⏰⏰⏰⏰⏰
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
Hahahaha hahahaha ancora c’è chi chiede se può’ andare a fare la spesa in Italia. Hehehehe ho mamma santa. Leggo molti commenti contro i frontalieri .o italiani nn cambia (ma listesso credo che sia in Svizzera francese,piuttosto che tedesca) Faccio caso hai nomi. Nn proprio comuni della zona. Alberto Sordi diceva ( mi hai provocato? Ed io ti mangio)hehehehe
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
Io credo che molti mariti dopo tanto tempo con le mogli a smerigliare il gemelli,farebbero di tutto per prendere il virus pur di staccare???????????????????? La parte peggiore? Nn sono fortunati abbastanza ??????????????????
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
tempo perso
Michela Marinac 6 mesi fa su fb
Sarebbe corretto se sarebbe reciproco noi non possiamo andare la e loro non possono venire qua .... cosi mi sembra un po discriminatorio nei nostri confronti intanto noi siamo a casa e cerchiamo di far figurare i conti con uno stipendio e riuscire a fare la spesa qua con i prezzi che girano .....
Filli Bianco 6 mesi fa su fb
Michela Marinac scusami ma io neanche posso entrare in Svizzera anche se ho figlie e nipotine
seo56 6 mesi fa su tio
Avete fatto caso che da quando é tornato il controllo alle dogane e si sono chiusi i valichi minori, in Ticino, non ci sono più state rapine.
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
@seo56 Hai detto una cosa bruttissima Sanzio abile ,e nn capisco come la redazione faccia passare queste accuse) Le rapine sono sempre state fatte dalle stesse filiere...
Heinz 6 mesi fa su tio
@seo56 No è che hanno paura di prendersi il COVID avvicinandosi troppo al cassiere, non si sa mai ! Seguono le direttive cantonali...
centauro 6 mesi fa su tio
@seo56 Troppi controlli in giro, non rischierebbero di fare beccare così facilmente.....e poi cosa dovrebbero scrivere sull'autocertificazione???
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
@Heinz Certissimo basta seguire le regole e nn dovrebbe succedere niente in teoria. Anche il virus rimane nell’aria x circa 16 ore(Google) 2 settimane fa’ vedevo ancora gruppi di giovani (ammucchiati ) vicino alla carnata del bus.a spaventare le persone che passavano recitando falsi sternuti. Ancora oggi vedo nei supermercati persone che prendono lo zucchero in mano guardano k’ipotetica scadenza e lo ripongono educatamente al proprio posto,e così per altri articoli che hanno scadenze decennali???? poi passa la persona che ha rispettato i decreti,e si becca l’amato virus
seo56 6 mesi fa su tio
@Giuliano russo Ma che cavolate stai dicendo. Di che accuse parli? Ho solo fatto una constatazione. Ribadisco da quando ci sono i controlli alle frontiere non c’è più stata una rapina!
seo56 6 mesi fa su tio
@Giuliano russo Dovresti fare una qualche oretta di italiano. Tranquillo tra un po’ riaprono le scuole e ne puoi approfittare-:)
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
@seo56 Non ti ho offeso , E nn parlo solo il dialetto misto,insegno ai tuoi figli gene sempre se ne hai , Cosa gli insegnerai ?la xenofobia?(guarda Google.) Fermiamoci qui altrimenti andiamo avanti con gli insulti Io dico che sei migliore di me,quindi nn posso competere.. ti prego di perdonarmi Buona fortuna.
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
@seo56 Io nn ti ho offeso. Finiamola qui ho capito il soggetto. Buona fortuna
Lucia Mazzoni 6 mesi fa su fb
Questo non lo trovo corretto!!!!!!
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
Non ha importanza.Pago le tasse tutte,mai una multa,mai una controversia,ho rispetto per il paese che mi ospita.e garantisco che il lavoro che faccio lo hanno rifiutato in tanti un po’ x scarsa adattabilità,ed un po’ perché non in grado,qui si tratta di civiltà’ e non. Come abbiamo potuto costatare è’ bastato un soffio per fare stragi.. E ancora siamo.....qui a Fare xenofobia altri esseri umani? Per quanto riguarda i cosiddetti disoccupati per colpe altrui, nn ha colpa l’operaio ma il datore E chi fa’ le regole. Bisogna assumere prima chi paga le tasse in Ticino e se resta posto il frontaliero.perché’ nn accade?e’ una domanda x chi nn capisse ?? Poi leggo in tempi nn molto remoti che venivano assunti italiani come apprendista.con paga da operaio nel tappo della Coca-Cola. Mi fece piacere che furono sanzionati ..
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
@Giuliano russo Chi comanda ancora così indietro? Comanda il buon senso,il senso di civiltà che manca dappertutto ripeto DAPPERTUTTO. Dovremmo ringraziare chi ha pensato bene di nn far passare migliaia(1000aia) di abitanti del Ticino che risparmiano a fare la spesa in Italia,x nn annidare ancora dei focolai. Si perché chiunque sia stato(noi conosciamo solo le fonti divulgatrici) ma il suggerimento?? Hai hai hai il sole e’ arrivato vedo.??????????
Ismene Ismene 6 mesi fa su fb
spero nemmeno i frontalieri
Emanuela Cazzaniga Assi 6 mesi fa su fb
No non possono neanche uscire dalla Lombardia per andare in altre regioni
Lo Rena 6 mesi fa su fb
RIDICOLI!!
Paolo Bütikofer 6 mesi fa su fb
Mentre i Lombardi e ci vengono e vanno come vogliono. Ma chi comanda in Svizzera
Jones Taras 6 mesi fa su fb
...ce ne faremo una ragione...
Giuliano russo 6 mesi fa su tio
Invece di sparare c.....te informatevi prima chi l’ha deciso ... Gigetto faccia il bravo,che in Italia ci vanno tutti anche coloro che parlano solo il dialetto....conviene agli italiani,conviene agli svizzeri ecc ecc Ho visto persone aspettare vicino alle frontiere per farsi consegnare a frontalieri dei sacchi di croccantini per i cani??. Perché nn lo ha comprato in Svizzera sono aperti. E mentre aspetta (sempre in dialetto) ne ha sparate di brutte parole contro gli italiani da far rabbrividire Mi farei qualche domanda.
Luca De Palma 6 mesi fa su fb
Ticinese... di nazionalità o di residenza?
Valentina Boselli 6 mesi fa su fb
Dunque ancora settimana prossima ci saranno ancora code in dogana perché non apriranno ancora le altre 😭
Rramanaj Idajet 6 mesi fa su fb
Posso andare a fare la spesa pf
GIGETTO 6 mesi fa su tio
Francamente non ne sento ne il bisogno ne la mancanza dì dovermi recare nella vicina penisola. Poi adesso con quello che sta capitando a causa del Coronavirus penso di non metterci proprio più il piede per molto tempo.....
Luigi Ronaldo 6 mesi fa su fb
Mi pare giusto.
Sabrina Prestinari-Bellintani 6 mesi fa su fb
Ma l Italiano deve entrare a lavorare e noi stiamo in disoccupazione!!!!! Questa è la Svizzera e poi si permette di giudicare gli altri paesi .... guardare come ci fate vivere, 2000 in meno della Svizzera interna, con 70000 frontalieri che diventano ricchi e noi sempre poveri.... vedere gli altri ci bloccano in tutto e voi fate sempre opera di bene....
Fabia Bernasconi 6 mesi fa su fb
Sabrina Prestinari-Bellintani oggi famiglia felice mamma, papà, bimbetto alla coop a prendere gelato x bimbo....😡 in 3... con auto targata Italia...😡
Sabrina Prestinari-Bellintani 6 mesi fa su fb
Fabia Bernasconi oh santa polenta , vedi come si rispetta ? 😡
Marco Miozzari 6 mesi fa su fb
Hanno trovato il modo di fare lo sgambetto al Ticinese.. Chapeau
Salvatore Galgano 6 mesi fa su fb
La regola se ci deve essere dev'essere uguale per tutti non solo per i ticinesi sennò mi sembra una caricatura io non sono ticinese sono pugliese però sto fatto che i ticinesi non possono entrare in una regione zona limitrofa mi sembra un po' esagerato sarebbe come se uno della basilicata non può entrare in puglia poi non so se sono i ticinesi o i lombardi che hanno stabilito così
seo56 6 mesi fa su tio
C’è una nuova moda! Spesa consegnata direttamente al domicilio, dietro compenso, da parte di lavoratori frontalieri.
Naike Romeo-The Prince of Wales 6 mesi fa su tio
@seo56 Ci manca solo quello.....!
Salvatore Galgano 6 mesi fa su fb
Cosi almeno non entrava nessuno da nessuna parte
Salvatore Galgano 6 mesi fa su fb
E allora la tenevano chiusa
Matteo Melchiorre 6 mesi fa su fb
Se il ticinese non può entrare spero che anche l’italiano non può entrare in Ticino. Ma vedo che purtroppo non è così!
Taty Taty 6 mesi fa su fb
AIUTO: io sono svizzera ma abito in Lombardia. Se devo venire in Ticino per motivi personali posso o non posso? Non ci capisco nulla
Joseph Di Donato 6 mesi fa su fb
Ci sarà un massacro
Valentina Moon Pascaretta 6 mesi fa su fb
Io L chiamo dittatura!
Luca Civelli 6 mesi fa su fb
L’Italia si troverà confrontata con una crisi economica mostruosa che causerà povertà di massa e instabilità politica e istituzionale. La soluzione,come sempre,sarà l’emigrazione e qui in Ticino dovremo gestire una forte pressione alla frontiera,meglio pensarci per tempo.
Naike Romeo-The Prince of Wales 6 mesi fa su tio
Ma meno male! Con la Lombardia che è ancora (purtroppo) a un livello grave di epidemia (pur se, per fortuna, in discesa) il minimo è bloccare i patiti della spesa in Italia a tutti i costi e giri inutili!
sheva 6 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Si ed i frontalieri che entrano sono immuni ?
Naike Romeo-The Prince of Wales 6 mesi fa su tio
@sheva Hai ragione, ma quello è un altro problema. È già qualcosa fermare i furboni che si precipiterebbero in Italia a fare non so cosa! È già qualche contagio inutile in meno!
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@sheva Non lo sono nemmeno i lavoratori ticinesi, difatti le limitazioni sono quasi eque in ambedue le direzioni.
patacca 6 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Non so il suo reddito ma io dovendo far di necessità virtù sono un patito della spesa in Italia,detto fra noi anche altra qualità a metà prezzo,vorrei vedere se si sentisse ancora in dovere criticare un domani prossimo chi sarà costretto alla spesa fuori confine visto che magari sarà anche disoccupato o il premio della cassa malati sarà un tantino aumentato,grazie.
Naike Romeo-The Prince of Wales 6 mesi fa su tio
@patacca Con un po' di testa si può fare benissimo la spesa dove si abita senza andare in rovina. In generale compriamo troppo e male e buttiamo troppa roba. La spesa in Italia è più una pessima abitudine che una necessità assoluta.
Tato50 6 mesi fa su tio
@Naike Romeo-The Prince of Wales Spendono in Italia ma i sussidi li prendono da Bellinzona. Vadano ad abitare laggiù con i 600 Euro che eroga lo Stato dopo aver compilato 32 formulari-,)))
patacca 6 mesi fa su tio
@Tato50 Certo che se anche prendo i sussidi mi spettano di diritto,riguardo la spesa si chiama libero mercato,sono due cose sostanzialmente differenti.ci sto pensando per abitare in Italia non si preoccupi che con quello che risparmierei solo di cassa malati non sarebbe male,parlo di 5 persone.
Tato50 6 mesi fa su tio
@patacca Ognuno è libero di fare quello che vuole e differenziare i diritti anche dai doveri. Ci lamentiamo che i disoccupati lo sono a causa dei frontalieri e poi andiamo ad ingrassare la loro economia. Vada pure ad abitare in Italia, ma se per disgrazia ha bisogno di una TAC aspetti con calma; in fondo il risparmio richiede i suoi tempi !
patacca 6 mesi fa su tio
@Tato50 Tanto in 5 con franchigia e premi cassa malati arrivò oltre i 20.000 franchi annui,faccia il calcolo andando in privato in Italia quante tac farei,esami del sangue in Svizzera ho pagato 650 franchi in Italia ho chiesto le avrei pagate 200 euro,visita di mia mamma 1 oraspecialista con ecg 100 euro...perché le casse malati ora non pagano più le prestazioni fatte al estero..e qui se cerchi un medico seri che non sia per una bronchite devi andare oltre Gottardo.
Naike Romeo-The Prince of Wales 6 mesi fa su tio
@patacca Quante baggianate tutte in una volta! Libero di andare ad abitare dove meglio crede e dove si trova meglio! Io preferisco stare a casa mia, in Svizzera.
Tato50 6 mesi fa su tio
@patacca Effettivamente questo è un grosso problema che per me ora è diventato meno oneroso essendo le figlie "fuori casa". In due, solo di premi, stanza comune, arriviamo a 15'000 franchi l'anno ai quali poi si devono aggiungere 600 franchi per le due franchigie più 1400 di partecipazione alle spese. Purtroppo la vita ha voluto che entrambi a marzo abbiamo già liquidato le franchigie e buona parte della percentuale del 10%. Facciamo parte di quel ceto medio che da ma non riceve e se andrà avanti così sarà un ceto che sparirà. Certo che l'esempio che mi porti parla da solo ma la cosa che non capisco è perché certi medicamenti prodotti da una casa Farmaceutica Svizzera, da noi costano il triplo che in altre Nazioni. Ti dicono di andare sul "generico" e lo paghi il doppio che fuori confine. Se potessero una volta guardare i conti in Banca di certa gente che riceve sussidi, questi calerebbero dell'80 % ma non è fattibile. Che i costi oltre confine siano più bassi concordo pienamente ma questo è dovuto anche al fatto che Medici e personale sanitario ricevono meno stipendio in una commessa del LIDL e questo calmiera i prezzi anche nelle strutture ospedaliere.
Tato50 6 mesi fa su tio
@patacca Da noi devi liberare la camera entro le 10 quando sei dimesso perché alle 14.30 entra un altro; ci vuol poco a capire che quella camera per un giorno è pagata due volte ma nessuno lo dice. Certo andare a fare la spesa in Italia su certi prodotti conviene ( ho citato in un altro Post l'inchiesta dell'ACSI dove 30 prodotti identici acquistati da M - Coop e Lidl e due supermercati grossi oltre confine dava come risultato un risparmio di 95 cts. rispetto a Lidl Castione). Quindi farmi 150 km per un risultato simile non è che il Santo valga la candela ;-)) Sulle qualità delle cure avrei tanto da dire ma al momento mi fermo qui ;-)
Alfredo Schito 6 mesi fa su fb
Bravo...
Tato50 6 mesi fa su tio
@Sabrina Bertoluzzi !!!!! Io l'ho letto l'articolo e non ho intenzione di dare aria alla lingua ma nemmeno di dare un Euro a quella gente ! Questo prima "del coronafabrizio" e pure dopo ;-(( Anzi mantengano per sempre questo stato di cose così ne gioverà la nostra Economia e non ingrasseremo gente che non fa gli interessi dei propri compatrioti ma unicamente i loro !!
sheva 6 mesi fa su tio
Tutto come agli inizi della crisi covid : ringraziate i balivi di Berna e “non dirò mai Switzerland first” Cassis ....e la Lombardia pretende pure la riapertura di tuti i valichi : bella faccia tosta !
Carmen Bellisario 6 mesi fa su fb
Laura Sperandio CadenazziIrena LiccardiNadia PernaVirginia Rose
Irena Liccardi 6 mesi fa su fb
Carmen Bellisario immaginavo
Carmen Bellisario 6 mesi fa su fb
😥😥😥
seo56 6 mesi fa su tio
Padron (Italia) comanda e il cavallo (Svizzera) trotta! Vomitevole!!
Tato50 6 mesi fa su tio
@seo56 Che resti così per sempre almeno non andremo ad ingrassare la loro economia ma spenderemo dove guadagnamo ;-))
seo56 6 mesi fa su tio
@Tato50 Per me ti sbagli. Acquistando qui la ingrassi eccome la loro economia (stipendi di migliaia di frontalieri a scapito dei residenti) e non ci guadagno nulla. Facendo la spesa in Italia se non altro ci guadagno un buon 50% sulla spesa. E se hai il vizio del fumo. acquistare le sigarette in Italia ti porta un risparmio di CHF 240 al mese (2 pacchetti al giorno). Se poi parliamo delle vacanze, quello che spendo qui per una settimana, in Italia li spendo in un mese. E se ci metti il cambio favorevole... ben venga l’apertura delle frontiere. Ti posso garantire che saranno migliaia gli svizzeri che, appena possibile, prenderanno d’assalto i supermercati italiani, tedeschi o francesi e a giusta ragione.
Tato50 6 mesi fa su tio
@seo56 Ahahaha , e tu vai direttamente alla fonte ad ingrassare chi lavora e chi ci guadagna. Dalle mie parti di frontalieri nei grandi magazzini li conti sulle dita di una mano e le tasse pagate rimangono qui ( non parlo solo del personale ). Una recente inchiesta dell'ACSI ha confrontato 30 prodotti uguali acquistati in tre Supermercati ticinesi e due grossi oltre confine. Risultato; da LIDL a Castione paghi 97 cts. in più altro che 50 %. Io compro e sostengo la mia economia. Tu puoi sempre tenere gli scontrini e se hai bisogno di sussidi mandali a Roma !!!
Sabrina Bortoluzzi 6 mesi fa su fb
La metà di voi non ha nemmeno letto l’articolo e quindi la metà dei commenti è buttata lì tanto per far aria alla lingua! Non ho parole!
Heinz 6 mesi fa su tio
Che bello leggere molta gente che finalmente si è rotta di questa contrapposizione. La gente ha ricominciato a ragionare con la propria testa ! Molto bene!
Heinz 6 mesi fa su tio
@Heinz peró sono bravissimi questi di 20 minuti a prendere i tonni all'amo: la regola é identica da entrambe i lati, si passa solo per giustificati motivi di lavoro, ma il titolo fa intendere una condizione asimmetrica a sfavore della svizzera BRAVISSIMI.
Anna Capaldi 6 mesi fa su fb
Ma non capisco.. il caro Conte & Co vogliono tutelare gli Italiani... Con "arresti domiciliari", mascherine OBBLIGATORIE, guanti, controlli con i droni, elicotteri, carabinieri polizia militari etc etc... E come mai manda allo sbaraglio in Canton Ticino i lavoratori frontalieri!? Qui non abbiamo i divieti così ferrei... Forse fanno comodo i ritorni delle tasse, forse il governo non riesce a dare un lavoro decoroso ai suoi cittadini...poi pretende che la Svizzera apra tutti i posti di confine..ci sono troppe colonne.. Devono dettare legge anche a casa degli altri.. 👏👏Prendiamocela con chi veramente mette zizzania...
Sergio Gaggioni 6 mesi fa su fb
Anna Capaldi gombloddo!!!!1!1! Oppure, forse, se la gente non lavora muore di fame? Non mi pare che durante il lockdown abbiano impedito ai medici di venire a salvare vite nel Canton Ticino. Si lamenti anche di quello per coerenza.
senzapretese53 6 mesi fa su tio
eppure la Lombardia chiede di riaprire tutti i valichi, nessuno escluso. Ma per chi?
Antonello Atzeni 6 mesi fa su fb
Fai 3000 che abbiamo risparmiato in questi mesi 😂
Luca Carniel 6 mesi fa su fb
Maurizio von Allmen
Jessica Testini 6 mesi fa su fb
Io non posso entrare a trovare il mio ragazzo, che non vedo da mesi, senza incontrare nessun’altro (dato che entrerei in contatto solo con lui) ma chi lavora puó, con il rischio di infettare tutta l’azienda? 😂 Josua
Sandra Onix 6 mesi fa su fb
pero noi dobbiamo aprire sotto ordine della Lombardia tutte le frontiere vi sembra giusto ?
Ruffoni Lecci Roberta 6 mesi fa su fb
Non sputare nel piatto che si mangia!!!
Francesco Gullà 6 mesi fa su fb
Si può venire in svizzera per lavoro in treno? Però dovrei cambiare permesso..dal B all' L..
Notar Micke 6 mesi fa su fb
Allora loro poi venire in Svizzera 🇨🇭 per lavoro e portare com loro il virus 🦠 per che se siamo rimaste nella situazione di oggi anche per che c’era vai viene tanto de ticinese e frontalieri. Quindi penso le impresa adesso devono dare lavoro le persona che abitano in Ticino . Ache perché adesso ti sono tatti che sono disoccupati.
Andrea Kevin Beraldo 6 mesi fa su fb
Notar Micke Se magari imparassimo la lingua cantonale prima di sputare addosso ad altri e a lamentarsi della disoccupazione.. 🙂
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Con buona pace della libera circolazione e del trattato di Schengen 😉😂
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Io capisco il Covid-19 e da una parte è giusto non andare ammassati in Lombardia , però io ho una famiglia e già 2 mesi che non la vedo e chissà quando la rivedrò ... io penso che un piccolo permesso per vederli sia giusto magari tra un paio di settimane , con tutte le precauzioni ... 🤞
Barbara Quaglia 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi anch’io non vedo l’ora che riaprano le frontiere per riabbracciare il mio compagno che abita a Roma ... facile parlare per quelli che sono a casa da mesi con la famiglia ....
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Barbara Quaglia ha ragione... anche perché ad esempio i miei sono a Bergamo non sono lontani.. e comunque andrei e tornerei in giornata .. speriamo appunto che almeno tra un paio di settimane ( visto che in italia la situazione sembra leggermente migliorare) di poter fare una scappata ..😌
Serena Porzio 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi non so se lo sa già, ma c’è una petizione da firmare per far aprire le dogane per famiglie e coppie, io mi trovo nella stessa situazione 😓 https://www.openpetition.eu/ch/petition/unterzeichner/misure-di-corona-apertura-delle-frontiere-della-svizzera-alle-coppie-e-alle-famiglie
Serena Porzio 6 mesi fa su fb
Barbara Quaglia anche io ho il moroso in Italia! Ho firmato questa petizione, speriamo serva a qualcosa https://www.openpetition.eu/ch/petition/unterzeichner/misure-di-corona-apertura-delle-frontiere-della-svizzera-alle-coppie-e-alle-famiglie
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Serena Porzio grazie mille ...
Lavinia Stecconi 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi io non scendo da Natale vedi tu...ma aspetterò ancora...fine giugno vediamo..
Serena Porzio 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi prego, ci mancherebbe!!! Magari serve a qualcosa!! Occhio che una volta firmata, perché la firma sia valida bisogna confermare con il link che si riceve via mail! Speriamo 🤞🏻
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Lavinia Stecconi e lo so immagino ... ma dipende dove si trova la famiglia .. magari se è al sud è normale che non può andare spesso (anche senza sta situazione ) io avendo la famiglia in Lombardia ci andavo spesso , non chiedo tanto ma almeno di andare una volta ogni 2 mesi almeno , se la situazione è Covid andrà avanti per un po’ ..
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Serena Porzio ok perfetto
Lavinia Stecconi 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi io sono di Varese...10 km dal confine...non pensò che possa esser più vicina di me...
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Lavinia Stecconi e ma se non è andata fino ad ora ci saranno stati altri motivi .. io a Bergamo almeno 1/2 volte al mese sono sempre andata ..
Lavinia Stecconi 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi anche io vado una volta ogni 2 mesi...ma come detto non scendo da Natale, a febbraio visto come era ma situazione abbiamo deciso di non spostarci..con questo anche se aprissero io non andrò ancora per un po’, perché vorrei si stabilizzasse la situazione...ognuno farà le sue scelte..
Eleonora BuZzi 6 mesi fa su fb
Lavinia Stecconi quello sì assolutamente ... ovvio che anche io andrò solo una volta ogni tanto non spesso come prima ..
Lavinia Stecconi 6 mesi fa su fb
Eleonora BuZzi anche io vado una volta ogni 2 mesi...ma come detto non scendo da Natale, a febbraio visto come era ma situazione abbiamo deciso di non spostarci..con questo anche se aprissero io non andrò ancora per un po’, perché vorrei si stabilizzasse la situazione...ognuno farà le sue scelte..
Simona Simo 6 mesi fa su fb
Mamma mia che pesantezza che siete diventati, ogni scusa e buona per insultare gli svizzeri e la svizzera o per insultare Italia e italiani... parlate senza neanche pensare, vi usano proprio come burattini per creare odio e razzismi... e voi ci cascate ogni volta.. ma non vi stancate mai di odiare così tanto?
ArAcNo_J 6 mesi fa su tio
Bello fare entrare i frontalieri da noi però... no comment, se non fosse una realtà sembrerebbe una vignetta umoristica...
Viola Pintus 6 mesi fa su fb
Madooonnnaaaa il colmo...Pff
Kristine Meyer 6 mesi fa su fb
Ma davvero non capite le motivazioni di queste decisioni ?
Jole Tonini Canonica 6 mesi fa su fb
Che schifo 🤢
Olita Vaccaro 6 mesi fa su fb
Luigino Palermo Pasquale Mirarchi
Luigino Palermo 6 mesi fa su fb
Olita Vaccaro multa 400 fino 3000 miii mado
Olita Vaccaro 6 mesi fa su fb
Luigino Palermo Si mamma mia Evitare aumento Covid-19
Luigino Palermo 6 mesi fa su fb
Olita Vaccaro certo è giusto meglio evitare
vin 6 mesi fa su tio
Manca un discorso di reciprocità.. si può entrare in Svizzera ma non uscire . Totalmente illogico !!
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@vin Per lavoro si può, nemmeno loro possono entrare in CH solo per far la spesa o per una passeggiata.
Erika Monorchio 6 mesi fa su fb
Luca Freschezza è proprio specificato.. ciao amore a mai più!
Erika Monorchio 6 mesi fa su fb
Luca Freschezza troviamo il lato positivo...... trovato?!🙄
Stefania Domina 6 mesi fa su fb
Giorgio questo é l'articolo cui ti ho accennato...staremo a vedere cosa succederà ma, per il momento, FB é l'unico posto dove possiamo "incontrarci".😭😿😭🐾
Giorgio Santi 6 mesi fa su fb
Liliana Felicetti 6 mesi fa su fb
TROPPO COMODO per i cervelloni svizzeri CHIUDERE AGLI ITALIANI E USCIRE QUANDO SI VUOLE dalla Svizzera
Simona Simo 6 mesi fa su fb
Liliana Felicetti a cervellonaaa ma leggi prima di parlare o l'importante e insultare?!?!?! C'è scritto esattamente il contrario! Che gli svizzeri non posso entrare in italia... ma gli italiani si... povero fegato
Liliana Felicetti 6 mesi fa su fb
Mi sembra giusto visto che gli svizzeri chiudono le dogane agli italiani per un assurdo ed ingiustificabile motivo visto che non hanno neppure fatto il LOCKDOWN e hanno molti contagi. Giustissimo
Simona Simo 6 mesi fa su fb
Liliana Felicetti ehm...è stata l'Italia per prima a chiudere le dogane, mentre la Svizzera ha chiesto di far passare i lavoratori...ma cavoli ma se vuol buttare fango sulla gente almeno che ci si informi! Quanta ignoranza che parla
Igor Vita Di Grado 6 mesi fa su fb
Liliana Felicetti concordo con te...
Giorgio Cecchini 6 mesi fa su fb
Simona Simo ma cosa stai dicendo!
Simona Simo 6 mesi fa su fb
Giorgio Cecchini perché le donne non erano aperte per far entrare i lavoratori frontalieri?! Non è l'Italia che quando ha fatto il lockdown ha chiuso le frontiere e la svizzera li ha chiesto di tenere aperto per i lavoratori?! Premetto che è giusto in questo momento che ancora non si possa andare in giro come prima, ma ragazzi questo è quello che è successo eh
Annalisa Basile 6 mesi fa su fb
Simona Simo esattooo noi nn possiamo andare in lombardia ma i 70mila frontalieri possono passareee?!cosí il virus si ferma giusto🤣🤣🤣🤣😡😡🤬🤬🤬
Giorgio Cecchini 6 mesi fa su fb
Simona Simo ma guarda che è da metà marzo che qua in Italia è chiuso tutto, io lavoro a Lugano e sono a casa anch'io, ma cosa dici
Sonja Magenta 6 mesi fa su fb
Simona Simo brava
Sonja Magenta 6 mesi fa su fb
Annalisa Basile giusto pazzesco
Simona Simo 6 mesi fa su fb
Giorgio Cecchini appunto, forse non ci siamo capiti, a marzo l'Italia ha chiuso tutto, chiudendo anche le frontiere, la svizzera che l'ha fatto 1 settimana dopo, ha chiesto nel frattempo di far passare i lavoratori e l'Italia ha accettato. Poi hanno chiuso tutto anche qua... la signora sopra dice che la svizzera ha chiuso le dogane senza motivo agli italiani, ma prima e stata l'Italia a chiudere e comunque non direi proprio senza motivo...
Nicoletta Riccaboni 6 mesi fa su fb
Simona Simo tu sei ottuso perché la Svizzera ha chiuso le frontiere dopo molto tempo lasciando entrare persone CONTAGIOSE dalla Lombardia e ora che non serve più CHIUDERLE le frontiere sono serrate. PARADOSSALE
magimi63 6 mesi fa su tio
La situazione è praticamente identica per entrambe le parti. Sia In Italia che In Svizzera si può entrare solo per lavoro. Tutto il resto non è ancora possibile! Non mi sembra difficile da capire e non capisco tutte queste polemiche assurde.
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@magimi63 Difatti non ho ancora capito dove stà la famosa ingiustizia verso i Ticinesi, in fondo hanno tutto da guadagnarci da questa situazione.
Francesco Sganga 6 mesi fa su fb
Io ho mio padre che vive a Como da solo, ha 75 anni, e io non lo vedo da 2 mesi. Tenete chiuse le dogane per altri 4-5 mesi... tanto chi se ne frega delle famiglie, l’importante è l’economia, le aziende, i soldi...
Silvia Soverna 6 mesi fa su fb
Francesco Sganga noi abitiamo in provincia, i miei suoceri (78 e 79 anni) a Varese città. Mio marito non vede i suoi genitori da due mesi perché non ci si può spostare senza valido motivo. I miei sono a 6km da noi ma in altro comune, non li vedo da due mesi. In Italia, senza valido motivo, non ci si può allontanare più di 200m da casa e non si capisce cosa cambierà dal 4 maggio... Chi vivrà vedrà. Ma almeno i familiari potrebbero farli incontrare!
Mariangela Delco 6 mesi fa su fb
Però vogliono frontiere aperte ma solo per loro che gentilezza
Ma Cri 6 mesi fa su fb
Ma loro possono entrare xke ? Nn sono trasportatori di virus pure loro 😡😡😡😡😡😡
Svetlana Sveti Verbytska 6 mesi fa su fb
Se doddiamo parlare di assurdo direi che tutta questa situazione è assurda! Mi sa che la gente non ha capito cosa è davvero tutto questo 'coronavirus e contorno ".e con articoli del genere vi distraggono dalle altre PROBLEMI più grossi ed importanti.
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Svetlana Sveti Verbytska per esempio le 12 vittime in mare a Pasqua? Oppure che si sono chiusi i porti alle ONG, non voglio entrare nel merito delle scelte, ma parlare di informazione e conseguenze, quando l'ex ministro dell'interno ha chiuso i porti alle ONG apriti cielo, se ne è parlato a livello globale, ora, quatti quatti lo hanno fatto, ignorato segnalazioni, e ci sono state pure delle vittime senza contare una bimba di 46 settimane reclusa in Libia.
Svetlana Sveti Verbytska 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini e anni scorso? Nessuno non è morto dalla influenza?
Silvana Fantacone 6 mesi fa su fb
Svetlana Sveti Verbytska anche di più di quelli di adesso 😏... come pure che l’anno scorso gli ospedali erano saturi per virus stagionale al punto che mandavano oltre Gottardo nuovi ricoveri ... da notare era virus stagionale e non covid 😏
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Svetlana Sveti Verbytska e questo cosa c'entra con quanto ho scritto?
Patrick Ranzoni 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini ong sono tutte fuori legge, non è vero che li prelevano dai barconi, vanno dritti in libia a prenderli, poi cosa centra tutto ciò col corona virus. Che tutte le misure sono messe per il bene di anziani e persone fragili di salute siete proprio egoisti, se fosse per me vieterei per sempre la spesa al di fuori della svizzera, neanche un briciolo di rispetto.
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Patrick Ranzoni si leggesse prima di commentare, io sto parlando di informazione relativa alla situazione attuale! Semplicemente e soltanto di informazione e reazione, ne più ne meno.
Gio Ui 6 mesi fa su fb
Svetlana Sveti Verbytska non è semplice influenza infatti, ma vi informate?
Svetlana Sveti Verbytska 6 mesi fa su fb
Gio Ui lega un po', si informa, si, effetto collaterale questo anno e diverso evvero, ma...
Brunella Ricci 6 mesi fa su fb
Questa cosa è assurda!!!! E qui la Svizzera come risponde? No, giusto per diritto di uguaglianza, visto che i miei compatrioti possono entrare tutti i giorni di qua! È vero, potrà ardire qualcuno, loro vengono per lavorare, voi cosa ci entrare a fare se non dovete lavorare? Ok, ma allora? Come funziona questa politica unilaterale? Così, giusto per capire meglio ciò che a volte sembra ovvio ma poi ovvio non è.
Samuel Rajower 6 mesi fa su fb
Brunella Ricci ma cosa ci si stupisce.. ? Lavorativamente era cosi prima.. e ora sara solo peggio!? Se non si interviene...Lo stupore.. be stupiamoci!;)
Marta Arya Reds 6 mesi fa su fb
Emanuele
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Giusto! Bravi! Se non è necessario non vai in giro! Abbiamo mille mezzi di comunicazione per sentire/vedere amici e parenti... usiamoli!
Susanna Passuello Chiappini 6 mesi fa su fb
Qui in Italia ad oggi contiamo più di 400 deceduti giornalieri, la maggior parte in Lombardia , anche i positivi aumentano ,effetto più tamponi. Dal 4 maggio si potrà uscire ma non tutti riapriranno e noi non possiamo andare in altre regioni...io abito a Verbania e in Lombardia non ci posso andare ...Non è questione di cattiveria o multe ...dobbiamo fare attenzione per non cadere di nuovo in una seconda ondata di epidemia che sarebbe ancor più grave della prima !! Ci vorrà il suo tempo ma dobbiamo tutelare tutti ...noi e voi...
Elizabeth Grandi 6 mesi fa su fb
Susanna Passuello Chiappini come tutelare quando più di 20.000 persone entrano a lavorare in Ticino? Dovrebbero chiudere tutto per un mese... Perché continuando così la pandemia non si fermerà, anzi, faremo una seconda ricaduta😅
Susanna Passuello Chiappini 6 mesi fa su fb
Elizabeth Grandi infatti anche questo è vero... In Italia la maggior parte dei lavoratori è a casa e viene pagata lì non so come funziona... Cmq si hai ragione, cerchiamo almeno di contenere le cose...
Raffaella Andrea D'apolito 6 mesi fa su fb
Elizabeth Grandi hai più ragione, non c'entra svizzeri ed italiani e che guardavano più alla salute che ai soldi adesso andavamo tutti meglio...non voglio essere pessimista ma i numeri brutti sono destinati a salire
Elizabeth Grandi 6 mesi fa su fb
Raffaella Andrea D'apolito già... Prima I soldi e poi il cittadino secondo loro.... Che tristezza!!!, 😅😅😅
Catina Calabrese 6 mesi fa su fb
Susanna Passuello Chiappini la fretta non fa bene.. Ce la possibilità che ritorni tutto di nuovo. È comprensibile ma ogni singola persona ha voglia di tornare a casa ecc
Serena Mystic Tulip 6 mesi fa su fb
Susanna Passuello Chiappini e cosa ne pensi a coloro che sostengono che alcuni tamponi sn già contaminati col virus(quindi rischioso farli e anche la procedura sembrerebbe non adeguata..) e che molti tamponi sono falsi positivi??!!people non ascoltate solo notizie di regime...m!!!!
Susanna Passuello Chiappini 6 mesi fa su fb
Serena Mystic Tulip sinceramente questa non l ho ancora sentita ma tutto può essere ...cmq vero che non bisogna ascoltare troppo le notizie ...cerchiamo solo di stare attenti e più di così non possiamo fare ...
Serena Mystic Tulip 6 mesi fa su fb
Susanna Passuello Chiappini sì,se ne sentono talmente tante che il cervello va "in pappa"!!io sn Italiana..e temo che moltissimi miei concittadini si facciamo manipolare ciecamente e che accettino tutto ciò che la propaganda impone loro..abche cn delle menzogne ..e ciò mi dà paura..
Susanna Passuello Chiappini 6 mesi fa su fb
Serena Mystic Tulip intanto speriamo che tutto questo finisca al più presto ...poi qui si tireranno le somme delle responsabilità e di tutto il resto ...
Silvia Silvy 6 mesi fa su fb
Vero
Raffaele Palma 6 mesi fa su fb
Annabella D'Anania
Mami Bi 6 mesi fa su fb
Vergognoso!!!
Salvatore Nieddu 6 mesi fa su fb
Severo ma giusto
Claudio Trabattoni 6 mesi fa su fb
Mr Network 6 mesi fa su fb
Bisognava per forza aggiungere “spesa” al titolo così da creare un po’ di sano odio tra Svizzeri e Italiani é..
Afrim Asllani 6 mesi fa su fb
Lavoratori Frontalieri, spese, amore, parenti, Italiani Lombardi non potete entrare in Ticino..
Linda Papi 6 mesi fa su fb
Non mi pare che i lombardi possono entrare in svizzera a loro piacimento per motivi personali, anzi. È comunque non c è nessuna fine del lockdown il 4 maggio, ci è proibito spostarsi tra regioni e forse ci vuole anche l autocertificazione . Quindi, di cosa stiamo parlando?
Roque Berini 6 mesi fa su fb
👉🏻👌🏻 come sempre
roma 6 mesi fa su tio
...trovo giusta la decisione delle autorità italiane. Sono le nostre autorità che sono supinamente al servizio delle lobbies. Basta vedere il 6-1 che ha dovuto incassare Cassis quando, alcuni giorni fa, ha proposto al Consiglio federale, su pressione delle solite lobbies, che andava tutto riaperto il 27.04.2020. Ci ricorderemo di questo "patüsc" alla prima visita ufficiale nel nostro Cantone?
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@roma È la stessa decisione applicata dal governo federale qualche settimana fa ma inversa. A quanto pare ha funzionato in tutta la Svizzera meno che a Ginevra e in Ticino. Difatti in molti cantoni non ci sono state molte chiusure come nella svizzera italiana.
Miranda Lent 6 mesi fa su fb
Fino a quando, c’è una data?
Sara Alessandra Sofia 6 mesi fa su fb
Miranda Lent assurdo
Miranda Lent 6 mesi fa su fb
Sara Alessandra Sofia puoi correre il rischio per lavoro, ma non per vedere i tuoi familiari... confermano che aprono solo per l’economia.
Loreta Melis 6 mesi fa su fb
Miranda Lent, basterebbe leggere l'articolo e vede la data.
Miranda Lent 6 mesi fa su fb
Loreta Melis ho letto l’articolo... parla di settimane successive al 4 maggio ma non c’è una data... indicativa... tipo 8 giugno. Perché tutto dipenderà dai numeri dei nuovi contagi.
Loreta Melis 6 mesi fa su fb
Miranda Lent 🤔🤔, se la curva del contagi dovesse diminuire ecc ecc, dal 18 Maggio, forse anche dal giorno 11 Maggio si può circolare. Non ci sono certezze.
Francesco Aquilano 6 mesi fa su fb
Beh? A chi tocca nun se ngrugna
Tony Alsaad 6 mesi fa su fb
Chiara De Luca
Chiara De Luca 6 mesi fa su fb
Tony Alsaad grazie ☺️
Giulietto 6 mesi fa su tio
A parte a volte nel calcio, altrimenti purtroppo l’Italia vince sempre sulla Svizzera!
Victoria Maria Navarro 6 mesi fa su fb
😶
Gabri Tes 6 mesi fa su fb
Ma con tutto quello che succede in Lombardia (contagi e decessi), ma veramente il primo pensiero leggendo dei loro allentamenti è quello di andare lì a fare la spesa? Io capisco che da noi è veramente un dissanguamento, perché il carrello è mezzo vuoto e il saldo dello scontrino alto, ma davvero si è disposti a rischiare la salute? E poi ricordo a chi dice di lasciare a casa i frontalieri perché ci contagiano, che le stesse persone le ritrovate al supermercato oltre frontiera, è un pensiero incoerente.
Giulia Marianne Cavadini 6 mesi fa su fb
Gabri Tes purtroppo fino a quando non hanno messo la multa di 100fr a chi si recava in Italia a fare la spesa molti 'furbetti' se ne sbattevano completamente della salute loro e degli altri e continuavano ad andare in Italia a farla nonostante tutto quello che veniva ripetuto dalla polizia e dal cantone. Almeno adesso si è svegliata anche l'Italia per tutelarsi da questi individui.
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Gabri Tes 70000 frontalieri al giorno contro poche migliaia a settimana? Sono 350000 a settimana verso la Svizzera contro 300000 ticinesi (totale di residenti in questo cantone), che finiscono per essere una minoranza di massimo 20000 una volta a settimana.
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Giulia Marianne Cavadini la multa è temporanea e stupida, perché l'hanno messa quando oramai in Italia non ci entra più nessuno senza validissimo motivo e unicamente se la spesa è l'unico motivo per varcare il confine. Un non sense plateale.
Giulia Marianne Cavadini 6 mesi fa su fb
Yuri Spirit Malic secondo me meglio tardi che mai. Il ticinese medio si piange sempre addosso che 'vengono trattati meglio i frontalieri' e poi al posto di fare qualcosa per l'economia locale comprando in Svizzera va in Italia 'perché altrimenti non arrivo alla fine del mese governo ladro', basta adattarsi, comprando meno cose inutili o sfiziose, nessuno di noi rischia la fame o la malnutrizione come nel 3 mondo... Inoltre molti contadini stavano vendendo direttamente così si hanno frutta e verdura a minor costo. Sempre il ticinese medio non aspetta altro che in Italia si riapra tutto per andare a fare la spesa, o dalla parrucchiera o dalla estetista cinese (che costa ancora meno). Ma non è questo il momento, hanno avuto tanti morti per via della grande percentuale di anziani e mi sembra anche normale che vogliano proteggere un minimo quelli che sono sopravvissuti.
Giulia Marianne Cavadini 6 mesi fa su fb
Yuri Spirit Malic rispetto alle tue statistiche : se si può limitare anche UNO spostamento inutile allora é UN possibile contagio in meno.
Gabri Tes 6 mesi fa su fb
Yuri Spirit Malic se entrano così tante persone da noi, è perché ne abbiamo bisogno: neanche piazzando ipoteticamente ogni singolo disoccupato ticinese riusciamo ad arrivare alla cifra dei frontalieri, quindi è una questione di bisogno per mancanza di personale (lasciamo da parte la questione retribuzione, parliamo solo di posti di lavoro vacanti). Loro però vengono per poter portare la paga a casa, si parla di necessità. Noi invece abbiamo davvero bisogno di fare la spesa da loro? Non basterebbe organizzarci meglio anche solo per tutelare la nostra salute?
Carlo Pal 6 mesi fa su fb
Un’altra notizia che alimenta il fuoco incrociato Italia/Svizzera
Dunia del Bello 6 mesi fa su fb
È sciocco... I frontalieri si, è noi di la no.... Non ha troppo senso...
Romina Nazzaruolo 6 mesi fa su fb
Dunia del Bello trovo giusta questa decisione, i frontalieri entrano per lavoro, con tutti i sacrifici che stanno facendo ci mancano solo i ticinesi ad affollare i supermercati mettendo di nuovo in pericolo tutti compresi i loro anziani. Tempo al tempo
Dunia del Bello 6 mesi fa su fb
Romina Nazzaruolo certo, comprendo e rispetto, ma non ha troppo senso, non è una ingiuria contro i lavoratori di oltre confine, È poco coerente... Tutto qui, stiamo già facendo effetto ping pong... Quindi ha poco senso...
Romina Nazzaruolo 6 mesi fa su fb
Dunia del Bello con i ticinesi a fare spesa l'effetto ping pong aumenterebbe, secondo me tempo al tempo, lasciamogli il tempo. Io sinceramente per ora non ci andrei a mettermi in fila al supermercato in Italia, preferisco il mio Aldi con 8 persone per ora😂😂. Aprire vuol dire anche viceversa, milanesi nelle valli, fiumi ecc.. Non è che si apre solo per la spesa.
Linda Navalesi 6 mesi fa su fb
Liliana Serban
Liliana Serban 6 mesi fa su fb
Linda Navalesi 🤷‍♀️🤷‍♀️🤷‍♀️😔
Milady O'Donell 6 mesi fa su fb
Ma vi scornate quando nell' articolo c'è scritto che ANCORA NON SI SA !!!
Loreta Melis 6 mesi fa su fb
Milady O'Donell, il problema è che si sono fermati al titolo. Non sono andati a leggere l'articolo completo.
Milady O'Donell 6 mesi fa su fb
Loreta Melis ho notato... Guardi,ancora noi in Italia non sappiamo cosa sarà permesso nella sfera privata ... Bisogna aspettare solo che sia pronto e ufficializzato il decreto !
Alessandro Kom 6 mesi fa su fb
Magari leggere l’articolo.
La Flo 6 mesi fa su fb
Il colmo, questa è la cosa più ASSURDA ascoltata in 48 giorni di questo disastro: vedere la propria famiglia è IMMOTIVATO??????? Siamo delle macchine, certo, me ne ero quasi dimenticata.
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
La Flo non intendo sminuire le tue esigenze ma mi permetto un appunto. Un secolo fa i nostri nonni e bisnonni erano in guerra o emigrati (p.es. oltre oceano) e non avevano contatto alcuno con le famiglie, se non con lettere che non sapevano se e quando arrivavano e se ricevevano risposta. Noi possiamo sentire chiunque in qualsiasi modo e spesso anche vedere.
La Flo 6 mesi fa su fb
Alessio grazie x il tuo commento, nel bene e nel male ci siamo parecchio evoluti da quei tempi! Parlare di questioni anacronistiche nn migliorerà affatto la questione affettiva/emozionale/psichica 😊
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
La Flo infatti ho scritto che ci si può sentire e vedere in molti modi! Lo so benissimo che gli abbracci mancano a tutti, con o senza frontiere internazionali!
Melody Laurino 6 mesi fa su fb
Non siamo uguali ai nostri nonni e bisnonni, anche se esiste internet... porteremo ancora pazienza, comunque, altro non si può fare :(
Lele Terry 6 mesi fa su fb
La Flo non vedo il problema, se i lombardi non possono uscire dalla Lombardia, non vedo perché tu ci debba entrare, e vice versa... I Lombardi non possono andare in ticino.
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Svizzero, moglie Svizzera (separati), ma viviamo a pochi metri di distanza, figli, madre, famiglia, messi tutti in "quarantena preventiva". Io mi occupo di tutto, spesa, pagamenti, commissioni, ecc in quanto per lavoro ho contatti e li vedo, forse, dalla finestra. Questione di scelte e di coerenza. Misurarsi con le situazioni favorevoli a discapito di altri e valutare ciò che fa chi non ha coerenza è vincere facile. Io mi ritengo asintomatico e coerentemente mi comporto.
Silvia Soverna 6 mesi fa su fb
La Flo io non vedo l'ora di rivedere la mia nipotina (ha fatto 6 mesi ieri). Mio fratello ed i miei genitori abitano a 6km ma in altro comune. Non li vedo da fine febbraio... Hai ragione, è una situazione assurda!
Miriam Natale 6 mesi fa su fb
La Flo pienamente d’accordo!
La Flo 6 mesi fa su fb
La tecnologia aiuta, è indiscutibile, credo che senza quella sarei impazzita già da tempo (più di quanto nn sia fuori di testa ora 😅). Ma il contatto umano?? Ma di cosa parliamo? Il profumo della nipotina di Silvia Soverna lo può forse trasmettere un computer? I sorrisi della bebè nn torneranno, ce ne saranno altri, certo!, ma l’affetto è quello che muove tutto, ke ci rifornisce di energie sempre nuove! Un bacio, la pelle, gli occhi di chi ti ama che siano mamme/papà/figli/parenti di ogni ordine e grado/compagni/ ecc!!!! Ci stanno rendendo sterili ed egoisti, ancora più di prima, altro che “saremo migliori quando finirà”.
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Ecco, classico titolo per far crescere l’odio e le zuffe su Facebook. Io mi chiamo fuori!
Jessica Fonio Cazzamalli 6 mesi fa su fb
Guardate che non vale solo per gli Svizzeri. Mio suocero vive in Lombardia e noi in Piemonte, e non sono consentiti ancora gli spostamenti in altre regioni! Soprattutto in Lombardia. Abbiate pazienza...
Nadia Conte 6 mesi fa su fb
Ahahhaha sembra una barzelletta ...
Tony Macri 6 mesi fa su fb
Come sempre i ticinesi e i residenti la prendono nel culetto per tante cose!!! Noi siamo buoni solo a pagare imposte casse malati e affitti fuori di testa!!!!
lucafdl 6 mesi fa su tio
Thomas Franzi, di tanto in tanto fa piacere leggere un commento sensato :-) !!
Sabrina Fonseca 6 mesi fa su fb
Comunque la lombardia fara’ decreti ad hoc x i ticinesi, hanno perso anche loro soldi, chi andava a far la spesa, parrucchieri ecc, 😂😂😂troveranno il sistema di sicuro
Felicità Barby Piena 6 mesi fa su fb
Sabrina Fonseca hai ragione sai quanti chiuderanno a breve in Italia , purtroppo è governata da pagliacci e di certo i commercianti non sono contenti che i cittadini svizzeri non possano andare 😞😞😞
Sabrina Fonseca 6 mesi fa su fb
Felicità Barby Piena mamma mia e’ veramente ovunque, ma soprattutto x i piccoli commercianti che con orgoglio e dignita’ mandano avanti tante attivita’ e non vengono aiutati, le grandi catene bene o male non avranno problemi , ci saranno tante aziende a gestione familiare che non apriranno piu e non frega niente a nessuno di loro
Felicità Barby Piena 6 mesi fa su fb
Sabrina Fonseca hai ragione ma qs volta purtroppo ci finiranno anche i grandi un pochino .... tutto il mondo è sulla stessa barca 😭😭😭 e la colpa per mal gestita è dei soliti pagliacci politici 😭voi tutti bene?
Sabrina Fonseca 6 mesi fa su fb
Felicità Barby Piena si grazie, in Ticino x adesso resistiamo a malgrado tutte le polemiche anche qua, tanto di cappello al nostro governo e alla sanita’ , Melanie e Rui anche stanno bene . Fede ed Andrea tutto bene?
Marilyn Bianchi 6 mesi fa su fb
Vergogna....
Mentasti Antonio 6 mesi fa su fb
Invece gli sbarchi dei clandestini durante l'emergenza covid era tutto ok, compreso gli scarceramenti dei boss mafiosi dalle carceri 41bis. 😅
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
si è visto quanti disoccupati svizzeri e persone in assistenza svizzere si sono annunciati qualche settimana fa per essere assunti negli ospedali: 100! (Detto in conferenza stampa sa De Rosa). Mi spiegate voi scienziati del ‘prima i nostri’ da dove prendere gli altri 4’900 impiegati del settore sanitario per sostituire i frontalieri! Frontalieri che con la paura di beccarsi il coronavirus hanno continuato a lavorare, anche in condizioni disastrose ben taciute dai nostri media, per curare i nostri pazienti!!!! Piantatela di continuare a sparare cretinate anche in momenti difficili come questo e abbiate un minimo di rispetto per queste persone!
Manuela Decarli 6 mesi fa su fb
anche tu rispetto non ne hai, dove vedi le condizioni disastrose lo sai solo tu
Fabiola Perego 6 mesi fa su fb
Manuela Decarli vai negli ospedali e poi forse capisci.
Massimo D'Onofrio 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger ma possibile che non hai ancora capito cosa significa abrogare la LC? I frontalieri sarebbero solo avvantaggiati perché guadagnerebbero di più. E il Ticino definirà il numero PER SETTORE. Quindi fino a quando avremo bisogno di infermieri, stai tranquillo e piantala di sparare ca@@ate. Grazie
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger io sono per Prima i nostri, sì! È da 8 mesi ancor di più... Ma prima i nostri significa che Prima fai lavorare quei 100, poi gli altri li cerchi altrove. Sistema da applicare i tutti i rami e applicabile per tutti i 10mila disoccupati. Perché tanti saranno a breve
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
Manuela Decarli ma credi davvero quello che raccontano i media sia trasparente? Dove vivi?
Enrico Manetti 6 mesi fa su fb
70% dei nostri disoccupati sono cronici...... altrimenti le decine di collocatori perderebbero il loro Bell stipendio 😠😪
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Enrico Manetti non si chiamano più collocatori, ma consulenti! Un motivo ci sarà
Enrico Manetti 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini sempre mangia Pan a tradiment !!!😪
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Enrico Manetti mi som a pe da 8 mes, ma i sarà mia lor sicür a piazam...
Enrico Manetti 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini sicur. Bona furtuna 👍😏
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini capisco la situazione non facile... ma mi sembra alquanto fuori luogo dar contro ai frontalieri! Bisognerebbe avere il coraggio di segnalare i ricatti messi in atto da tanti datori di lavoro, sono loro e i nostri politici che portano le colpe! Non chi lavora o che cerca lavoro! Buona fortuna 🍀
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger prima i nostri significa dar contro ai frontalieri?
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini no, ma mi riferivo ai tanti commenti qui...
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger ah ok
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini Nella ditta di mio marito, hanno cercato per un anno e mezzo , un meccanico di mezzi pesanti che non si trovava da nessuna parte. È arrivato lui , dopo tre mesi, contratto a tempo indeterminato! Sai perché, troppo faticoso, è un lavoro sporco ficcarsi sotto i camion, specie quelli dei rifiuti, con tutta la puzza! Tutti a lavorare in bsnca, in posta, in ufficio 😂poi ci si lamenta per l' invasione dello straniero, però certe professioni nessuno le fa', guarda un po'!
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini Se l' Italia avesse ragionato " prima i nostri, io a quest' ora ero a casa mia, nella mia terra, con i miei affetti , vicino al mio amato mare......😥😪😢😞😳😑
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Susy Mura sarebbe stato meglio, no?
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini Vuoi mettere pagare la pigione , quando hai casa di proprietà chiusa e da mantenere? Vuoi mettere ad avere un unica figlia, lontana km e km? Vuoi mettere avere un lavoro e rimanere nella tua terra? Vuoi mettere crescere vicino il mare ma essere costretta ad espatriare , proprio io che odio la montagna? A Roma non abbiamo la fortuna di avere la Svizzera come vicina di casa; apprezzatela voi che l' avete, che la fame è brutta , brutta, brutta.......
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini Assolutamente sii😥😪😢dove si ride con poco, senza troppe seghe mentali😑😔
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Susy Mura io l’apprezzo e la amo! E mi piacerebbe fosse amata anche dagli altri, almeno un po’ Grazie 😜
Alessio Nesurini 6 mesi fa su fb
Susy Mura grazie ancora ⚓️
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini Mi hanno insegnato a non sputare nel piatto dove mangio e di apprezzare ciò che ho☺In questo momento triste per il mondo, è brutto leggere di gente che a voglia di litigare ed attaccarsi gratuitamente! Piuttosto che arrabbiarsi con i frontalieri, imparate a denunciare agli appositi uffici, i datori di lavoro che sfruttano frontalieri! Vedi se quando arrivano i controlli, cambia la storia per tutti ☺
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Alessio Nesurini Sono di carattere obiettiva, dai a Cesare , ciò che è di Cesare😉☺
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
Susy Mura purtroppo hanno le mani legate: i datori di lavoro invece hanno il coltello in mano dalla parte del manico e lo sanno bene. La Svizzera purtroppo è anche questa.
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger Se io sapessi di una ditta che sfrutta il prossimo, manderei i controlli, non farei finta di nulla☺
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
Susy Mura c’è gente che ha un mutuo da pagare, una famiglia da mantenere e non puó permettersi di perdere il lavoro e deve mandare giù tanti rospi. Questa è una realtà anche qui da noi...
Susy Mura 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger Intendi qui in Svizzera, giusto?
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
Susy Mura si certo
Valerio Raimondi 6 mesi fa su fb
Gabriella Iucolino
francox 6 mesi fa su tio
Loro prudenti e noi molto meno, incredibile. Non l'avrei mai pensato, sto imparando un sacco di cose. Da cittadino, brava Italia.
Sara Colombrino Vassalli 6 mesi fa su fb
Schifo
Enrico Manetti 6 mesi fa su fb
È una falsa notizia in Lombardia non puoi muoverti, devi portare la mascherina e se esci dal tuo comune vieni multato. Prima di scrivere..... INFORMATEVI!!!!
Manuela Decarli 6 mesi fa su fb
prima di scrivere leggi anche tu , tutto non solo il titolo
Piera Laera 6 mesi fa su fb
Enrico Manetti ovunque devi indossare mascherina e certificazione non solo in Lombardia
Enrico Manetti 6 mesi fa su fb
Piera Laera 👍😀
marco17 6 mesi fa su tio
Viva la coerenza! L'Italia fa pressione affinché siano riaperti tutti valichi ma poi vorrebbe impedire agli svizzeri di recarsi in Italia. O la frontiera è aperta nei due sensi o è chiusa in entrambe le direzioni. Elementare.
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@marco17 Difatti i ticinesi potranno andare in Italia a lavorare.
Matt Gorietti 6 mesi fa su fb
Qualcuno che ha letto l’articolo? Non si parla di accesso alla Svizzera.. quindi loro restano in Italia e noi in Svizzera.. dai non è difficile..
Cristina Poretti 6 mesi fa su fb
Nel 2020 tutto questo e' ....surreale....dividere le persone in primis
Manolo Palladini 6 mesi fa su fb
Questa decisione la ritengo sensata per il momento.... Ma Attenzione!! Il frontaliere vive, il Ticinese o il reSidente vive,... Lavena Pontetresa Muore! ATTENZIONE!
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Manolo Palladini al momento muoiono tutti quelli senza lavoro o che non possono riaprire o lavorare. Non solo lavena ponte tresa.
Manuela Zappa 6 mesi fa su fb
Nunzio Guarrera
Katy Gualeni 6 mesi fa su fb
Filippo Pff Felappi
Laila Berger 6 mesi fa su fb
Come al solito gli accordi sono UNILATERALI, niente di nuovo!
Roberto R L Facchinetti 6 mesi fa su fb
STOP FRONTALIERI NON LAVORATORI NEL RAMO OSPEDALIERO e tutti gli altri!!! Punto!!!!
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Scusate ma questo non lo capisco. Perché io cittadina italiana residente in Svizzera non posso andare in Italia ! Loro da noi si, ma noi di là no? Ridicolo
Davide Mascolo 6 mesi fa su fb
Solo per motivi di lavoro! È così difficile da capire?
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Davide Mascolo non è corretto comunque. C è chi ha genitori ammalati e soli, e non si può andare
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Debora Larosa minkia e meno male che lei è cittadina italiana! Quando lavorerà in Italia facendo la frontaliera al contrario nessuno le vieterà di passare! Lei pensa che gli italiani se non per motivi di lavoro, vorrebbero entrare? Rimango sempre basito da certe affermazioni🙄
Fabio Waelti 6 mesi fa su fb
Debora Larosa questa è l' Italia
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Debora Larosa hai ragione, non ha senso, gli italiani entrano ed escono, per lavoro sì, ma possono farlo, gli svizzeri no... più che altro non è coerente...
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Paolo Mac sputare sempre nel piatto dove si mangia! Se non si vuole entrare, ci si trova un lavoro in Italia! Basta con queste discriminazioni!
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Paolo Mac beh dei parenti chissenefrega no? 🤦🏻‍♀️
Raffaella Bossi 6 mesi fa su fb
Debora Larosa io ci sono andata fino a mercoledì x che ho i genitori nn più giovani e quel giorno a settimana facevo loro i mestieri purtroppo ora nn posso più e non lo trovo assolutamente giusto.
Davide Ferrari 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese anche gli svizzeri che lavorano in Italia possono farlo, non dica fesserie.
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Assurdo veramente mi fa imbestialire ! È settimane che sento gente lamentarsi perché in Italia prende 600 euro e fa morire di fame ! Il frontalieri si lamenta perché non va bene la Svizzera! Nessuno ha capito nulla di questa situazione!
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Davide Ferrari ma non esistono solo esigenze lavorative, io per esempio sono incinta al nono mese, quasi a termine, con bimba di un anno e mezzo, il mio compagno che è svizzero non può venire perché secondo i doganieri "non è una situazione di necessità"... mah
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese ma X favore... non vedersi x un mese non è certo un supplizio insopportabile, se poi lo si deve a sta situazione Vedo che l’essere egoisti va sempre di moda!
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Debora Larosa In quel caso credo lei possa passare si è informata di questo prima di gridare allo scandalo?
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese Le ricordo che l’italiani si possono muovere solo per lavoro mentre noi possiamo ancora girare,passeggiare e fare quello che vogliamo perché non abbiamo le loro stesse restrizioni quindi piantiamola lì!
Simone Cecchin 6 mesi fa su fb
Anche in Italia non ci si può muovere dalla regione se non per lavoro. Non si può andare in Svizzera se non per motivi lavorativi, non si può uscire dalla lombardia se non per motivi lavorativi
Davide Ferrari 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese falso. Un mio collega che vive in CH è appena andato a Milano per la nascita di suo figlio, e poi è tornato a Ginevra. Figuriamoci se assistere alla nascita del proprio figlio non è una situazione di necessità.
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Debora Larosa lei ragiona proprio come un italiano medio/ piccolo, mi scusi! E glielo dice un italiano! Mi sarebbe piaciuto vedere se l’Italia avesse precettato tutti gli infermieri cosa avremmo fatto noi per sopperire la mancanza. Magari lei che ha così tanto acume intellettivo avrebbe trovato una soluzione. Meglio pensare prima di parlare!
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Paolo Mac innanzitutto moderi il linguaggio! Non sto a scendere in particolari che chi è ottuso non vuole capire! È il sistema che non funziona per vari motivi, da quelli politici a tutto il resto! Sia alla Svizzera che all'italia vanno bene queste situazioni d'interesse ! Sono scambi di opinioni, ognuno la vede come la vuole vedere.
Guggia Della Casa Morena 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese io da svizzera con parenti in svizzera è più di un mese e mezzo che non li vedo ... e abitano non lontano!!! Quindi ... state a casa e se volete andare giu per trovare i parenti ammalati (con il rischio di portare ancora qualche cosa qui) ... restate li dopo ...se vogliamo sconfiggere questo virus .... questa è la soluzione
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Davide Ferrari finché non sono in travaglio, prima no, detto proprio ieri in dogana, mica mi invento le cose 😅
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Guggia Della Casa Morena non è mica per berci il the, esistono questioni familiari con necessità di assistenza ma a quanto pare è a discrezione dei doganieri. Io a 15 giorni dal parto sono da sola con una bimba di un anno e mezzo, senza parenti vicini, il papà non può venire a stare qui se non al momento del travaglio vero e proprio. Capisco le regole, capisco la prudenza, ma deve esistere anche il buonsenso e fare delle eccezioni per delle situazioni particolari...
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Simone Cecchin falso, ci sono anche altre ragioni oltre a quelle lavorative, necessita, assistenza, salute...
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Debora Larosa beh lei vede solo la parte che le fa comodo, e questo sì che dovrebbe essere moderato, non il mio linguaggio! E come detto, lei ha chiesto, avendo determinate motivazioni, il permesso di oltrepassare il confine o parla così tanto per dire?
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Paolo Mac chiesto, non si preoccupi.
Chiara Monte Valgannese 6 mesi fa su fb
Paolo Mac parliamo di situazioni di necessità, tipo che potrei partorire o stare male da un momento all'altro, con una bimba di un anno e mezzo e completamente da sola, non devo mica sbaciucchiarmi con il mio fidanzatino delle superiori su, cerchiamo di capire che ok le regole ma esistono altre situazioni di necessità oltre a quelle lavorative!
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Debora Larosa allora se glielo hanno negato, il motivo non è poi così valido!
Debora Larosa 6 mesi fa su fb
Paolo Mac la pensi come vuole.
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese beh se parliamo di buon senso, o discernimento nelle situazioni, noi qui non siamo messi molto bene. Esempio..... strada di rivapiana Tenero-Locarno.....vietato a causa coronavirus transitare per bici e runner....però puoi passare spingendo la bici🙄🙄🙄🙄 Il buon senso dov’è?
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Debora Larosa come fa lei.... Solo che io non lo faccio guardando solo ciò che mi fa comodo
Loredana Di Cerbo 6 mesi fa su fb
Davide Mascolo si certo....solo x motivi di lavoro? E tutti furbetti del oltre frontiera che trovi a fare la spesa negli supermercati svizzeri???
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese chi gli ha detto che non può venire? Chiama il tuo medico/ginecologa e fatti mettere a letto. Una persona con bisogno di aiuto deve starti accanto. Non ti possono lasciar da sola. Sennò che se ne prendano la responsabilità. Per motivi medici o per assistenza ci si può muovere eccome. Una bambina di 18 mesi pesa 11 chili almeno e più di 5 non ne dovresti sollevare.
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese doganieri svizzeri? Persona o famigliare in difficoltà, nono mese di gravidanza con minore a carico? Non è situazione di necessità????? E cosa c. aspettano??? La sala parto e la bambina in sala d'attesa???
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Paolo Mac guarda che le necessità possono essere molteplici: famigliare non auto munito per fare la spesa, assistenza ad anziani (famigliari e non), ma anche chi ha una casa ne può avere. Non esiste solo la spesa in Italia. E nemmeno solo andare a farsi il caffè o una chiacchierata.
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese doganieri svizzeri? O italiani? Chiami il, suo medico e si faccia prescrivere di stare a letto. Vedrà come con certificato medico lo fanno passare. Altrimenti chieda del superiore. Per assistenza senza altri famigliari nelle vicinanze devono farlo passare. Se le succede qualcosa la responsabilità è loro. Chieda di un superiore e si tenga a mente il nominativo avvertendo di averlo fatto. Aiuta sempre.
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Yuri Spirit Malic ripeto che x motivi validi si può passare. Avere una casa a meno che non sia xchè ti va a fuoco o entra acqua dal tetto, non mi sembra una ragione così essenziale per dover uscire a tutti i costi. Lo stesso x il familiare non auto munito! ( che ragione sarebbe poi...boh), come se x fare la spesa devi x forza andarci in auto! I motivi validi sono altri! In Italia c’è chi viene multato se trovato a 250 mt da casa, e noi ci lamentiamo? Ma fatemi il piacere!
Yuri Spirit Malic 6 mesi fa su fb
Paolo Mac pensi, non tutti hanno il supermercato sotto casa. Non tutti abitano a Luino. Ci sono posti col super a 2km da casa e non si può pretendere da un 80enne di farsi magari 2km a piedi. Non tutti stanno a due passi da tutto. Ma anche una visita medica. Del resto non essere auto muniti per le persone anziane era fino a ieri la norma. Ma avevano magari qualche parente o amico che li potesse aiutare. I 250 metri da casa sono per uscire. Pensi ci sia un super a 250metri per tutti??? Ma il neurone da risposte o è in tilt?
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Davide Ferrari esatto... credo proprio che chi si lamenta non ha poi un così valido motivo!
Raffaella Bossi 6 mesi fa su fb
Chiara Monte Valgannese io sono d'accordo con lei devono guardare le necessità e questa mi sembra proprio una di quelle.
Renata Minola 6 mesi fa su fb
Ma hai visto la casa gialla ???
Matteo Villa 6 mesi fa su fb
Era ora...sempre a criticare l italiano.. ma sempre ogni week end strapieni i supermercati italiani di ticinesi!
Simona Mandozzi 6 mesi fa su fb
Matteo Villa e già, però i soldi che spendono fanno comodo!!
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Simona Mandozzi fa comodo anche ai ticinesi però risparmiare centinaia di franchi facendo spesa alimentare e no in italia.. Tenendo conto che j ticinesi possono oltretutto scorporare l Iva italiana risparmiando ancor di più.. Mentre un italiano che compra in Ticino non può scorporare l Iva
Matteo Villa 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti esatto
Simona Mandozzi 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti questo sicuramente. E quindi?? Ho amici le cui mogli hanno già perso il posto di lavoro per questa crisi. Non ci vogliono a far la spesa?? Ben venga, amen!!
Matteo Villa 6 mesi fa su fb
Simona Mandozzi bhe direi..di far girare l economia del vostro cantone...
Mr Network 6 mesi fa su fb
Matteo Villa ma basta con questa continua cattiveria tra Svizzeri e Italiani, siete patetici e infantili...
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Da ticinese continuo a sostenere che molti ticinesi sono ipocriti. Premessa, non me ne vogliano i frontalieri che colgono l'occasione di un lavoro ben retribuito esattamente come il ticinese coglie l'occasione di fare la spesa a costi minori. Ma se questa situazione vi disgusta, mi chiedo, ma favorire i lavoratori residenti? Volete andare dall'estetista? Bisogno dell'idraulico, del giardiniere, manovale, pittore, falegname ecc ecc, pretendete un residente! Se un datore di lavoro perdesse decine di commesse perché non ha residenti inizierà ad assumerne perché diverrà una condizione per poter lavorare! Certo è che non si può pretendere la moglie ubriaca e la botte piena, i residenti costano di più, a qualcosa si deve rinunciare ed io inizierei dall'opulenza e tutti quei beni e servizi non essenziali, magari da risparmiare sufficientemente da fare anche la spesa in Svizzera (favorendo chi assume residenti ovviamente). Intanto vi ricordo che chi ha fatto i vari servizi a domicilio sono i negozi e botteghe di paese, non i supermercati tantomeno quelli italiani. Purtroppo l'ipocrisia dilaga, l'iphone nuovo, l'auto nuova, l'appartamento più grande, le vacanze al mare, lo shopping, Netflix ecc ecc ecc hanno la priorità su tutto e pur di permetterseli a farne le spese sono i residenti (perché si accettano maestranze dai prezzi strozzati che assumono stranieri).
Luca Mazzola 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini quanta verita'
Nadia Peverelli 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini ben detto
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini le faccio notare comunque che le grandi catene non pagano le imposte sul fatturato in Ticino avendo sede fiscale in cantoni fiscalmente più attraenti e assumo lo stesso molti frontalieri
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti fare la spesa nelle grandi catene è, di nuovo, una questione di comodità "perché li trovi tutto e subito". Intanto i ferramenta, le botteghe, i ristoranti, penano e chiudono. Poi ciò che dice non è esatto, per esempio Migros Ticino, dal 1972 con sede a Sant'Antonino e ce ne sono molte altre.
Rosirosi Pier 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini hai dimenticato un lavoro sporco e pesante e sono le gallerie , io sono Italiana ho fatto la frontaliera e sarò sempre riconoscente alla Svizzera per tutto ❤️cerchiamo di capire l’emergenza, e ne usciremo tutti vincenti
Tessa Jorio 6 mesi fa su fb
Thomas Franzi 6 mesi fa su fb
Io non voglio né far polemiche né niente, dico solo 2 cose e spero che le persone possano capirlo Questo continuo attacco tra italia e Svizzera e al quanto incredibile e probabilmente risale a decenni fa e nessuno si ricorda il motivo, comunque e possibile che nessuno vuole capire che entrambi compiamo in parte anche grazie all'altro ? E possibile che debba sempre leggere, da ambo le parti, continui attacchi senza motivo ? Certo nessuno dei sue passi e un santo gli errori si fanno e le decisioni si prendono, magari sbagliate, ma ciò che mi fa ratristare e che tutti parlano senza capire la situazione dedicata che ce, io ringrazio la Svizzera perché mi fa mangiare come l'Italia permette a molti svizzeri di poter mangiare Penso che entrambi siamo legati uno all'altro Siamo in una situazione difficile per tutti e le decisioni prese non sempre sono giuste o comprensibili . Continuo a leggere italiano che attaccano gli svizzeri e viceversa e questo mi mette tristezza perché davanti ad un epidemia e nel 2020 ancora ce questa rivalità inutile. Collaborazione e comprensioni per questa situazione per tutti i morti i malati e per tutte le difficoltà che sta portando questa crisi
Monica Poitrinel 6 mesi fa su fb
Thomas Franzi ma anche in Francia non si può andare.....io abito a Ginevra. .............
Thomas Franzi 6 mesi fa su fb
Monica Poitrinel purtroppo i muovimenti sono difficili d'appertutto e penso che sia una cosa normale, ciò che non ritengo normale e questo continuo attaccarsi tra due parti di stati che vivono anche uno grazie all'altro
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
E pensare che nel '700 e nel ' 800 erano proprio i ticinesi che migravano in Italia per apprendere il mestiere, scalpellini, scultori, sellai, sarti ecc. Per poi tornare in Ticino, forse, una volta formati. Io non ho nulla contro gli Italiani, hanno pregi e difetti, ne più ne meno di qualsiasi popolo. La politica ed il governo italiano sono un'altra questione e, purtroppo, molti problemi sono causati dalla politica italiana, non dagli italiani.
Davide Mascolo 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini insomma, certe volte diventa troppo facile discolparsi come se i politici fossero dei malvagi invasori arrivati da Marte a vessare i poveri e candidi cittadini. La maggior parte dei politici sono lì perché li hanno voluti i cittadini, tramite elezioni.
Alberto Bettelini 6 mesi fa su fb
Davide Mascolo già e il Ticino e Svizzera non fanno eccezione, ma a differenza dei governi Svizzeri, votati, in Italia da quanto tempo è che ci sono governi tecnici e successioni non votate?
Thomas Franzi 6 mesi fa su fb
Alberto Bettelini non voglio entrare in merito alla politica, visto che non posso e non voglio giudicare la politica pregi o difetti, ciò che però mi fa stare male e questo continuo attaccarsi tra la popolazione, sentirsi dire certe frasi dirette hai frontalieri come sentire italiani insultare gli svizzeri, forse bisognerebbe cominciare ad aiutarci a vicenda ed a isegnare alle nuove generazioni il valore di una collaborazione che permette ad entrambi i paesi di vivere
Mr Network 6 mesi fa su fb
Davide dai.. in Italia sono non so quanti anni che fanno i governi senza far votare la gente..
Monica Monica 6 mesi fa su fb
Thomas Franzi il buon senso e lo spirito di umanità, nel migliore dei casi è solo predicato nei “momenti di buona”, non c è dramma che trattenga l essere umano dal rivelarsi per quello che è, paura del “diverso”, ipocrisia e cattiveria.
Davide Mascolo 6 mesi fa su fb
Mr Network no, per pietà, la tiritera dei governi non eletti e che non fanno votare non la voglio proprio sentire. Possiamo discutere quanto si vuole su come si siano gestite le maggioranze parlamentari fra una tornata elettorale nazionale e l'altra, ma di una simile cialtronata no.
Ardian Shurdhani 6 mesi fa su fb
Mentor Rushiti
Mentor Rushiti 6 mesi fa su fb
Ardian Shurdhani comunque non si può andare vietato 🚫😣
Marco Basili 6 mesi fa su fb
Alcuni colleghi frontalieri fanno spesa qui per nn fare code in Italia
Ma Cri 6 mesi fa su fb
Marco Basili nn ci credo nemmeno se mi fate vedere gli scontrini .... da sempre i frontalieri guadagnano qui e nn hanno mai lasciato 1 fr .... ma x favore!!!!!
Mariagrazia Cotta 6 mesi fa su fb
Ma Cri io non lavoro in svizzera ma quando posso faccio spesa li...perché ci sono tante cosine buone che in Italia non ci sono
Cristian Dramisino 6 mesi fa su fb
Ma Cri io frontaliere spesso acquisto beni alimentari nei supermercati a Balerna o a Chiasso. Non faccio naturalmente grandi spese ma determinati articoli li acquisto li.
Martina Luini 6 mesi fa su fb
Marco Basili sono frontaliera ed è da 7 anni che mangio alla Migros con i colleghi. Faccio la benzina, bevo un caffè, esco a cena o faccio aperitivi con amici svizzeri. Acquisto vestiti, scarpe, telefoni, pc, arredo casa all’Ikea, viaggio in macchina (bollino autostradale) o in treno... direi che qualche franchetto l’ho lasciato. E non credere che io sia l’unica. I frontalieri fanno funzionare entrambe le economie, sia quella italiana che quella svizzera. Come del resto i cittadini svizzeri che fanno le cose di cui ho scritto sopra, in Italia, aiutano l’economia italiana.
Marco Basili 6 mesi fa su fb
Martina Luini ha frainteso il mio commento, verrei volentieri a fare code in Italia per fare spesa. Buona giornata
Marco Basili 6 mesi fa su fb
Ma Cri ha frainteso il mio commento, verrei volentieri a fare code in Italia per fare spesa. Buona giornata
Martina Luini 6 mesi fa su fb
Marco Basili mi scusi, avevo capito che voleva vedere gli scontrini degli italiani che fanno spesa in Svizzera.
Claudia Cristiano 6 mesi fa su fb
Senza parole...
Cornelia Aceto 6 mesi fa su fb
In Svizzera sono stati chiusi i negozi . Tutti. Ero aperti solo i generi alimentari.
Lopes Goretti 6 mesi fa su fb
Perche in Italia erano aberti altre No 😀
Cornelia Aceto 6 mesi fa su fb
Lopes Goretti
Piera Mazzei 6 mesi fa su fb
Cornelia Aceto anche in Italia,se nn possono uscire di casa dove vuoi che vanno...
Mommo Antonio 6 mesi fa su fb
Forse gli Italiani non sono pronti a gestire tutti quelli che vogliono far la spesa
Felicità Barby Piena 6 mesi fa su fb
Mommo Antonio e creperanno di crisi gli italiani , pensi che i commercianti facciano festa a non vedere più gli svizzeri a d andare s fare spesa?????😩😭
Romina Nazzaruolo 6 mesi fa su fb
Mommo Antonio forse sono solo prudenti? Gli vogliamo lasciare il tempo? Non credo si possono permettere un'altra strage di innocenti. Un po' di rispetto non guasterebbe ogni tanto. Più stiamo tranquilli ora forse d'estate si potrà fare qualcosa in più.
Romina Nazzaruolo 6 mesi fa su fb
Felicità Barby Piena sono chiusi i negozi e i supermercati per 2 mesi non falliranno. Non è per sempre 😂😂😂
Giulia Simeoni 6 mesi fa su fb
Loro possono entrare e noi non possiamo uscire. Questa è discriminazione!!
Linda Castelli 6 mesi fa su fb
Giulia Simeoni noi entriamo per lavorare, non per fare shopping
Giulia Simeoni 6 mesi fa su fb
Linda Castelli tu forse, ma io non vado per lo shopping in Italia. Ci sono 1000 altro motivo per cui dovrei scendere.
Linda Castelli 6 mesi fa su fb
Giulia Simeoni se hai un motivo giustificato puoi farlo
Ramona Borges 6 mesi fa su fb
Giulia Simeoni esattamente
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Linda Castelli no. Non sempre.. Io vorrei vedere mia figlia che aspetta una bimba d non la vedo da 4 mesi mesi ma non mi fanno entrare in Italia.. E lei abita vicino Como
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Giulia Simeoni beh può trovare lavoro in Italia è così sarebbe a posto! Mah🙄🙄🙄
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Giulia Simeoni davvero? 1000? A parte, spesa, vacanze o visita parenti non ne vedo molte altre di ragioni!
Dalila Fattorini 6 mesi fa su fb
Linda Castelli no andiamo in Italia a fare la spesa siccome qua non lavoriamo perché i posti di lavoro sono dati agli Italiani ☺️ guadagniamo poco, spendiamo poco 😜
Rosirosi Pier 6 mesi fa su fb
scusami loro entrano con una motivazione (lavoro ) e comunque in dogana vengono controllati con misurazione febbre,altrimenti si sta fuori ... non pensò che ci siano svizzeri che escano x lavoro , comunque in ogni cosa si deve trovare polemica e non capire che magari lo fanno x tutelarci e tutelare 🤷‍♀️comunque è una cosa brutta questo che è capitato e non ci dovrebbero essere confini, Buona giornata 😊😊😊
Teresa Teresa 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti Anche io sono messa come Te!Mia figlia abita in Svizzera e non possiamo incontrarci! Questa situazione comincia a pesare sul serio!
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Rosirosi Pier e dove lo ha visto questo film?
Rosirosi Pier 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti lei mi fa capire che non è così ?? Mi spiace tanto ,le code che ci sono alle dogane sono semplici controlli ,!!!mi avevano detto al contrario , mi spiace comunque di tutto questo malessere e me ne scuso
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Rosirosi Pier in dogana non misurano la temperatura a nessuno devono solo far vedere permesso e autocertificazione le code son dovute al fatto che hanno chiuso molte dogane minori
Rosirosi Pier 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti grazie mille , adesso capisco , gentilissimo, le auguro una buona giornata
Martina Luini 6 mesi fa su fb
Rosirosi Pier , sono frontaliera e a me non ha misurato la febbre proprio nessuno e vorrei che lo facessero. A tutela di tutti
Sabrina Bortoluzzi 6 mesi fa su fb
Giulia Simeoni leggi l’articolo invece di sentenziare
Rosirosi Pier 6 mesi fa su fb
Martina Luini mi scusi ma a me era stato detto così 🤷‍♀️grazie
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Rosirosi Pier grazie mille a lei buona giornata e speriamo tutto finisca presto... Così da vivere di nuovo
Rosirosi Pier 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti speriamo veramente che finisca tutto questo , le auguro una buona giornata, grazie mille ancora
Evry 6 mesi fa su tio
¨Questa è la realta dell'UE !!! fanno solo i loro interess e da i ci sono ancora politici... e ciadini... che vorebbero far parte !!! mai e poi mai svenderemo la nostra Svizzera ai fallimentari arroganzi. !!!
Boletus EduliSuisse 6 mesi fa su fb
Marco
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Come sempre il governo ticinese, supino, accetta ogni decisione della confinante Italia. Se loro entrano noi dovremmo poter transitare....figuriamoci, a 90 e via così, come sempre d'altronde.
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi no e stato il governo ticinese a chiedere la deroga all Italia per far entrare i frontalieri
Monica Poitrinel 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi anche in Francia non si può andare.....
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti appunto, il Ticino chiede il transito dei lavoratori italiani e non quello dei ticinesi ? Supini a "90" e via così 😡
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Monica Poitrinel scusa con tutto il rispetto per la Francia, chi se ne frega...io abito in Ticino, cosa vuol dire che vale la regola, mal comune mezzo gaudio ?
Paolo Mac 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi non mi pare difficile da capire che chi entra lo fa x venire a lavorare..... Noi x cosa lo faremmo? Poi se hai un motivo più che valido lo puoi fare comunque, quindi chi si lamenta inneggiando alla discriminazione, lo vorrebbe poter fare x i soliti motivi, non certo importantissimi!
Prisca Casellini 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi per motivi di lavoro si potrà andare in Lombardia
Fabio Waelti 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti no lei è male informato è stato il Consigliere Federale Italo Svizzero CASSIS attinente di Bergamo a farli entrare
Damiano Iannino Schipilliti 6 mesi fa su fb
Fabio Waelti e quindi? "e stato un politico italiano o svizzero? Date addosso a cassis ma se non avrebbe fatto la richiesta gli operatori sanitari e sociosanitari sarebbero rimasti in Italia.. Per non parlare di frontalieri che lavorano come autisti e fattorini
Fabio Waelti 6 mesi fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti 😄😄😄
Simone Cecchin 6 mesi fa su fb
Per lavoro so può passare il confine, per una gita, per spesa o benzina no. Questo vale per ambo parti, Italia e Svizzera, cosa non le é chiaro?
Maly Rizzi 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi e fanno BENE...chi vuole entrare lo faccia, basta avere un valido motivo...lo dicono anche!
Alessandro Kom 6 mesi fa su fb
Simone Cecchin Appunto, ma manco leggono l’articolo e commentano.
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Simone Cecchin le sembra che i ticinesi passano il confine per andare a lavorare in Italia...?? ...dove non hanno il lavoro neppure per loro ?? Sia serio, si tratta semplicemente di libera circolazione e di buoni rapporti di "vicinato"...
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Maly Rizzi nessuno problema, sempre dalla parte dei frontalieri 😎
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Bene risolvo in modo semplice, noleggio di auto con targa italiana e fine dei problemi 👋😘
Led Swan 6 mesi fa su fb
In ambito doganale il Cantone non ha margini di manovra, decide tutto Berna...
Simone Cecchin 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi lavoro nell'aviazione e diversi miei colleghi sono Ticinesi, così senza pensarci molto conosco anche diversi ticinesi che lavorano in produzione sempre nel settore ma capisco benissimo come questo ramo sia l'eccezione. Detto questo, la libera circolazione si ferma dove c'è un emergenza e un decreto ben preciso ovvero si ferma davanti alla legge. Realmente non capisco il suo discorso: "come sempre il governo ticinese, supino, accetta ogni decisione della confinante Italia", La Lombardia é chiusa ai Ticinesi così come ai Piemontesi, ai Veneti, ai Liguri. Io stesso sono Veneto e non posso da due mesi vedere i miei genitori. "se loro entrano noi dovremmo poter transitare" LORO entrano in Ticino, così come in Piemonte, così come in Veneto, LORO escono dalla Lombardia che sia a nord sud ovest est SOLO per motivi di lavoro o esigenze sanitarie. Per lo stesso motivo in Lombardia entra il Ticinese così come il Veneto così come il Piemontese solo per esigenze lavorative e sanitarie. Il Lombardo non può venire in Ticino a farsi una passeggiata, non può venire a fare benzina, può solo venire a lavorare. La libera circolazione di cui lei parla sarà confinata dal 4 maggio alla sola Lombardia, non si potrà uscire dalla regione se non per i motivi che le ho elencato
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Simone Cecchin e questo sarebbe il fantastico paradiso degli "Stati Uniti d'Europa"...?? Complimenti 👏👏👏 non mi sembra che negli Stati Uniti (quelli veri USA) ci sia il blocco tra uno stato e l'altro, insomma gli stati Uniti d'Europa vanno interpretati, secondo "prescrizione" 😂😂...fantastico lei è stato molto gentile nella spiegazione, purtroppo come le ho elencato qualcosa non torna ?? Schengen o non schengen...questo è il problema ❌....
Teresa Teresa 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi Tanta gente che hanno il loro conto in poste e in banche svizzere,sono in seria difficoltà perché non li lasciano entrare a ritirare i loro soldi! Non si passa se non per lavorare!
Simone Cecchin 6 mesi fa su fb
Può avere ragione sul fatto che schengen sia un miraggio ma è un discorso totalmente diverso, questo vale in tutta Europa e se vuole parlare di Schengen sfonda una porta aperta. Torno però a ripeterle che il suo post, non riferito all'area schengen contiene, in sostanza, informazioni basate su un concetto errato così come errato é il confronto tra gli stati uniti d'America (governo centralizzato) e l'Euro zona. Gentilmente la saluto
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Teresa Teresa si sbaglia, le automobili con targa italiana passano senza problemi
Pamela Crivelli 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi ma forse non ha capito nulla....!
Steve Vassalli 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi posso solo dirti che mia moglie ha un attività dopo il confine .. essendo aperta lei per motivi di lavoro può andare in Italia e rientrare la sera . Non e vero che noi non possiamo Sé per questioni lavorative ti puoi passare.. come fanno i frontalieri
Maurizio Pavesi 6 mesi fa su fb
Steve Vassalli si certo però sono italiano e mia madre è in Italia...ecc sono affetti personali che non vedo più da due mesi...bastaaaa
Steve Vassalli 6 mesi fa su fb
Maurizio Pavesi tu posso capire .. anch io non posso passare . .. solo lei e per lavoro ..
Luigi Carenini 6 mesi fa su fb
Simone Cecchin 👍👍👍Finalmente qualcuno che sa di cosa si sta parlando
Ennio Visentin 6 mesi fa su fb
Stanno multando chiunque. Fanno cassa. Unica spiegazione
Antonella Urso 6 mesi fa su fb
Ennio Visentin hanno trovato il modo di far ingrassare i comuni ...multe su multe
Lorenzo Trincavelli 6 mesi fa su fb
Ottimo direi !! Meglio così
Lopes Goretti 6 mesi fa su fb
Una Vergogna altentica ma si loro possono venire perche non so puo andare i Italia , Pure si andavano a fare la spesa loro non vangano in Svizzera alavorare ?? 👏👏
Alessandro Giovazzino 6 mesi fa su fb
Lopes Goretti Ascolta caro se noi frontalieri veniamo in Svizzera a lavorare e perché ci chiamano le nostre ditte che hanno bisogno non veniamo di certo a far la spesa o a fare la passeggiata sul lago
Elisabetta Da C. Esteves 6 mesi fa su fb
Alessandro Giovazzino sono d’accordo il frontaliere aiuta le industrie svizzere così come gli svizzeri aiutano l’economia ed il turismo in Italia....non capisco perché tutta questa rabbia
Alessandro Giovazzino 6 mesi fa su fb
Elisabetta Da C. Esteves non c’è nessuna rabbia infatti anch’io pensavo che il ticinese con le giuste precauzioni mascherina e guanti potesse venire tranquillamente in Italia a fare la spesa Per aiutare anche la nostra economia ma evidentemente se non è per necessità di lavoro non si può entrare in un altro Stato
Lopes Goretti 6 mesi fa su fb
NON COMMET 👍
La Lau 6 mesi fa su fb
Indirettamente è per necessità di lavoro perché l’Italia economicamente non se la passava già bene prima, ora immagino ancora peggio. Quindi gli farebbero comodo eccome se i ticinesi andassero a fare la spesa da loro. Vorrà dire che Migros e Coop ringrazieranno ancora per un po’ 🤷🏻‍♀️
Manuele Cante 6 mesi fa su fb
Lopes ma sai leggere!?!!?!?!!?!
Andrea Kevin Beraldo 6 mesi fa su fb
Lopes Goretti Uè Patrizio di Airolo, al posto che essere sempre sotto ad ogni post a darti contro agli italiani, impara prima la lingua del tuo cantone!
Giulietto 6 mesi fa su tio
Buongiorno amici, quindi riaprire tutte le dogane solo per i frontalieri giusto? Dopo questa crisi tra l’altro ci saranno migliaia di frontalieri in più per la crisi delle aziende e la maggiore disponibilità di lavoratori in Lombardia. Butto giù una proposta, ma perché lo stato a questo punto non introduce il reddito di cittadinanza ad ogni ticinese di chf 5000 al mese netti dato che sarà praticamente impossibile trovare lavoro per i residenti?? Ce ne stiamo tutti a casina e sono tutti contenti anche a Berna e dintorni...
Mattiatr 6 mesi fa su tio
@Giulietto Perché se non trovi lavoro puoi provare a creartelo. In fondo c'è chi l'ha fatto ieri e c'è chi lo farà domani.
Eva Ghiringhelli 6 mesi fa su fb
Ma i Lombardi possono entrare in Svizzera????
Riccardo Silvia Tummolo Prevarin 6 mesi fa su fb
Eva Ghiringhelli SOLO per lavoro....non certo per andare a fare un giro al casinò o sul lungolago di Lugano 🤗
Laila Berger 6 mesi fa su fb
Riccardo Silvia Tummolo Prevarin si poi vai a vedere dove vanno..
Riccardo Silvia Tummolo Prevarin 6 mesi fa su fb
Laila Berger urca! ...e dove potrebbero andare, scusi! ....è tutto chiuso 🤔
Maria Grazia Pedrazzi 6 mesi fa su fb
Laila Berger esatto
Eva Ghiringhelli 6 mesi fa su fb
Ma come non andavano a fare la spesa???
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Per forza, ciò che hanno guadagnato i supermercati svizzeri in questi due mesi vale quasi per un anno o più di quanto abbiano mai guadagnato. 😡😡🙏 più ritardano, e più per i negozi svizzeri è tutto guadagno.
Nataliia Vassalli 6 mesi fa su fb
Roberta Pupillo nn ha deciso la Svizzera. Sono italiana che hanno deciso così .
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Nataliia Vassalli Si decisione corretta da parte dell’Italia🙏❤️
Annadimelide Annadimelide 6 mesi fa su fb
Roberta Pupillo proprio ignorante
Monica Poitrinel 6 mesi fa su fb
Roberta Pupillo ma anche in Francia non si può andare......
Lara Perucconi Nascimento 6 mesi fa su fb
Ricordate che la Svizzera su cui spesso voi italiani vi lamentate perchè troppo cara, per le tasse e bla bla bla in 2 settimane ha fatto si che tutti i dipendenti ricevessero 80% del salario, in Italia la maggior parte non ha ancora preso quei miseri 600€, quindi sostenere l'economia del paese in cui si vive mi sembra il minimo.
Daniela Pandolfi 6 mesi fa su fb
Lara Perucconi Nascimento mi dispiace ma non è così , per alcune categorie niente 80 % io sono una collaboratrice domestica con regolare contratto e non ho avuto diritto al sussidio, davvero questo accanimento tra due nazioni che si necessitano una dell’altra per mille motivi non lo comprendo
Emanuele Bianchetti 6 mesi fa su fb
Roberta Pupillo ma se è l’Italia che decide, cosa c’entrano i supermercati svizzeri?
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Lara Perucconi Nascimento no no Lara, credimi guarda che conosco quattro ragazze indipendenti che stanno lottando con i denti e le unghie per farsi avere qualche soldo. Finora non hanno visto nulla
Lara Perucconi Nascimento 6 mesi fa su fb
Roberta Pupillo io ho parlato di dipendenti per gli indipendenti la cosa è più complicata xchè devi chiedere un prestito sulla base del tuo fatturato annuo e poi ci vogliono gli accertamenti
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Annadimelide Annadimelide ti ho scritto in privato, anche tu dovrò denunciare alla polizia? Non cominciate con gli insulti.! Vediamo un po’ se hai il coraggio di scrivermelo in messaggio privato.
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Lara Perucconi Nascimento ah si vero! Hai ragione❤️
Catherine Gallo 6 mesi fa su fb
Roberta Pupillo non credo assolutamente che sia una decisione corretta......se il transito si fa in un senso si deve farsi anche nel l’altro... sembra che sia il Ticino ad avere portato il virus da loro... purtroppo è il contrario e vedrete che fra poco, i contagi aumenteranno di nuovo in Ticino
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Il primo che comincia a insultare finirà come la signora di cui sopra, è stata denunciata alla polizia. Siamo qui per discutere, non siamo qua per fare i leoni da tastiera🙏🌸
Roberta Pupillo 6 mesi fa su fb
Catherine Gallo mmmhhh si e no. L’Italia è stata duramente colpita, quindi parlando anche di morti, onestamente non me la sento di dare degli untori ad esempio ai cinesi, ai germanici, agli italiani. La Svizzera è stata colpita come tutti paesi del mondo né più né meno. Ora però c’è da chiedersi una cosa, perché la Svizzera non ha tutelato in modo migliore i suoi connazionali? Perché abbiamo avuto un sindaco di Lugano che si è messo di traverso contro una decisione cantonale? Per la chiusura delle scuole? E tuttora lo sta facendo. Perché non ci sono abbastanza mascherine, perché non si fanno abbastanza tamponi, la risposta è stata non ne abbiamo abbastanza. Questa è la situazione grave. Ti fa scoprire una svizzera scoperta, inerte, e non preparata.
Nataliia Vassalli 6 mesi fa su fb
Quanta ipocrisia. Ora stanno già lavorando giardinieri ecc ; il 27 aprono estetiste, parrucchieri ecc e sappiamo benissimo che maggior parte sono frontalieri, poi 11 di maggio apriranno altre . E saranno tutti qui a girare liberamente. Invece uno che ha dei affetti in Italia non può andare .
Clara Latundra Rossetti 6 mesi fa su fb
Nataliia Vassalli estetiste tutte frontaliere
Nataliia Vassalli 6 mesi fa su fb
Clara Latundra Rossetti c’è ne sono un paio di ticinesi 🥳🥳🥳
Clara Latundra Rossetti 6 mesi fa su fb
Nataliia Vassalli poche. Dove vado io Jos solo frontaliere
Roberta Serpellini 6 mesi fa su fb
Nataliia Vassalli vero!!!!! Mio marito in Liechtenstein non può rientrare per vedere la sua famiglia dall’8 marzo e poi c’è chi fa avanti e indietro ogni giorno. Mah
Laila Berger 6 mesi fa su fb
Roberta Serpellini infatti!
Elisabetta Da C. Esteves 6 mesi fa su fb
Nataliia Vassalli pienamente d’accordo che poi uno se va a trovare i propri cari non va di certo in giro x negozi, esce di casa sale in macchina e appena arriva esce dalla macchina ed entra in casa...quindi davvero ridicolo. Io ed il mio compagno non ci vediamo da 2 mesi perché lui bloccato in italia ed io qui. Cosa cambiava se lo lasciavano venire qui per stare a casa ma niente non è possibile perché lui lavora in Italia e non ha il permesso. Davvero ridicolo. Parliamo poi del fatto di fare la spesa qui? Da lasciarci un rene ed oltre a questo 2 volte che compro carne e due volte che apro la confezione e la stessa puzza di marcio...ma come fa una famiglia che già arriva tirata a fine mese a permettersi la spesa qui? Ho rispettato ogni decreto emesso, per chiaramente sentire poi dire che comunque prima o poi la prenderemo tutti e va bene, ma ora sta diventando pesante la situazione così come ridicola la riapertura delle scuole a scaglioni...ho due bambini età diversa se uno andrà a scuola al mattino e l’altro il pomeriggio io quando dovrei andare al lavoro? Insomma capisco le difficoltà nel gestire tutto questo, ma non si riesce più a capire la logica se mai ce ne fosse stat una fino ad ora.
Roberta Ponzio 6 mesi fa su fb
Clara Latundra Rossetti esagera. Tutte. Io no
Desi Moro 6 mesi fa su fb
Perché mi chiedo, non siamo alieni, loro possono infettarci come noi a loro, o tutti o nessuno, siete ridicoli.......
Cristina Santoro 6 mesi fa su fb
Desi Moro loro servono a chi ha assunto frontalieri e non ticinesi, vedisi i vari Regazzi....poi se sono in politica il gioco é subito fatto!!
Desi Moro 6 mesi fa su fb
Purtroppo si, niente contro loro, ma son del idea prima i nostri, gente in diso o assistenza che hanno si o no famiglia, far lavorare loro, poi il resto se ci sarà posto..
Laila Berger 6 mesi fa su fb
Desi Moro esatto. Col fatto poi che se noi andiamo in Italia non ci stiamo 8/10 ore 😊
Quattropassi Roger 6 mesi fa su fb
si è visto quanti disoccupati svizzeri e persone in assistenza svizzere si sono annunciati qualche settimana fa per essere assunti negli ospedali: 100! (Detto in conferenza stampa sa De Rosa). Mi spiegate voi scienziati del ‘prima i nostri’ da dove prendere gli altri 4’900 impiegati del settore sanitario per sostituire i frontalieri! Frontalieri che con la paura di beccarsi il coronavirus hanno continuato a lavorare, anche in condizioni disastrose ben taciute dai nostri media, per curare i nostri pazienti!!!! Piantatela di continuare a sparare cretinate anche in momenti difficili come questo e abbiate un minimo di rispetto per queste persone!
Simone Cecchin 6 mesi fa su fb
Il ticinese può entrare in Lombardia solo per lavoro, il lombardo può andare in Ticino solo per lavoro
Desi Moro 6 mesi fa su fb
Quattropassi Roger si parla in generale, tu polemizzi
Desi Moro 6 mesi fa su fb
Simone Cecchin e ci credi😅😅
Marco Coppola 6 mesi fa su fb
Assurdo!!!
La Sere 6 mesi fa su fb
🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️🤦🏻‍♀️che senso ha?
Muriel Rovelli 6 mesi fa su fb
La Sere entra solo chi lavora, certo che ha senso
Patrizia Pantano 6 mesi fa su fb
Siamo praticamente al centro della Lombardia! Non fate entrare i frontalieri allora! E stesse multe per chi entra qua per passeggio!
Alexia Di Paolo 6 mesi fa su fb
Patrizia Pantano per passeggio nn credo proprio che si possa entrare! È rimasta la regola del “solo chi lavora”
Patrizia Pantano 6 mesi fa su fb
Alexia Di Paolo vediamo nel caso gli venisse in mente di venire a passeggiare se gliela fanno pagare la multa allora,à la guerre comme à la guerre!
Alessandro Giovazzino 6 mesi fa su fb
Patrizia Pantano ok quindi non entrano nemmeno i nostri medici italiani? Vi arrangiate voi ? C’è la fate??
Alessandro Pronestì 6 mesi fa su fb
Infatti io che non lavoro li non posso entrare in svizzera e se mi fermano a gaggiolo che voglio entrare in svizzera senza motivo lavorativo la multa è identica a quella che fanno allo svizzero che entra in Italia.
Patrizia Pantano 6 mesi fa su fb
Alessandro Giovazzino guarda che due punti interrogativi non rimarcano la domanda eh e c'è in questo caso,come lo intendi tu si scrive ce!😉🤣
Muriel Rovelli 6 mesi fa su fb
Patrizia Pantano certo che la fanno
Alessandro Giovazzino 6 mesi fa su fb
Patrizia Pantano ascolta non stare a guardare come scrivo perché sto guidando e sto dettando, rispondi piuttosto a quello che ti ho chiesto, L’articolo dice chiaramente che non si può venire in Italia a farsi la passeggiata o la spesa E sappi che l’italiani che ora entrano in Svizzera vengono a lavorare non di certo a farsi la passeggiata
Patrizia Pantano 6 mesi fa su fb
Alessandro Giovazzino ecco allora NON scrivere mentre guidi,non vorrei averti sulla coscienza! E per rispondere alla tua domanda si,ci arrangiamo!
Alessandro Giovazzino 6 mesi fa su fb
Patrizia Pantano 😂😂 Sei vi arrangiavate Ci avrebbero lasciato A casa ma invece i frontalieri stanno entrando tutti giorni quindi vuol dire che non vi arrangiate comunque grazie che ti preoccupi per me ma stai pure tranquilla perché Con le nuove tecnologie puoi parlare e il telefono scrive con tutte due le mani sul volante 😘😘
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
MASSAGNO
3 ore
Una quarantena che fa viaggiare con la fantasia
Noemi è una bambina di nove anni che ci racconta i suoi dieci giorni chiusa in casa: «Disegno per realizzare un libro»
CHIASSO
7 ore
Casa Soave, nove anziani positivi al coronavirus
Tutti quanti si trovano in isolamento nelle loro stanze.
AIROLO
9 ore
«Pronti a sciare da fine novembre»
La stagione bianca che verrà vista da Mauro Pini, direttore degli impianti di Airolo-Pesciüm
CHIASSO
10 ore
Delitto di via Valdani, padre e figlio rinviati a giudizio
Dovranno rispondere di assassinio, subordinatamente omicidio intenzionale, e aggressione.
CANTONE
10 ore
«C'è preoccupazione per la durata della seconda ondata»
Da Bellinzona il DSS fa il punto della situazione e spiega gli adattamenti decisi per il prossimo futuro.
BELLINZONA
12 ore
«La polizia interferisce in modo sproporzionato e antidemocratico»
L’accusa arriva da ForumAlternativo, che pubblica su YouTube quanto accaduto martedì mattina
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Contagi e frontalieri: «È ora di limitare gli spostamenti?»
Piero Marchesi interroga le Camere federali sulla situazione ticinese
CANOBBIO
15 ore
Quattro classi in quarantena: «Ci vogliono misure urgenti»
I genitori degli allievi che frequentano le Medie di Canobbio sono preoccupati. E scrivono al Governo ticinese
CANTONE
16 ore
Secondo giorno sopra i 300 contagi, 5 nuove vittime
Sono 6'910 le persone risultate positive al test PCR da inizio pandemia. 361 i decessi
CANTONE
16 ore
A ridosso delle vacanze... altre tre classi in quarantena
La misura è stata adottata per allievi di tre diversi istituti scolastici ticinesi
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile