TiPress - foto d'archivio
CANTONE
21.04.20 - 15:470

Infermieri, verso una professione più attrattiva

È l'obiettivo che dovrà essere conseguito nel futuro, secondo il sindacato OCST. E bisogna offrire condizioni migliori.

Il primo "banco di prova"? Il rinnovo del contratto collettivo di lavoro dell’EOC

BELLINZONA - Quando si sarà spento l'eco dell'ultimo applauso, che ne sarà del personale sociosanitario e degli infermieri? Lo ha chiesto in una lettera aperta al Parlamento l'Associazione svizzera infermiere e infermieri (ASI) che chiede salari più elevati, migliori condizioni di lavoro e un rafforzamento della formazione. E lo domanda ora anche la sezione ticinese dell'OCST.

In questo periodo tutti hanno capito quanto sia fondamentale il personale sociosanitario. «La vera sfida sarà quella di rendere nuovamente attrattiva le professioni in ambito sanitario e, prioritariamente, quella di infermiere». La pandemia ha infatti anche evidenziato la dipendenza dal personale estero.

L'OCST, in vista di un futuro con condizioni migliori e più attrattive, mette quindi in luce i problemi che vengono riscontrati nella professione di infermiere. «Si va da una bassa identificazione con la professione - che nel tempo ha assunto sempre più elementi di natura amministrativa e sempre meno di cura e contatto con i pazienti -, dall’eccessivo carico di lavoro dato da una dotazione del personale insufficiente, dalla difficoltà di conciliare lavoro e famiglia, dalle condizioni salariali ed altri ancora». Ed è su questi aspetti che «bisognerà intervenire».

Per il sindacato, il primo "banco di prova" sarà il rinnovo del contratto collettivo di lavoro dell’Ente ospedaliero cantonale che sarà discusso il prossimo anno. «In quell’occasione dovrà essere preso in considerazione concretamente il sostegno popolare e politico espresso in queste settimane a favore di chi opera nella sanità del nostro cantone».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
COMANO
7 ore
Caffè "scorretto" Covid
La gerente dell'esercizio pubblico critica i silenzi dell'azienda: «Un cliente aveva il Covid e l'ho saputo da altri»
LUGANO / BELLINZONA
11 ore
Covid, quarantena di classe al Liceo 1 e alla Commercio di Bellinzona
Diversi allievi contagiati dal virus. Seguiranno le lezioni da casa
BIOGGIO
12 ore
Chiude la TE Connectivity: in 106 perdono il posto
L'azienda chiuderà lo stabilimento produttivo sul piano del Vedeggio a causa delle difficoltà attuali del mercato
CANTONE
12 ore
In treno senza mascherina? Poche multe
Le Ffs vigilano sul rispetto delle regole in treno. Ma «la maggioranza dei passeggeri si comporta bene» assicurano
CANTONE
17 ore
«Scegliamo con chi avere contatti stretti»
Oggi nel nostro cantone sono stati segnalati altri 255 casi. Negli ospedali sono ricoverate 35 persone
CANTONE
18 ore
Ambrì-Losanna: processo rimandato a data da definire
Doveva tenersi domani, ma non avrà luogo. «La farsa continua», commenta la Gioventù Biancoblu
CANTONE
18 ore
Trafficanti di marijuana in manette
Si tratta di un 57enne e un 30enne. In uno stabile in Riviera sono stati trovati stupefacenti e una coltivazione indoor
CANTONE
19 ore
In Ticino raddoppiano i contagi, 255 in un giorno
Il bollettino del medico segna un aumento notevole. I dati aggiornati sulle ultime 24 ore
CONFINE
21 ore
A tutto gas sulla Pedemontana con un sacco di soldi in auto
La somma era destinata all'acquisto di sigarette di contrabbando in Svizzera. L'uomo è stato denunciato per riciclaggio
MENDRISIO
23 ore
A Mendrisio si cercano fuoriclasse dei videogiochi
Fog eSports Team, con sede in Via Penate è una grande novità a livello cantonale: «Qui ci sono le risorse per riuscire»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile