Tipress
CANTONE
16.04.20 - 10:180
Aggiornamento : 16:19

Coronavirus, in Ticino 2'953 casi e 269 morti

Nelle ultime ventiquattro ore 26 persone sono risultate positive al Covid-19. Sei i nuovi decessi

I pazienti dimessi sono invece aumentati di venti: in totale ora sono 568.

BELLINZONA - Nelle ultime ventiquattro ore i nuovi casi positivi registrati nel nostro cantone sono 26 (ieri erano stati 15). Il numero totale dei contagi - aggiornato dalle autorità cantonali alle 8.00 di questa mattina - è quindi salito a 2'953. Cresce, purtroppo, anche il numero delle vittime del Covid-19: i morti sono infatti 269 con altri sei decessi contabilizzati nelle ultime ventiquattro ore (ieri erano 263). Sale - ed è un dato confortante - anche il numero dei dimessi dalle strutture sanitarie: nelle ultime ventiquattro ore venti ticinesi hanno abbandonato l'ospedale. In totale i dimessi sono 568.

Alla Carità e a Moncucco sono attualmente ricoverate 249 persone (-16 rispetto a ieri): 190 in reparto (-15) e 59 in terapia intensiva (-1), di cui 49 intubate (-1).

Tutte le informazioni sulla situazione relativa al coronavirus in Ticino e in Svizzera sono disponibili su www.bag.admin.ch/nuovo-coronavirus e su www.ti.ch/coronavirus. Per qualsiasi dubbio è attiva la seguente infoline gratuita: 0800 144 144 (tutti i giorni dalle 7 alle 22). È disponibile anche la Hotline Coronavirus a livello federale allo 058 463 00 00.   

Si ricorda che il Coronavirus può colpire anche le fasce adulte e più giovani della popolazione. Pertanto è fondamentale che tutti si attengano rigorosamente alle regole d’igiene e alla distanza sociale, misure emanate dalle autorità cantonali e federali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
46 min
235 nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Sedici persone sono state ricoverate in ospedale, mentre sei sono state dimesse
FOTO
CANTONE
1 ora
Un ospite sgradito sbarca in Ticino
Il primo ritrovamento della vespa velutina è avvenuto l'8 ottobre a Ludiano, in Valle di Blenio.
CANTONE
4 ore
È bella, chatta con te e ti chiede soldi: lei non esiste
A caccia di truffatori romantici in rete. Lo ha fatto il ricercatore Luca Brunoni che racconta la sua esperienza.
LOCARNO
4 ore
«Vomito, bottiglie rotte e altri vandalismi»
I gestori di un bar locarnese denunciano il comportamento dei ragazzi che si riuniscono sotto i portici
LUGANO
13 ore
Meglio la calca, o una multa da 90 franchi?
Per evitare i bus pieni, alcuni studenti del Cpt di Trevano optano per l'auto. Ma anche qui i problemi non mancano
FOTO E VIDEO
QUARTINO
15 ore
Fiamme in una carrozzeria: un operaio ricoverato
Il rogo è divampato attorno alle 18.30 in via Mondette. Ingenti i danni alla struttura
CANTONE
16 ore
«Sindaci ticinesi, uscite dal buco»
Giovanni Cossi, presidente della Conferenza dei sindaci del Malcantone, lancia un appello: «Salviamo il Cantone».
CANTONE
17 ore
Gastroticino: «Grazie Governo»
Soddisfatti bar e ristoranti per le scelte del Consiglio di Stato: «Così possiamo lavorare»
CANTONE
17 ore
Covid: scatta l'obbligo della mascherina all'aperto
La protezione sarà da adottare laddove le distanze non possono essere mantenute, in particolar modo nei mercati.
CANTONE
20 ore
Fregati dalla solitudine e dal bisogno di affetto
Col Covid-19 aumentano i rischi di truffe amorose. Il ricercatore Luca Brunoni si è trasformato in esca.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile